Soppressione Frecciarossa Salerno-Roma: Fake news “destrorsi”

M5S, Treni Frecciarossa, nessuna soppressione linea Salerno-Roma. Fake News create ad arte per  mascherare attacchi politici. 

Deputata M5S Virginia Villani e il Consigliere Regionale, Michele Cammarano: “Allarmismi inutili introdotti da una minoranza politica disinformata. All’origine un problema informatico momentaneo nella prenotazione dei biglietti, a breve l’aggiornamento dei sistemi online a cura di Trenitalia. Il M5S si è battuto negli scorsi mese affinchè la tratta ferroviaria non venisse cancellata”. 

Virginia Villani-Michele Cammarano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – “Il treno Frecciarossa delle ore 5,15 da Salerno a Roma non sarà soppresso: – Dichiarano la Deputata M5S Virginia Villani e il Consigliere Regionale, Michele Cammarano – ancora una volta, il Senatore Antonio Iannone diffonde fake news e attacchi immotivati solo per cercare di conquistare qualche titolo in prima pagina”.

Invitiamo i politici locali mal informati a rivolgersi alle fonti ufficiali prima di creare inutilmente panico e apprensione tra i lavoratori pendolari. Come Trenitalia ha comunicato ufficialmente appena interpellata, il treno Frecciarossa da Salerno per Roma Termini, cruciale per i pendolari, non sarà soppresso. Ieri vi è stato un disguido informatico che ha reso impossibile per qualche ora comprare i biglietti per il Frecciarossa 9608 e subito c’è chi ha puntato il dito contro il MoVimento 5 Stelle. Invece, Trenitalia ha fatto sapere che sarà regolarmente disponibile sui canali di vendita, per date successive al 31 gennaio, la possibilità di acquistare i biglietti subito dopo l’aggiornamento dei sistemi on line, previsto per l’ultima settimana del mese. Nessuna soppressione quindi, ma solo la solita corsa al protagonismo mediatico di una certa classe politica”, proseguono la Deputata M5S Virginia Villani e il Consigliere Regionale, Michele Cammarano.

Del resto, lo scorso novembre siamo stati proprio noi rappresentanti territoriali del M5S ad impedire la soppressione della corsa garantendo, dopo tante incertezze, una vittoria per tutti i pendolari salernitani. Sollecitati da numerosi cittadini preoccupati, avevamo contattato l’azienda Trenitalia chiedendo spiegazioni in merito alla presunta soppressione del treno Frecciarossa, fondamentale per decine e decine di insegnanti e impiegati che lavorano nella Capitale e che usufruiscono di questo servizio per raggiungere i luoghi di lavoro in perfetto orario. Subito dal management di Trenitalia – raccontano Villani e Cammarano – avevamo ricevuto immediate rassicurazioni. Con una efficace e proficua collaborazione, per cui ringraziamo ancora una volta Trenitalia, vogliamo rassicurare anche stavolta i pendolari rispetto a chi diffonde notizie falso con il solo scopo di creare un disagio ai cittadini: il Frecciarossa delle 5,15 da Salerno a Roma non sarà soppresso.

Salerno 20 gennaio 2021
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente