Criticità al Distretto di Eboli-Buccino

Distretto di Eboli-Buccino. La Cisl-Fp a sostegno dei lavoratori che lamentano diverse criticità che impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane. 

Andrea Pastore – Pietro Antonacchio – Alfonso Della Porta-Lorenzo Conte

POLITICAdeMENTE   

EBOLI/BUCCINO – Al Distretto di Eboli – Buccino numerosi lavoratori lamentano diverse criticità ormai croniche tali da non permettere il normale svolgimento delle attività quotidiane. In una nota congiuntamente – Andrea Pastore Coordinatore CISL FP Area Centro Nord, Lorenzo Conte Coordinatore Area Centro Sud, il Capo Dipartimento Sanità Pietro Antonacchio e il Segretario Provinciale della CISL FP di Salerno Alfonso Della Porta – hanno rappresentato le gravi difficoltà che da tempo ormai affliggono, in particolar modo, il personale sanitario del Distretto di Eboli e nello specifico la sede di Oliveto Citra con conseguente causa di grave disagio lavorativo.

«La CISL FP di Salerno denuncia l’assenza di uno spogliatoio per il personale, che ad oggi si ritrova a riporre i propri effetti personali tra cui gli indumenti negli uffici. E ancora, nonostante per le cure domiciliari ai pazienti fragili siano assegnate molteplici unità infermieristiche, scarseggiano le autovetture con il consequenziale rischio per gli infermieri di non poter espletare la propria attività lavorativa a quei pazienti che necessitano di assistenza per lunghi periodi di cura che accrescono notevolmente il senso di disagio e di solitudine dei pazienti e delle loro famiglie.

Paradossalmente agli stessi lavoratori non vengono remunerate le ore di straordinario rese per spirito di sacrificio e abnegazione, indispensabili per garantire la continuità assistenziale sul territorio nonché i Livelli Minimi di Assistenza, forse perché la politica gestionale del distretto mira alla razionalizzazione di spesa, razionalizzazione che per la Direzione Distrettuale va oltre alla salute e il benessere dell’utenza e degli operatori tutti che si traduce “lavorate ma noi non vi paghiamo le eccedenze a cui siete costretti per garantire le prestazioni”. Sarebbe opportuno – concludono Pastore, Conte, Antonacchio e Della Porta un confronto sano e costruttivo tra parte sindacale e direzione strategica ma quest’ultima sembrerebbe in tutt’altre faccende affaccendata». 

Gravi Criticità Organizzative Gestionali – Distretto Eboli Buccino (1)

Eboli/Buccino, 9 giugno 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente