"Cosimo Pio Di Benedetto" tag

Casa del Pellegrino: Nessun danno erariale

EBOLI – Pierluigi Merola sulla Vicenda ISES / Casa del Pellegrino: “Il tempo è galantuomo”. 

Tra esultanza degli amici e dispiacere dei nemici, la Corte dei Conti cancella l’accusa, per Cariello e i suoi Consiglieri ora si attende il processo penale per l’archiviazione. E si chiude una pagina di una brutta storia. 

Eboli. Approvato il bilancio Mario Conte va avanti

EBOLI – Con solo 15 voti favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto passa il Bilancio previsionale e la maggioranza va nonostante i mugugni.

Nonostante i momenti di scontro tra Di Benedetto e la maggioranza nella notte si è approvato il Bilancio, ma solo per motivi di regolamento consiliare non si sono approvati i debiti fuori bilancio, gli equilibri e l’assestamento generale di bilancio. I mugugni in maggioranza restano anche nei “piani” alti. L’Amministrazione tiene. Maratea (IpT) mette il cappello al voto.

PdZ Commissariamento: Interrogazione di Cosimo Pio Di Benedetto

EBOLI – Interrogazione urgente al Sindaco di Eboli di Cosimo Pio Di Benedetto (“Puntosueboli”) sul Commissariamento regionale del Piano di Zona S3 ex S5. 

Di Benedetto chiede: “quali sono i motivi che hanno impedito all’ambito S03 e S05 di ottemperare a quanto richiesto dalla Regione con la DGR del 22.03.2022? Quali inchieste hanno impedito l’elaborazione dei piani e del monitoraggio, per come previsti dalla normativa?”

Videosorveglianza: È bufera. Di Benedetto interroga: Il consulente è imputato

EBOLI – Ancora ombre lunghe sulla videosorveglianza: Di Benedetto presenta interrogazione al Sindaco e interpella anche il Prefetto. 

Cosimo Pio Di Benedetto (PuntosuEboli): «Apprendo dalla Stampa che a coordinare i lavori del ripristino della Videosorveglianza sarebbe tale Ciaglia Fabio imputato per corruzione per vicende afferenti proprio la predetta videosorveglianza; A che titolo il sig. Ciaglia presta consulenza? Quale è la ditta che si è offerta per la verifica della videosorveglianza?»

Maggioranza senza regole, arrogante e incapace

EBOLI – Carente, incapace, prepotente e senza regole democratiche, questa è l’accusa alla maggioranza dei capigruppo di IV, PD e Punto su Eboli. 

Masala, Squillante e Di Benedetto: La maggioranza Conte non voleva Terna e i rifiuti a Persano e se li è tenuti. Voleva: La sicurezza e si tiene rapine, scippi e accoltellamenti; salvaguardare territorio e ambiente e si è tenuta l’Alta Velocità; Finanziamenti su Scuola e sicurezza e li ha persi; Tariffe basse e le ha aumentate. Non voleva rifiuti in area PIP ma non ha partecipato alla conferenza di servizi. 

RFI e Alta Velocità: PD, IV e PsE raccontano l’altro Consiglio comunale

EBOLI – Le opposizioni PD in testa, Italia Viva e Punto su Eboli raccontano un altro Consiglio Comunale sull’Alta Velocità e sul progetto di RFI

Suillante, Giarletta, Infante, Rosamilia, Di Benedetto e Masala, a scoppio ritardato accusano la Maggioranza Conte allargata: “La delibera è un tentativo maldestro di mostrare un punto di vista diverso  ma per come è articolata non è politicamente forte al punto da evitare pregiudizi all’intera nostra comunità”. Intanto non c’era nemmeno Naponiello pare non condivida oltre a RFI, anche Terna e i Rifiuti. 

Impianto di rifiuti in area Pip: La maggioranza “insorge”

EBOLI – Autorizzato un Impianto di trattamento di rifiuti in area Pip. I capigruppo di maggioranza: «Ancora una volta la Regione decide “sulle nostre teste”». 

I capigruppo protestano ma il Comune non ha partecipato alla Conferenza dei Servizi convocata dalla Regione. Chi ha deciso di non esserci e perché? È responsabilità o colpa? Tranquilli: È sempre colpa degli altri. Damiano Cardiello (FdI): «il Comune di Eboli non ha risposto all’invito della Regione Campania il 24.2.22. Atto gravissimo che il Sindaco dovrà chiarire in aula». Emilio Masala (Italia Viva): “Mettiamo da parte le diatribe e i posizionamenti, si agisca per il bene della Città”. La Conferenza dei Capigruppo: “Si proceda con atti amministrativi e legali ad opporsi”

Miracolo a Eboli: Il Consiglio comunale mette i “paletti” alla Terna

EBOLI – La Terna, “figlia” della “Spectre” italiana fa il miracolo, compatta maggioranza e opposizione e il Consiglio comunale mette i paletti al Tyrrhenian Link.

Con una delibera votata all’unanimità il Consiglio comunale pur favorevole alla Transizione ecologica di cui al Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima 2021-2030, è contrario alla localizzazione della Centrale elettrica di conversione a S. Nicola Varco, sede futura di un Hub ferroviario di Alta Capacità-Alta velocità. E la Campania quando la raggiunge la transizione ecologica? 

Presidente Consiglio Comunale: La maggioranza non ha i voti per Brenga

EBOLI – Fumata nera per il Presidente del Consiglio comunale. La maggioranza cambia “Cosimo” ma con 14 voti non elegge Brenca.

La maggioranza non va, le sue donne si lamentano ma votano. La fronda si riduce, rientra Lavorgna, non ancora Sgritta, Naponiello nemmeno: non ha i requisiti da Presidente. Delusione dalle opposizioni. Per Di Benedetto una occasione sprecata. Cardiello si riscalda e intanto presenta 6 interrogazioni e preannuncia quella su Palazzo Paladino-La Francesca. 

Eboli: Proclamati i consiglieri comunali eletti

EBOLI – In mattina la Commissione elettorale a Palazzo di Città ha proclamato ufficialmente i Consiglieri comunali eletti.

Le surroghe dei consiglieri nominati assessori o di eventuali dimissionari avverranno durante il primo Consiglio comunale. Il Sindaco di Eboli Mario Conte ha poi augurato a tutti gli eletti buon lavoro ed un confronto costruttivo per risolvere le tante problematiche che attanagliano la città.

Cuomo rilancia: Costruiremo una nuova classe dirigente

EBOLI – Nella conferenza stampa post-voto Antonio Cuomo incoraggia i suoi e rilancia: “Il progetto politico continua”. 
Nella sede del PD presenti Sgroia, Bello e Tedesco in rappresentanza delle tre Liste che lo hanno sostenuto Antonio Cuomo rilancia il suo impegno a sostegnovdel progetto politico intrapreso: ”Eboli ha bisogno di credibilità istituzionale, di creare una nuova classe dirigente. Noi faremo un’opposizione costruttiva ma saremo attenti ad ogni clientelismo di sorta!” 

Mario Conte, il nuovo Sindaco di pEboli si è insediato

EBOLI – Circondato da giovani supporters in prevalenza donne, Mario Conte indossata la fascia tricolore è stato proclamato Sindaco di Eboli. 

La cerimonia ufficiale di consegna tra il Commissario Prefettizio Antonio De Jesu e il neo Sindaco Mario Conte, si è tenuta nella mattinata di oggi. Nei prossimi giorni si proclameranno i consiglieri comunali, intanto imperversa il toto assessori e resta il nodo Vice Sindaco, mentre pare si profili per Cardiello la Presidenza del Consiglio comunale. 

A Eboli è sfida Conte – Cuomo: Ecco i risultati

EBOLI – Ballottaggio a Eboli tra Mario Conte (5396 voti e 26.93%) e Antonio Cuomo (4126 voti  e 20.59%). 

Nessun effetto Cariello sul voto per Di Benedetto che si piazza al 3° posto: Ne hanno beneficiato tutti. Ottimo il risultato di Capaccio al 4° posto. Cardiello non ha intercettato il voto anticariello raccolto invece da Conte. Cuomo penalizzato dai cambi repentini del PD. Magro il risultato per La Monica, Del Vecchio e Presutto. 

Eboli ecco tutti i comizi di chiusura dei candidati a Sindaco

EBOLI – Eboli va al voto. Di seguito tutti i comizi di chiusura dei candidati a sindaco di Eboli in Piazza della Repubblica. 

Ad uno ad uno Repubblica, chi da Piazza Matteo Ripa, e chi da Santa Cecilia: Damiano Cardiello, Damiano Capaccio, Cosimo Pio Di Benedetto, Alfonso Del Vecchio, Giancarlo Presutto, Mario Conte, Antonio Cuomo, Alessandro La Monica. Hanno concluso i loro comizi con un apoello agli elettori. 

Simona Naimoli con Cuomo per i diritti e le parità

EBOLI – Simona Naimoli paladina dei diritti in generale e delle donne in particolare con Cuomo punta ad un seggio in consiglio.
Simona Naimoli: “Il tema della parità di genere non è argomento “minore”. I suoi snodi sono numerosi, complessi e cruciali. Antonio Cuomo, saprà intercettare i fondi e ridisegnare il volto di una nuova città: più inclusiva, più equilibrata, più meritocratica e moderna”. Antonio Cuomo: “Simona è spumeggiante e con la sua grinta, nell’ambito delle sue competenze e del suo impegno civile, riempirà come tutta la mia squadra, di contenuti l’azione politica della mia maggioranza” .

Ore 22.00: Chiusura Campagna elettorale per Cosimo Pio Di Benedetto

Stasera ore 22.00, Piazza della Repibblica, Comizio di chiusira campagna elettorale di Cosimo Pio Di Benedetto. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – Questa sera in piazza della Repubblica, alle…

Cultura & Eventi all’incontro con Filomena Domini e Di Benedetto

EBOLI – Cultura & Eventi, donne & Politica: La prima volta della poetessa Filomena Domini. Una candidatura che va oltre il genere e le classificazioni.

Cosimo Pio Di Benedetto candidato Sindaco: “Avere una personalità come Filomena Domini al nostro fianco è un grande valore aggiunto!” Filomena Domini: ”Ho scelto convintamente di candidarmi in questa coalizione civica, per dare un contributo al prosieguo di un progetto politico che ha portato tanto lustro alla nostra città!”

Mario Conte da S. Cecilia lancia strali su Cuomo e Di Benedetto

EBOLI – Comizio a Santa Cecilia di Mario Conte: “noi siamo di Eboli”; E dal palco ce ne è per gli avversari Cuomo e Di Benedetto. 

Molti i temi trattati dal candidato sindaco di “Eboli qui ed ora” Mario Conte, urbanistica, riqualificazione, Pua, Sicurezza, organizzazione dei servizi, agricoltura, caporalato: “Noi questa volta siamo in campo, e non abbiamo bisogno di patacche e distintivi. Crediamo davvero che Eboli possa cambiare”. 

Eboli & Amministrative: Piazza piena anche per Cuomo

EBOLI – Una Piazza gremita accoglie Antonio Cuomo che l’arringa: ”Sono figlio di un operaio non di un politico, tutto quello che ho fatto è frutto del mio impegno!”

Con lo slogan “La Politica che unisce”: 3 liste (Italia  Viva, Partito Democratico ed Idea Futuro); 72 candidati Cuomo tenta la scalata a Palazzo di Città. Nel suo intervento un occhio particolare a: riqualificazione, urbanistica, welfare ed occupazione: ”Ho avuto tanto dalla politica in questi anni e metto adesso la mia esperienza a servizio della nostra città!“ Madrina della serata, la bellissima e bravissima Rossella Pisaturo.

Cosimo Pio Di Benedetto arringa la folla nel suo comizio di apertura

EBOLI – Con l’hastag #Cheebolisia Di Benedetto riassume il bilancio del quinquennio trascorso, respinge le critiche e proietta nel futuro la Eboli che verrà.

Cosimo Pio Di Benedetto arringa la sua folla: ”Siamo liberi, senza padrini o familiari alle spalle! ”Quaranta minuti pacati ma decisi, dedicati all’apertura della Campagna elettorale 2021 che infiamma i cuori dei tanti presenti in Piazza della Repubblica e l’appello finale: ”Amici dateci ancora fiducia, perché abbiamo bisogno di altro tempo per rendere Eboli ancora più bella!”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente