Gemellaggio scientifico con la Città di Xuzhou: Il Sindaco Napoli riceve una delegazione

Il Comitato di Pianificazione Sanitaria della città cinese di Xuzhou in visita a Salerno

Nella mattinata di oggi a Palazzo di Città il Sindaco Napoli ha incontrato la delegazione cinese per definire gemellaggio con la Fondazione Scuola Medica Salernitana.

Sindaco Napoli ha incontrato la delegazione cinese città Zuchou

Sindaco Napoli ha incontrato la delegazione cinese città Xuxhou

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Lunedì 4 giugno il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha ricevuto a Palazzo di Città una delegazione del Comitato di Pianificazione Sanitaria della città cinese di Xuzhou, con l’obiettivo è di definire un eventuale gemellaggio con la Fondazione Scuola Medica Salernitana.

La delegazione della città cinese Xuzhou, una delle più grandi del Paese con i suoi circa 12 milioni di abitanti, è giunta a Salerno in veste ufficiale con il patrocinio dell’Autorità Governativa della Repubblica Popolare Cinese.

Il Sindaco di Salerno per meglio indicare l’importanza ed il valore dell’incontro con la presenza anche del Ministro della Sanità della Repubblica Popolare della Cina ha spiegato alla stampa: “Abbiamo ricevuto la visita del Ministro della Sanità cinese che ha accompagnato una delegazione di professionisti di altissimo profilo della Città di Xuzhou, una metropoli di 12 milioni di abitanti, con un bacino di servizio di 50 milioni di abitanti quasi pari  all’Italia, in termini di estensione e di popolazione, che ha tra l’altro un ospedale di oltre 5mila posti letto“.

Le motivazioni dell’incontro a specificato ancora il Sindaco Vincenzo Napoli è: “di aprire uno scambio tra la loro cultura medica, le loro abilità tecnico-scientifica e quella della Scuola Medica Salernitana, con lo scopo di effettuare studi comparativi di ricerca, confrontando le loro conoscenze mediche con le nostre, nell’ottica di un reciproco arricchimento scientifico e dei saperi. Iniziativa scientifico non esclude quella commerciale e turistica, aprendo così nuovi scenari che seguiremo con grande attenzione nei prossimi mesi“.

Nel pomeriggio poi, i volontari della Cooperativa Galahad hanno guidato la delegazione cinese in visita al Museo Virtuale e il Museo Roberto Papi di Salerno, all’interno del quale è custodita una raccolta di strumenti e attrezzi medico-chirurgici risalenti a partire dal XVII fino XX secolo, costituendo a livello mondiale uno tra i più importanti musei per la quantità e l’interesse scientifico del materiale ivi custodito.

Salerno, 4 giugno 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente