Elezioni Regionali 2020: Conferenza Stampa Fdi Battipaglia

23 novembre, ore 11.30, Sala conferenze Palazzo di Città, Fratelli d’Italia incontra la spampa. Tema: “Elezioni regionali 2020″.

All’incontro oltre ai vertici locali con il coordinatore Pumpo e il coordinatore provinciale Tozzi, presenzierà anche il senatore ecoordinatore regionale Antonio Iannone. All’orizzonte incombono i mutati rapporti di forza nel centrodestra, i temi locali sui rifiuti, quelli nazionali, e la candidatura a Governatore di Caldoro da definire. 

Ugo Tozzi-FdI Battipaglia–Conferenza Stampa-Iannone

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Domani mattina 23 novembre 2019, alle ore 11.30,  nella Sala conferenze del Comune di Battipaglia, Fratelli d’Italia terrà una conferenza stampa sul tema “Elezioni regionali 2020” e la presentazione del Nuovo Direttivo locale. E…. parte la corsa.

All’incontro con la stampa del Partito di Giorgia Meloni, parteciperanno oltre ai vertici locali: Il coordinatore cittadino Liberato Pumpo; Ugo Tozzi, leader battipagliese e Coordinatore provinciale FdI; anche il Senatore coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Antonio Iannone.

Le Elezioni regionali della prossima primavera per i temi che sono all’ordine del giorno, rappresentano un importante terreno di confronto e di scontro e di certo subiranno l’influenza delle vicende nazionali piuttosto complicate ma anche confuse sul piano delle responsabilità derivanti dal cambio di Governo da Giallo-Verde a Giallo-Rosso, e la Campania, più che l’Umbria, la Calabria e l’Emilia e Romagna sarà il banco di prova elettorale più atteso e più rispondente a quello nazionale.

Tuttavia i temi locali legati all’ambiente e più specificamente ai Rifiuti e a tutte le conseguenze da essi derivati, con la più alta concentrazione di Impianti pubblici e privati che a vario titolo trattano rifiuti ordinari, speciali e pericolosi, presenti sul territorio, saranno di notevole influenza sul voto, atteso anche la più totale assenza dei partiti e la sempre più imponente partecipazione popolare e trasversale contro il così detto “polo dell’immondizia” di Battipaglia che neanche a farlo apposta ha organizzato per il giorno 6 dicembre una giornata di mobilitazione contro i rifiuti.

Ma le complicazioni non derivano solo dai rifiuti e dai temi locali, vengono anche dal mutato rapporto di forze che si è determinato all’interno del Centrodestra, se ancora esiste o forse trasformatosi in “Destracentro”. Un cambio di equilibr, di forze e di politiche che devono ancora trovare una quadra. Infatti a smuovere i primi passi nel dialogo tra FI, Leda e FdI è stato proprio quest’ultimo nel momento in cui, per sbloccare il dialogo avanzò la candidatura alla presidenza della Regione Campania dell’On. Edmondo Cirielli. Le vicende nazionali poi hanno determinato una nuova e possibile alleanza sulla quale FI ha principalmente puntato ad ottenere la candidatura a Governatore in Campania per l’On. Stefano Caldoro, trovando un sostanziale accordo.

Si affilano i coltelli, si caricano i fucili? Da Battipaglia potrebbe esserci anche una candidatura FdI, di sicuro in Campania sarà una carneficina, De Luca è un osso duro, mentre il M5S si prepara al Karakiri.

FdI Battipaglia–Conferenza Stampa-Iannone

FdI Battipaglia–Conferenza Stampa-Iannone-Tozzi tra il pubblico

Incontro FdI Battipaglia

Battipaglia, 22 novembre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente