Mons. Bellandi in Brasile per i 20 anni della Fondazione Perrone

11 maggio 2022, Jaboatao dos Guararapes, Mons. Bellandi in Brasile per celebrare i 20 anni della Fondazione Perrone.

Alla cerimonia presenti il Console d’Italia per il nordest brasiliano, dott.ssa Nicoletta Fioroni e la presidente del Comitato Italiani all’Estero di Recife, dott.ssa Adriana Romano. La Fondazione “Giacomo e Lucia Perrone”, fondata dal sacerdote ebolitano, don Michele Perrone, dal 2002 opera gratuitamente per curare e seguire i bambini disabili poveri di quell’area.

Bellandi, Fioroni, Perrone, Romano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

JOBOATAO dos GUARARAPES (Brasile) – Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno e don Antonio Romano jr, vicario episcopale per la carità, in Brasile per partecipare alle celebrazioni dei 20 anni di vita della Fondazione “Giacomo e Lucia Perrone”, fondata dal sacerdote ebolitano, don Michele Perrone, che dal 2002 opera gratuitamente per curare e seguire i bambini disabili poveri di quell’area. Presente anche la Console d’Italia per il nordest brasiliano, dott.ssa Nicoletta Fioroni e la presidente del Comites (Comitato Italiani all’Estero) di Recife, dott.ssa Adriana Romano.

Tre giorni di celebrazioni nel segno della carità, a Jaboatao dos Guararapes, grande centro nello stato del Pernambuco, alle porte di Recife, dove, da 20 anni, opera la Fondazione “Giacomo e Lucia Perrone”, realtà che oggi si occupa di circa 700, tra bambini e ragazzi disabili e provenienti dalle zone più povere di quell’area metropolitana. Un vero e proprio centro medico e fisioterapico, dove bambini e famiglie possono trovare terapie adeguate e sostegno sociale.

L’opera è stata voluta dal sacerdote ebolitano don Michele Perrone che, nel 2002, dopo un viaggio in quell’area e dopo aver “toccato con mano”, come ama dire Papa Francesco, queste povertà, decise di dar vita ad una struttura che oggi è divenuta punto di riferimento per tante famiglie. Attorno a lui un bel gruppo di volontari brasiliani guidati dal dott. Ubirajara Emanuel Tavares de Melo Filho, e tanti professionisti che operano con i bambini.

Alla tre giorni, che ha visto come primi protagonisti proprio i bambini e le loro famiglie che in vari “turni” hanno potuto festeggiare l’evento, hanno voluto partecipare anche l’Arcivescovo di Salerno S.E. Mons. Andrea Bellandi e il suo vicario per la carità, don Antonio Romano, proprio per far sentire la vicinanza della diocesi a questa realtà. Mons. Bellandi e don Romano hanno voluto incontrare i bambini, le loro famiglie e si sono soffermati con il Consiglio di Amministrazione della Fondazione e con molti volontari.

Tra le iniziative delle celebrazioni anche la presentazione del libro, a cura della dott.ssa Rosangela Barros, sui 20 anni della Fondazione, ricco di testimonianze e di foto. Nel corso di quell’incontro, a cui era presente la presidente del Comites di Recife, Adriana Romano, ha preso la parola per complimentarsi dell’opera del Fondazione, anche la Console d’Italia per i nordest brasiliano, dott.ssa Nicoletta Fioroni.

Come atto conclusivo la Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo della diocesi di Recife e Olinda, S.E. Mons. Fernando Saburido, S.E. Mons. Andrea Bellandi e S.E. Mons. Luis Pepeu, vicario generale della Diocesi di Recife.

mons Bellandi con bambini

Jaboatao dos Guararapes (Brasile), 12 maggio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente