Partoanalgesico, appello di Mario Polichetti ad Asl e Ruggi

Parto indolore, l’appello-richiesta di  Polichetti all’Asl Salerno e all’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi. 

Mario Polichetti responsabile dell’area materno-infantile della Uil Medici:Attivare il servizio di parto-analgesia in tutti gli ospedali del territorio per aiutare le mamme”.

Mario Polichetti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Partoanalgesico, l’appello di Mario Polichetti ad Asl e Ruggi. Il responsabile dell’area materno-infantile per la Uil ritiene sia giunto il momento di compiere un deciso passo in avanti sullo strumento di contenimento del dolore da parto. «L’analgesia epidurale in travaglio di parto è una forma di anestesia che consente un parto indolore – ricorda il ginecologo – E’ fondamentale, dal mio punto di vista, che la Sanità tenda una mano alle donne migliorando in generale le condizioni della gravidanza e quelle in cui danno alla luce i neonati. Per questo motivo è prioritario attivare quanto prima, nei punti nascita della nostra provincia, il servizio di parto-analgesia».

Polichetti lancia quindi un messaggio alle due Aziende: «Più volte ho sottolineato il concetto dell’umanizzazione del parto, anche disincentivando il ricorso al cesareo, e la mia proposta va proprio nella direzione di aiutare le donne in gravidanza a vivere con la giusta serenità un momento felice come la nascita di un figlio».

Salerno, 9 dicembre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente