Con Salvato e Mari ricompare il MSI-Destra Nazionale

Ritorna il Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale e si organizza anche in Campania.

Il Movimento “almirantiano”, dopo un incontro con i vertici Nazionali del Partito MSI-DN ha indicato in Marco Salvato il coordinamento regionale della Campania e a Cosimo Mari il coordinamento della provincia di Salerno.

Cosimo Mari-Marco Salati

Cosimo Mari-Marco Salati

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – La destra sociale, il Movimento Almirantiano riprende il suo vecchio splendore, – si legge in una nota politica del neo-coordinamento regionale del “ri”nascente Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale – dopo un incontro a Genova con i vertici nazionali del partito tra  e Marco Salvato, si riparte anche in Campania per completare la tutela nazionalista dell’Italia, viene reso noto anche l nominativo del responsabile della provincia di Salerno Cosimo Mari.

Marco Salvato avrà – cone riportato nella nota – l’incarico di responsabile regionale del Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale, con il compito di unire le fila del partito politico in Campania e non solo, ovviamente con un occhio rivolto agli sviluppi politici degli ultimi giorni, a partire dall’invasione inarrestabile di chi vuole soggiogare la libertà della nazione, sino ad arrivare alle posizioni nazionaliste verso gli altri Stati Membri a partire dalla Francia con il Presidente Macron.

La volontà  della dirigenza nazionale  – si legge nella nota – è  quella di portare avanti un lavoro che va avanti da anni contro poteri forti che hanno ostacolato  la rinascita di un movimento a tutela del cittadino, del lavoro e della propria dignità  sociale.

La Campania ha sempre espresso molti leader importanti nello scenario politico nazionale del Movimento, il nero referente regionale Salvato avrà  anche il compito di colloquiare a livello nazionale del partito e di portare avanti le strategie politiche nate in queste settimane dove si sta colloqiando anche con alcuni parlamentari neo eletti.

Da subito Salvato manda una comunicazione alle altre forze politiche lo sviluppo dell’Italia non può prescindere dal  Sud Italia, dove i partiti hanno messo una classe dirigente senza polso e senza parola”. – continua Salvato facendo una nota al Sindaco di Napoli De Magistris – “Il Problema dell’immigrazione è  una cosa seria, ed anche le istituzioni , quindi bisogna dare il buon esempio oltre che conoscere la gerarchia costituzionale, se vuole preoccuparsi si inizi dalla Campania dove alcuni paesi sono delle vere e proprie colonie ingestibile dove lo sviluppo economico e sociale è  impossibile portarlo avanti“.

Da Oggi – conclude la nota del coordinamento regionale del MSI-DN – è presente più  che mai l’unico movimento nazionalista sociale, da oggi riprende il suo cammino anche in Campania il Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale.

Salerno, 16 giugno 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente