Presentazione ad Eboli del libro “Lo spettacolo della mafia” di Marcello Ravveduto

26 ottobre 2019, ore 18:00, Mondadori Point Eboli, presentazione libro “Lo spettacolo della mafia: Storia di un immaginario tra realtà e finzione”. 

Antonio Manzo direttore de “La” Città” con Marcello Ravveduto autore del libro, edito da il Gruppo Abele, proverà a dare alcune risposte su: Cosa pensiamo delle mafie; Come nasce la criminalità; In che modo, intrecciandosi tra realtà e racconto, si va “evolvendo”. 

Marcello Ravveduto

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – A che cosa pensiamo quando parliamo di mafie? Come nascono le rappresentazioni della criminalità? In che modo realtà e racconto delle mafie si intrecciano nel dar forma a un immaginario in continua evoluzione?Saranno queste e altre le domande a cui darà una risposta Marcello Ravveduto, autore del libro “Lo spettacolo della mafia” di recente pubblicato per Gruppo Abele Edizioni.

Sabato 26 ottobre alle ore 18:00 l’autore sarà a Eboli, presso il Mondadori Point, per entrare nelle viscere delle sue pagine che indagano le mafie sotto un profilo crossmediale in un processo di evoluzione storica all’interno dell’immaginario collettivo, tra realtà e finzione.

Le organizzazioni criminali negli ultimi decenni sono state protagoniste di una massiccia esposizione mediatica. Modelli, miti e codici si sono adattati e integrati con la società dei consumi e dei mezzi di comunicazione di massa, sono entrati prepotentemente nel cinema, nel web, nel marketing, sino a conquistare il centro della scena. Un fatto, questo, essenziale per l’analisi e la comprensione del fenomeno mafioso nel suo complesso, poiché stereotipi e rappresentazioni sono per le stesse organizzazioni criminali un potente strumento per affermare la loro esistenza e il loro potere.

A dialogare con l’autore ci sarà il direttore del quotidiano “La Città” di Salerno, Antonio Manzo. L’iniziativa è organizzata dal presidio di Libera a Eboli “Aniello Giordano”.

Il professor Marcello Ravveduto insegna Digital Public History alle Università di Salerno e di Modena e Reggio Emilia. Tiene un corso, inoltre, al master in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione” dell’Università di Pisa. È componente del Consiglio direttivo dell’Associazione italiana di Public History; del comitato scientifico della Biblioteca digitale sulla camorra e sulla cultura della legalità dell’Università Federico II di Napoli; direttore scientifico della Galleria virtuale sulle mafie e l’antimafia nella Casa/Museo Joe Petrosino. Tra i suoi scritti, Il sindaco gentile. Gli appalti, la camorra e un uomo onesto. La storia di Marcello Torre (Melampo, 2016), La nazione del miracolo. L’Italia e gli italiani tra storia, memoria e immaginario (Castelvecchi, 2018).

Eboli, 26 ottobre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente