Nasce CEPI Salerno: Massimo Manzione è il Presidente

Nasce a Salerno la Confederazione Europea Piccole Imprese: Manzione è Presidente, vice Cuzzola, tesoriere Lanzara. 

Ieri, con la partecipazione dei presidenti di tre Federazioni Nazionali FederCepi, Agrocepi e Uit, è stata ufficialmente costituita la delegazione provinciale salernitana di CEPI, la Confederazione Europea delle Piccole Imprese: “Una nuova rappresentanza per imprese e professionisti”. 

Costituzione_CEPI_Salerno_Manzione_alcentro_allasuadestra_Cuzzola_estremadestra_in_piedi_Lanzara

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Nasce CEPI Salerno: si è costituita nel pomeriggio di ieri, presso gli uffici di FederCepi Costruzioni, in via Galloppa. la delegazione salernitana della Confederazione Europea delle Piccole Imprese: il sindacato che in questi anni ha cercato di rivoluzionare il modo di fare rappresentanza e formazione nei vari ambiti produttivi, crescendo e radicandosi sempre più in tutti i settori.

CEPI Salerno avrà sede in via Galloppa, presso la sede FederCepi Costruzioni: presidente è stato eletto l’avvocato Massimo Manzione, che sarà coadiuvato dal vicepresidente Demetrio Cuzzola e dal tesoriere Aniello Lanzara.

Alla costituzione hanno partecipato i presidenti di tre Federazioni Nazionali di CEPI: Antonio Lombardi per FederCepi CostruzioniCorrado Martinangelo per Agrocepi e Pasquale Genovese per UIT, l’Unione Italiana Tabaccai.

CEPI è un’associazione sindacale e professionale autonoma, libera, democratica ed apartitica che si propone di rappresentare, tutelare e difendere le piccole e medie imprese. Intende farsi garante dello sviluppo degli interessi economici, sociali, culturali, giuridici e di qualsiasi altra natura dei soggetti delle categorie rappresentate. Fornisce assistenza agli associati negli adempimenti relativi all’organizzazione ed alla gestione delle loro imprese, prestando direttamente servizi di informazione, formazione, consulenza ed assistenza tecnica ed amministrativa, quali quelle fiscali, finanziarie, commerciali, assicurative e quantʼaltro nellinteresse esclusivo e generale degli iscritti.

CEPI ha ottenuto il 5 settembre 2007 il riconoscimento dal Ministero del Lavoro come Organizzazione rappresentativa a livello Nazionale, con conseguente autorizzazione a stipulare le Convenzioni con gli Enti Previdenziali per la riscossione dei Contributi Associativi di artigiani e commercianti ex lege 311/73, degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti, ai sensi della legge 12 marzo 1968, n. 334.

Dal 2016 è iscritta al Registro europeo per la Trasparenza (N° id 247893621495-68 – Cod. CONFE0014885025), per l’attività di lobby in rappresentanza di diversi settori, quali ambiente, industria, agricoltura, energia, pesca, infrastrutture e trasporti ed altri. Grazie a questa attività CEPI si relaziona con il Parlamento europeo e la Commissione.

La Confederazione dispone già di un proprio Ente Bilaterale, aderisce a due Fondi Interprofessionali, Formazienda Fonditalia, ed ha una ramificata rete di sedi e sportelli CAF su tutto il territorio nazionale (200 sedi fra Provinciali e zonali, 8 sedi all’estero e 9 federazioni di categoria), ed un proprio Ente di Formazione.

Associa, ad oggi, 30.000 piccole e micro imprese, offrendo loro tutela sindacale attraverso una rappresentanza nelle sedi istituzionali e una serie di servizi, tra cui quello assicurativo, assistenza legale, agevolazioni con operatori telefonici, istituti di credito, efficientamento energetico, commercializzazione ed internazionalizzazione di prodotti.

Salerno, 15 luglio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente