“La Banca dei Ricordi. 31 maggio, Parrocchia di Sant’Eustachio

“La Banca dei Ricordi”. 31 maggio, Parrocchia di Sant’Eustachio spettacolo del Laboratorio di “Teatro Intergenerazionale Esperienziale” del progetto “Don’t stop the game”. 

 

POLITICAdeMENTE

SALERNO – Martedì 31 maggio, alle ore 20.00, presso La “Sala Annabella Schiavone” della Parrocchia del Quartiere S.Eustachio in Via Di Dona n. 2, lo Spettacolo Del Laboratorio di Teatro Intergenerazionale Esperienziale “La Banca dei Ricordi” previsto nel programma del Progetto “Don’t Stop The Game! Il progetto “Don’t stop the game” è un’iniziativa finanziata dalla Regione Campania con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso la partecipazione all’Avviso Regionale “Per il sostegno di Progetti di rilevanza locale promossi daorganizzazioni di volontariato o da Associazioni di Promozione Sociale ai sensi degli Art. 72 E 73 del D.LGS. N. 117/2017, Codice del Terzo Settore. Fondi 2018, 2019, 2020. (D.G.R. Campania n. 326 del 30/06/2020).

Il Progetto è stato presentato dall’Ente Capofila l’Associazione di Promozione Sociale “Osservatorio sui minori” in partnership con altri enti del Terzo Settore: l’Associazione di Volontariato “A. VISCUSI EL CEPPO ANTEAS” e Anteas Servizi di Salerno. Tale progetto, Patrocinato anche dal Comune di Salerno, mira a generare occasioni educative per minori ed anziani, attraverso il gioco e la fruizione culturale e a sviluppare e rafforzare in loro la cittadinanza attiva mediante il loro coinvolgimento diretto nella realizzazione di una serie di azioni finalizzate alla tutela, alla conoscenza, alla valorizzazione e alla cura condivisa dei beni comuni, utili a favorire il radicamento e l’inclusione nel territorio di appartenenza.

Tra le diverse iniziative previste nel programma, il laboratorio di “Teatro intergenerazionale esperienziale”, iniziato a novembre 2021 e conclusosi ad aprile 2022. “La banca dei ricordi” è il risultato finale di questa esperienza durata quasi 6 mesi che consiste in uno spettacolo di teatro, musica e danza, in programma il prossimo martedì 31 maggio alle ore 20:00, presso la Sala “Annabella Schiavone” della Parrocchia del Quartiere S. Eustachio in Via Di Vona n. 2.

La rappresentazione prevede circa 30 partecipanti, tra over 60 e under 17; durante la serata verranno messe a confronto due mondi, quella dei minori e degli anziani: un incontro tra la storia, le tradizioni e il futuro rappresentato dalle nuove generazioni. Tra i partecipanti ci saranno attori e musicisti neofiti e navigati protagonisti del palcoscenico teatrale, insomma di sicuro uno scambio intenso e ricco di esperienze! Per quanto riguarda gli altri eventi organizzati da “Don’t stop the Game!”, il prossimo appuntamento è il 28 maggio al Parco del Mercatello con le attività ludico-ricreative per bambini dai 5 ai 14 anni. A seguire, il 4 giugno, la caccia al tesoro e il 10 giugno sempre con la ludoteca all’aperto. Dopodiché ci si sposta al “Quartiere Zevi”, il 17 e 25 giugno per poi concludere a luglio nella bellissima “Villa Comunale” di Salerno con i laboratori di disegno e riciclo creativo.

Salerno, 25 maggio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente