La Destra di Storace è con Busillo, ma all’orizzonte spunta D’Aniello

Cosimo Pio Di Benedetto va ancora avanti con il suo progetto.

Spunta il terzo candidato: è l’oculista Armando D’Aniello

Storace e D'Onofrio

Storace e D'Onofrio

EBOLI – Rivceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa a firma dei dirigenti de “La Destra” di Francesco Storace, Cosimo D’Onofrio e Vincenzo Ciaglia, rispettivamente Coordinatore cittadino e Dirigente Nazionale Gioventù Italiana, che preannunciano di affrontare la prossima campagna elettorale a fianco del Candidato Sindaco del PdL Vito Busillo.

Quella di D’Onofrio e Ciaglia e del loro rispettivo Partito, sono dichiarazioni importanti specie se si tiene conto che nel Centro-destra al momento si vive più di una decisione. Mentre Fausto Vecchio, ha fatto sapere nei giorni scorsi di voler prima meditare e poi prendere una decisione, pare invece che Cosimo Pio Di Benedetto sia intenzionato ad andare avanti con il suoi progetto, e in più si aggiunge una “cordata”, che sponsorizzerebbe l’oculista Armando D’Aniello e proprio stamattina terrebbe la sua uscita ufficiale.

…………….  …  ……………

COMUNICATO STAMPA

La Destra ad EBOLI con Vito Busillo Sindaco (PDL)

Siamo alla prima esperienza a livello comunale. Il nostro partito è giovane ma può vantarsi di contare tra le sue fila gente che non si è venduta, gente che non ha tradito, gente che non ha fatto a botte per una poltrona, gente che fa politica solo ed esclusivamente per il popolo ed è ancora orgogliosamente legata a certi valori.

Presenteremo una lista a sostegno di Vito Busillo (PDL) perché c’è una questione che ci preoccupa non poco: il cittadino ebolitano non ha più voglia di sentir parlare di politica. Come facciamo a dargli torto dopo tutto quello che è successo in città negli ultimi anni di cattiva amministrazione di sinistra?

Anche noi siamo stanchi di tutto ciò. Il nostro partito, paragonabile ad un magnellino che a stento riesce a reggersi in piedi sul piano economico ma nell’animo feroce e determinato come un leone – è pronto a battersi per il sociale, per il cittadino e per i giovani, per ridare una speranza a chi ancora crede nella possibilità di un cambiamento.

Ecco, è proprio questo il nostro impegno per Eboli: vogliamo restituire alla popolazione, alla gente comune, la possibilità di credere in un cambiamento.

Insieme, con La Destra in consiglio comunale, questo sogno è realizzabile.

Eboli, 26 Gennaio 2010
Cosimo D’Onofrio
(Coordinatore Cittadino)
Vincenzo Ciaglia
(Dirigente Nazionale Gioventù Italiana)

10 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Da oggi visto il proliferare di commenti anonimi (molto spesso offensivi e che soprattutto fuori tema) sarà possibile commentare gli articoli di PoliticaDeMente soltanto dopo essersi registrati e soltanto dopo aver ricevuto l’approvazione da parte degli amministratori del sito.

    Questa operazione era già stata pianificata da tempo proprio per permettere a tutti di contribuire alla discussione in modo sereno.

    In questo modo verranno tutelati i tanti utenti (soprattutto chi si firma con nome e cognome) che hanno trovato sinora in PoliticaDeMente uno spazio libero di discussione e che vogliono continuare a discutere in maniera libera e costruttiva senza per questo venire attaccanti in maniera aggressiva, continua e soprattutto anonima.

  2. Il problema adesso sapete qual’e’ ? Trovare trenta persone da mettere in lista ! La destra a Eboli ha pochissimi elettori. Ci pensera’ Busillo !

  3. Ieri sera, primo incontro con Violante coordinatore, festival dell’insipienza politica ! Violante è risultato sfornito del minimo necessario per gestire un partito riottoso come il PDL di Eboli, primo flop! Ieri sera si sono accorti che il Nuovo PSI è un partito che fa parte integrante del PDL, ma che non ha mai partecipato ai” viaggi estorsione” per ottenere la candidatura a sindaco di Eboli . Ricordo i bollettini di un personaggio che, di recente, è stato incluso nella segreteria di un consigliere regionale del PDL, organizzatore dei viaggi della speranza a Salerno-Napoli-Caserta-Roma del comitato pro Busillo sindaco che comunicava : ho origliato davanti alle porte di……nei cessi della regione si dice …. …ho parlato con… …domani si saprà il nome…..tanti saluti da…….. e da ieri sera hanno hanno iniziato a fare le “telefonate per il ritiro del simbolo” a Cosimo Pio, senza capire che non si può “ritirare un’idea”, che il pensiero e le aspettative degli amici di Cosimo Pio e di Cosimo Pio non possono essere sacrificati sull’altare della prepotenza, dell’incapacità politica e dell’insipienza. Cosimo Pio con o senza simbolo ci sarà, sia ben chiaro a tutti!

  4. Avviso per i lottizzati, per i colonizzati, per i fans dei candidati calati dall’alto, per i coordinatori coordinati come l’arredo bagno, per i falliti in tutti i sensi, per chi origlia nei cessi della Regione, per chi millanta : il popolo di Eboli è con Cosimo Pio Di Benedetto perchè è capace, è onesto, ha cuore le sorti della nostra Eboli e dei nostri giovani e non ha nessun “affare personale in corso”! Le sue immense capacità, l’impegno politico costante, la vicinanza ai cittadini meno abbienti, la sua bontà d’animo, saranno premiate dai cittadini di Eboli.

  5. Caro Black non voglio in nessun modo polemizzare con te ma non ti pare che affermare che un candidato non abbia affari personali è come una favola per i bambini? Sii serio tutti hanno degli interessi personali da coltivare, comprendo il tuo spirito di appartenenza ma bisogna essere anche un pò obiettivi ( se si parla sempre da tifosi viene meno la genuinità degli interventi e aumentano le scaramucce tra opposte fazioni) . Mi piace immaginare che il nuovo sindaco ( chiunque esso sia) oltre agli affari personali possa dedicarsi anche ai problemi di tutta la popolazione.

  6. E nemmeno io con te. Ma l’avvocato Di Benedetto è professionista serio e vive del suo lavoro e non ha bisogno della politica per migliorare le sue condizioni di vita. Le scaramucce, ad onor del vero,si sono avute, non tra opposte fazioni, ma nella nostra fazione. Non scaramucce tra guelfi e ghibellini, ma tra ghibellini e ghibellini! Le opposte fazioni hanno rispetto e considerazione per Cosimo Pio : i suoi migliori amici sono i massimi esponenti della sinistra ebolitana, il che non è un segreto per nessuno!

  7. Piuttosto che votare contro i miei commenti, vi conviene mettervi in marcia alla ricerca di liste, candidati e consensi, con il fumo non si vincono le elezioni! Voglio ricordare a chi origlia nei cessi…. della Regione che … come dirvelo….insomma l’UDEUR..e’ dei nostri e forse anche la DC. Perche’ non fate un passo indietro e……

  8. D’ANIELLO SCOMPAGINERÀ’ IL CAMPO, UN UOMO ONESTO E PREPARATO E’ UNA ALTERNATIVA ALLETTANTE PER I CITTADINI DELUSI DAI SOLITI NOMI, PUÒ’ CONVOGLIARE TANTI UMORI TRASVERSALI! DIFATTI DALLA SOCIETÀ’ CIVILE ARRIVA SEMPRE L’OUTSIDER SCOMODO, E SE AVESSE AVUTO LA COALIZIONE COMPATTA CHE LO APPOGGIAVA CREDO CHE AVREBBE VINTO CON BUONE PROBABILITÀ’

  9. Marco Naponiello…D’aniello doveva essere presente 3 mesi orsono non oggi a giochi fatti, io sono un libero professionista e faccio la politica a tempo pieno d’aniello ha fatto il primario e studio privato per 30 anni e piu’, Credo che dovrebbe lasciare a chi merita la prima poltrona e cercare di farsi candidare alla Regione, Scusate ma davvero state valutando d’aniello? ditemi solo di che politca si è mai occupato? è mai stato in prima linea insieme ad altri nelle battaglie contro la sinistra? ha mai partecipato ad una sola manifestazione politica? vi rispondo io MAI. I suoi promotori sono suoi cugini e uno di questi ha addirittura fatto il presidente della multiservizi (COSIMO NAPONIELLO). Vi lascio con un pensiero: sarà che dietro d’aniello si nascondo personalismi? a voi decidere.

  10. vedi che parlo a titolo personale da osservatore esterno ed estraneo, visto che è di sinistra, il mio voleva essere un primo piano sulla destra ebolitana, inerente all’eventualità che un uomo non di sistema possa fare da collettore agli umori sfiduciati del vostro elettorato! oggettivamente nonostante busillo goda di molti appoggia altisonante e di un background manageriale, mi sembra che il consorzio, non vorrei errare, sia stato commissariato, non riscuota molta popolarità in eboli e mi riferisco alla vostra coalizione( v.vecchio di benedetto d’Aniello) candidatisi in alternativa.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente