Giovani comunisti: Basta all’Alternanza Scuola-Lavoro

Alternanza Scuola-Lavono. Oggi 28 gennaio, ore 18.30, largo S. Teresa, Salerno, mobilitazione unitaria degli studenti. 

I Giovani comunisti Salerno: sull’alternanza Scuola – Lavoro non siamo tutti dalla stessa parte! Diciamo basta morire a 18 anni

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – In questo paese da sempre si muore di lavoro e negli ultimi anni si muore anche di scuola.

La morte di Lorenzo Perelli, studente 18enne deceduto durante il suo ultimo giorno di alternanza in una fabbrica non è una casualità: fa parte, infatti, di un lungo elenco di infortuni e incidenti registrati in questi anni tra gli studenti e le studentesse costretti all’alternanza scuola-lavoro in luoghi poco sicuri e che richiedono un’alta esperienza nella gestione dei macchinari.

Sfruttati e sottratti ad ore di studio e formazione, gli studenti sono concepiti unicamente come futura forza lavoro, che deve immediatamente familiarizzare con un futuro di sfruttamento.

A ciò si aggiunge la repressione, che non ha tardato a farsi sentire con i manganelli della polizia che si sono abbattuti sugli studenti ferendone due, studenti che, con determinazione e coraggio, sono comunque riusciti a raggiungere in corteo il Ministero dell’Istruzione per gridare la propria rabbia e chiedere il rispetto dei propri diritti. Sono state molte le voci che si sono levate contro questo sistema ingiusto e meschino, contro le finte lacrime di questo governo, dei partiti e dei politici che in questi anni hanno costruito queste nuove forme di sfruttamento.

Mettere al centro del dibattito questo tema è doveroso, e come Giovani Comunisti diciamo basta, continuando a chiedere la fine dell’alternanza scuola-lavoro, che nulla ha di formativo, oltre che garanzie di sicurezza sul lavoro.

Lo faremo anche domani venerdì 28 Gennaio, partecipando alla mobilitazione unitaria presso Largo Santa Teresa (Salerno) alle ore 18.30 e aderendo allo sciopero indetto per l’intera giornata nelle scuole medie di secondo grado insieme agli studenti in lotta.

Salerno, 28 gennaio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente