Moderati di Centro: Obiettivi “centrati” dal loro Assessore De Caro

Eboli: I Moderati di Centro soddisfatti dell’operato dell’Assessore De Caro per l’azione messa in campo in questi primi mesi di attività.

Grasso-Busillo-Masala

Grasso-Busillo-Masala

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il Gruppo Consiliare ed il movimento politico Moderati di Centro, con il presente comunicato intendono plaudire alle svariate azioni e sinergie messe in campo dall’Assessore Vito De Caro, di concerto con gli indirizzi dati dal nostro gruppo e dal Sindaco Massimo Cariello.

A tal proposito interviene il capogruppo consiliare Carmine Busillo, anche a nome dei consiglieri Roberto Grasso ed Emilio Masala, che dichiara: “sono numerose e di qualità le iniziative poste in essere dal nostro assessore, culminate proprio ieri con l’importante delibera di indirizzo politico tesa a ridurre in modo sensibile la sinistrosità stradale attraverso l’attuazione di politiche di intervento idonee a fronteggiare le principali cause di incidenti stradali, anche purtroppo mortali, con autovelox ed altri mezzi deterrenti. A questo intervento finalizzato a ridurre gli incidenti stradali, chiaramente, uniremo anche sforzi istituzionali per tenere incontri nelle scuole di ogni ordine e grado al fine di massimizzare, nel medio e lungo periodo, l’efficacia delle politiche per la sicurezza stradale messe in campo aumentando la consapevolezza che la velocità può provocare danni irreparabili alle nostre vite ed a quelle degli altri.

Vito De Caro

Vito De Caro

Incontri con i giovani che riteniamo utilissimi per creare “politiche buone” di lungo respiro: ed in tal senso l’assessorato alla legalità ha pensato bene di favorire e deliberare l’istituzione dell’anno della legalità 2016/17 con un progetto destinato a tutte le scuole dove si affronterà, per tutto l’anno scolastico, il tema della legalità in tutte le sue forme.

A queste azioni di legalità di medio e lungo periodo si affiancano, quotidianamente e in maniera riservata vista la delicatezza delle tematiche trattate, politiche di repressione e sicurezza:

  • Come la moschea in via USA, dove già da alcune settimane personale delle forze dell’ordine in seguito a segnalazioni qualificate dell’Ente, avevano avviato una verifica della situazione di legalità dei locali adibiti a luogo di culto;
  • Come il servizio di repressione della prostituzione sulla litoranea con il nucleo prevenzione crimine campania/basilicata durato tutta l’estate congiuntamente a personale della polizia locale;
  • Il servizio provinciale di prevenzione stragi del sabato sera con la polizia stradale effettuato il 6 agosto, 3 e 24 settembre sul territorio di eboli e precisamente a s. cecilia.
    Cariello-Busillo-Grasso-Masala

    Cariello-Busillo-Grasso-Masala

Infine, compatibilmente con le risorse del personale della polizia locale, si sono incrementati i servizi di controllo stradale e amministrativo.

Ora l’obiettivo è quello di lavorare sempre di più a consolidare e rinforzare la nostra Polizia Locale, un Corpo che se pienamente sostenuto può dare ancora di più alla nostra Città: al di là infatti dei numeri al suo interno vi lavorano uomini e donne in grado di conferire qualità all’azione di legalità del nostro Ente e che vanno assolutamente valorizzati per i loro meriti e per la dedizione che quotidianamente profondono per onorare la divisa che indossano.”

Eboli, 29 ottobre 2016

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ma per favore….state tutti a sbandierare i risultati di un
    assessore e di un assessorato che non sarebbero proprio dovuti esistere :
    è l’ennesima POLTRONA pagata con soldi pubblici, dove per PUBBLICI intendo ovviamente prelevati dalle tasche dei contribuenti.

    Importante,forse,sarebbe incrementare il livello di sicurezza sul territorio dislocando un maggior
    numero di catabinieri/poliziotti nelle strade e facendo richiesta alla questura…embè per questo c’è
    bisogno di nominare un assessore ? Cosa fa l’assessore, coordina ?
    BEH ALLORA COORDINAMI QUESTO PAIO DI oo

    • Ahahahaha siamo pienamente d’accordo con cio’ che hai scritto,anche a noi girano un po’ i coglioni.
      Questo sindaco, imbevuto di ideali e di propaganda veterocomunista,si sta dimostrando peggio del previsto.
      Che fosse un finto uomo di destra lo si era capito dal suo curriculum politico,ma quello che più risalta è che qui si pensa solo a fare feste,festini e mal’tiemp,con relativo sperpero di danaro pubblico.
      E nel frattempo c’è gente che a fatica mette assieme pranzo e cena,e poi semmai è pure costretta a pagare
      le tasse al comune per organizzare manifestazioni culturali o pseudo tali o per pagare assessorati ad capocchiam…

      We Massimi’,senti a noi : non fare proprio niente,che è meglio…e il consiglio comunale convocalo meno volte,
      visto che vi fregate pure i gettoni di presenza…

  2. Questi fantomatici risultati non li ha visti proprio nessuno. E se invece di fare proclami sì facesse un po di autocritica ogni tanto?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente