Successo del Recital Smascheriamoci in favore della Sclerosi multipla

Il Recital in favore della Sclerosi multipla alla Parrocchia del Sacro Cuore un grande successo.

Alla serata di sensibilizzazione che ha coinvolto il Centro sclerosi multipla con il simbolo “SMASCHERIAMOCI” è stata sostenuta dall’Associazione “La Via del Grano”, e dal “Rotary Club” di Battipaglia, è intervenuto oltre al Dott. Busillo è il Cav. Faccenda anche il Sindaco Cariello e Don Guariglia. 

Smascheriamoci-Di Cosimo-Faccenda-Guariglia-Busillo-Cariello

Smascheriamoci-Di Cosimo-Faccenda-Guariglia-Busillo-Cariello

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – A pochi giorni dal recital dell’Epifania tenutosi presso la Parrocchia di Don Giuseppe Guariglia Sacro Cuore di Gesù in Eboli, Molti cittadini partecipanti all’evento, non hanno potuto far almeno di esprimere gratitudine agli organizzatori della parrocchia per quella serata ricca di teatralità ed emozioni, apprezzamenti di stima sono stati fatti al dirigente responsabile del Centro sclerosi Multipla di Neurologia di Eboli dott. Vincenzo Busillo è il Cav. Damiano Faccenda suo coordinatore per aver fatto partecipare a una serata conviviale i frequentatori del centro sclerosi multipla con il simbolo “SMASCHERIAMOCI” sostenuti dall’Associazione La Via del Grano, e dal Rotary Club di Battipaglia.

Smascheriamoci - Di Cosimi-Faccenda-Guariglia

Smascheriamoci – Di Cosimi-Faccenda-Guariglia

Non è mancato dopo i saluti di ben venuto di don Giuseppe Guariglia e del dott. Vincenzo Busillo una breve discorso di ringraziamento per l’invito ricevuto da parte di Damiano Faccenda. Sono stati fatti dei doni ai partecipanti del centro sclerosi, e al coro dei bambini tra oggettini natalizi, e un libro di favola dal titolo “MARIALONGA” scritto da una persona affetta da sclerosi Multipla.

Tra tanti attestati di gratitudini ricevuti sui social, ne è stato scelto uno di una persona le cui iniziali sono G. A. che vi pubblichiamo: «È veramente bello raccontare una favola e quanti di noi adulti da bambini abbiamo ascoltato attraverso i racconti dei nostri nonni le favole, quelle storie che ci facevano addormentare. Quando a raccontarcele e ad interpretarle sono i bambini, cambia il modo di vedere le cose, a loro aiuta a crescere, il contatto con il pubblico, la paura del palco, l’esibizione, il sorreggersi l’uno all’altro nel dimenticare i passaggi, gli sguardi e la complicità li rende più forti e più autonomi; a noi grandi spettatori, ci aiuta a vedere un mondo più pulito, lontano dalle tante sfaccettature che non piacciono da adulto.

Smascheriamoci - Di Cosimi-Faccenda-Cariello-Busillo

Smascheriamoci – Di Cosimi-Faccenda-Cariello-Busillo

Ogni volta è come entrare in contatto con qualcosa di speciale, e la cosa più speciale che ad ogni lettura, ascolto o visione, la magia si ripete. Grazie a Don Peppe Guariglia, e don Davide Di Cosmo e ai tanti, che giorno dopo giorno, con amore portano avanti i nostri piccoli cuori. Grazie a Damiano Faccenda e al dottore Vincenzo Busillo per averci regalato un pezzo di realtà che spesso ignoriamo. Emozioni forti, hanno spiazzato anche me, abituata a vederli sotto altre vesti. Il mio corso di laurea mi ha insegnato che non bisogna mai calarsi nei panni degli altri, poiché la sofferenza di chi hai di fronte, potrebbe offuscare il tuo intervento. Con stasera, ho capito, ancora una volta, che chi pratica questo lavoro, deve essere, si pronto ad intervenire tempestivamente, ma che solo chi ha un cuore può andare oltre il recital dell’Epifania della parrocchia del Sacro Cuore, le sue mille sfaccettature e i suoi mille insegnamenti».

Smascheriamoci -sclerosi multipla-pubblico

Smascheriamoci -sclerosi multipla-pubblico

Eboli, 11 gennaio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente