Aperto anche a Fisciano un centro vaccinale

Da martedì 13 aprile apre il centro vaccinale a Fisciano. L’obiettivo è vaccinare quante più persone è possibile. 

Il centro, in Via Roma a Fisciano Capoluogo, dispone di 4 ambulatori, forniti di ogni necessaria attrezzatura medica e di due aree di attesa distinte per chi si vaccinarsi e per chi è già vaccinato, oltre a in presidio fisso e un’ambulanza per qualsiasi evenienza.

Vaccino anti covid

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

FISCIANO – La vaccinazione anti-Covid rappresenta uno strumento fondamentale per la lotta al virus in cui l’Amministrazione comunale crede fortemente. A seguito dell’attivazione drive-in dell’USCA, alla frazione Lancusi, per l’effettuazione dei tamponi molecolari, grazie alla volontà del Comune, del Distretto Sanitario 67, dei medici di famiglia e dei volontari dell’Associazione la Solidarietà, di fare fronte comune, abbiamo raggiunto l’ambito obiettivo dell’apertura del Centro vaccinazione anche a Fisciano.

Il centro, sito a Via Roma a Fisciano Capoluogo, dispone di 4 ambulatori, forniti di ogni necessaria attrezzatura medica e di due aree di attesa distinte per chi deve vaccinarsi e per chi si è già vaccinato, vi è inoltre in presidio fisso un’ambulanza per qualsiasi evenienza.

Martedì 13 c.m. inizieranno le inoculazioni dei sieri per le persone rientranti nella fascia di età 70-79, i quali già hanno già avuto comunicazione di quanto detto, dalla piattaforma regionale. Il fine è vaccinare quanto più possibile, sconfiggendo così il virus.

Ringraziamo tutti per l’impegno profuso e ancora una volta i nostri Agenti della Polizia Municipale, i quali hanno dato disponibilità gratuita in caso di necessità ad intervenire a sostegno della struttura vaccinale. Per evitare che le dosi vadano disperse, per la mancata presentazione di alcuni pazienti, verranno create liste di riserva omogenee con le categorie interessate, secondo quanto disposto dall’ordinanza n° 2/2021 firmata dal Commissario straordinario per l’emergenza, il Gen. Francesco Paolo Figliuolo.

Occorre in questo momento un’unità di intendi e sforzi, affinché la lotta al virus venga potenziata, al fine di poter tornare quanto prima alla normalità e serenità della nostra vita.

Fisciano, 11 aprile 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente