"Sciopero" tag

La FISI all’attacco dell’ASL e del “Modello Eboli”: Si va allo Sciopero

SALERNO – ASL Salerno, sorda al dialogo e dopo azioni scellerate con la FISI Sanità si va Verso lo Sciopero.

L’accusa: Sperpero di danaro pubblico; blocco di tutte le prestazioni sanitarie; progetti obiettivi pagati senza contrattazione ad amici ed amici di amici; Ospedale generalista di Eboli annullato per pazienti Covid che verranno negando il diritto alla salute ad un paziente affetto da TBC dirottato da Infettivologia a Medicina. 

Praticanti Avvocati e Abilitazione: Proclamato uno sciopero ad oltranza

SALERNO – Esame di abilitazione, l’unione Praticanti Avvocati proclama lo stato di agitazione permanente.

La decisione dell’Associazione Praticanti Avvocati (Upavv), ha alzato il livello dello scontro dopo settimane di silenzio da parte delle Istituzioni.

Sciopero Costruttori e Sindacati: E anche l’Edilizia scende in Piazza

SALERNO – Per Federcepi costruzioni occorrono investimenti e sburocratizzazione: Ma non tutto tocca alla Politica. 

E l’edilizia, quella rappresentata dalla più importante associazione datoriale e delle tre principali organizzazioni sindacali di categoria, scende in piazza, rivendicando con forza strategie ed investimenti per arginare la crisi di un settore vitale per l’economia italiana.

#FridayForFuture# “Climates trike”: Parco del Cilento è Inverso con Greta

BATTIPAGLIA – #FridayForFuture# “Climates trike”: Il Parco del Cilento e Inverso si schierano a fianco di Greta Thunberg.

E oggi venerdì 15 marzo a Battipaglia come in tutto il mondo è sciopero degli studenti e i giovani si schierano in sostegno di Greta la bambina svedese contro il surriscaldamento del Pianeta e i cambiamenti climatici.

Sciopero di cinque giorni a La Città: Sfiduciato il Direttore

SALERNO – È sciopero dei Giornalisti de “La Città: Da oggi e per 5 giorni non sarà in edicola e il sito web non sarà aggiornato.
L’assemblea dei redattori ha proclamato lo sciopero contro i 4 licenziamenti annunciati dalla Edizioni Salernitane srl. e ha sfiduciato il direttore Antonio Manzo. La FNSI e il Sindacato unitario giornalisti della Campania sono accanto ai colleghi giornalisti e richiamano l’editore a corretti rapporti sindacali e al rispetto delle regole.

Vertenza ex addetti Copas e Titanus: Scatta lo Sciopero

SALERNO – Vertenza ex addetti Copas e Titanus: scatta lo Sciopero contro la società delle pulizie dei centri commerciali “La Fabbrica” e “Le Cotoniere”.
Angelo Rispoli segretario della Fiadel provinciale: “Nessuna risposta su una richiesta di incontro. Ci mobiliteremo domani, lunedì 17 dicembre 2018, davanti a Comune e Prefettura”.

Battipaglia: La Sindaca va avanti; Sfida i dissidenti; Organizza lo Sciopero

BATTIPAGLIA – La Sindaca boccia documento e dissidenti: Irricevibile, condivisibile nel merito ma inopportuno; e organizza lo sciopero con i comitati di lotta.
Lo scontro vorrebbe marginalizzare la protesta popolare contro il Compostaggio. La Francese stretta tra le “trasversalità del “Partito della Filiera Istituzionale” di De Luca e quella del “Mondo di Zara”, interpetra con i movimenti e i comitati cittadini la protesta popolare, mentre Provenza rischia.

ASI e Vertenza “Consorzio Gestione Servizi”: A rischio 50 lavoratori

SALERNO – Vertenza del “Consorzio Gestione Servizi”, la società di proprietà dell’ASI Salerno: A rischio 50 lavoratori.

La denuncia di Angelo Rispoli della Fiadel: “Le rassicurazioni sul mantenimento dei livelli occupazionali ci preoccupano. Mancano uomini, mezzi e attrezzature nell’area del Cratere. Continua lo stato d’agitazione delle maestranze”.

Vertenza Alba e le esternalizzazioni: Lavoratori sul piede di Guerra

Vertenza Alba, i lavoratori sul piede di guerra per l’esternalizzazione dei servizi da parte del Comune di Battipaglia. Proclamazione dello stato di agitazione. Carlo Astone della Federazione Poteri locali della Uil: “A tutela del rispetto dei diritti…

I dipendenti del Comune di Capaccio scendono in sciopero

CAPACCIO – PAESTUM – Sciopero dei dipendenti del Comune di Capaccio Paestum, mobilitazione con i sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil.

Carlo Astone della Uil Fpl: “Nessun politico strumentalizzi lo sciopero. I lavoratori sono stati rovinati dalla riforma Brunetta. Chiedono solo di poter erogare meglio i servizi alla cittadinanza”.

A 48 anni dai moti di Battipaglia…. tra dubbi e tante domande

BATTIPAGLIA – Teresa Ricciardi fu realmente colpita da un proiettile vagante?
Battipaglia 8 e 9 aprile 1969: 48° dalla ricorrenza dello sciopero che sconvolse la Cittá.

Questione “Fisciano Sviluppo”: La Fismic non aderisce allo sciopero

FISCIANO – Entra di peso nella questione “Fisciano Sviluppo” anche il Sindacato FISMIC.
Dopo le numerosissime adesioni alla FISMIC, convocata per il 15 luglio una riunione con i dipendenti. È probabile che gli iscritti non parteciperanno allo sciopero del 20 luglio.

FISI Sanità: Regione e ASL SA giocano sulla pelle dei lavoratori

SALERNO – Il Sindacato FISI Sanità sulla Vertenza ASL Salerno: Niente di fatto. Regione e ASL giocano sulla pelle dei lavoratori.
La FIALS, attraverso il delegato regionale alle trattative Rolando Scotillo, sottolinea lo stallo delle discussioni. Confusione, ritardi ed omissioni però rendono ineludibile lo sciopero previsto per il 16 febbraio p.v.

Calabrese (SEL) sulla Paif e TermoPaif: Subito un Tavolo di crisi per il territorio salernitano

BATTIPAGLIA – PAIF Battipaglia: Per Calabrese (SEL) è urgente aprire un Tavolo di crisi per il Territorio salernitano e preannuncia un’interrogazione parlamentare dell’On. Michele Ragosta.
SEL punta a sollecitare il Governo e il Ministero dello Sviluppo economico per attivare un Tavolo unico di crisi per la PAIF, la Termopaif, la Filtrona e l’Italcementi.

La PAIF di Battipaglia decide per lo sciopero: «Vogliamo risposte»

BATTIPAGLIA – La Paif di Battipaglia nell’assemblea di fabbrica ha deciso per lo sciopero e lanciano il messaggio: «Vogliamo delle risposte».
All’unanimità i dipendenti hanno deciso di incrociare le braccia. Si chiede un impegno diretto dell’azienda per la presentazione in tempi brevi del nuovo piano di concordato al Tribunale Fallimentare. Bertolini: «Ci fermeremo fino a quando il documento non sarà approntato».

Vertenza New Lat: Solidarietà di Cariello che sollecita un tavolo di concertazione

EBOLI – Solidarietà di Cariello (Nuovo Psi) ai lavoratori della New Lat. Sono 25 i lavoratori a rischio licenziamento.
Cariello: Se sindacati e lavoratori lo ritengano utile bisogna subito convocare untavolo di concertazione: l’assessore provinciale Esposito è disponibile. Contestualmente l’Assessore Bello convochi i capigruppo consiliari.

Spending review, scambio di lettere Quirinale-Governo: Il Paese muore e giocano alla diplomazia

ROMA – La raccomandazione del “Colle” sullo Spending Review: “La Manovra sia equilibrata e socialmente sostenibile”.
Parlano i secondi. Guardano alle quisquiglie mentre i primi fanno i distratti e trascurano i veri tagli e i veri privilegi, il Paese muore e gli italiani sono con l’acqua alla gola. Si scarta sull’immondizia piuttosto che aprire le dispense dei privilegi.

Multiservizi: Un dramma senza fine

EBOLI – La Multiservizi è un dramma senza fine. Per il nuovo piano solo licenziamenti e aumenti delle tariffe dei parcheggi.
Rosania e SEL: “Cosa sta avvenendo alla Multiservizi, SEL ha presentato una interrogazione. Daremo puntualmente conto ai cittadini delle risposte che ci verranno date”.

Solidarietà e sostegno ai precari della Scuola

SALERNO – Un atto di solidarietà a favore dei precari della Scuola e contro il più grande licenziamento di massa mai avvenuto.
Il primo obiettivo è unire le lotte contro lo smantellamento sistematico dello Stato Sociale.
– Il Governo Berlusconi e il suo Killer Tremonti incurante di ogni sensibilità politica e sociale, con le loro politiche hanno usato tagli indiscriminati nei settori più strategici, quasi a dimostrare che ogni conquista è un “lusso”. Il settore più colpito in termini di risorse, già miserabili, ed in termini di perdita di posti di lavoro è la Scuola.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente