Salerno Oltre la crisi. Alla Labcaffé il premio "Follaro Internazionale"

economia & finanza

Salerno: culla di eccellenze produttive alla conquista dei mercati internazionali.

Alla Labcaffé S.r.l. della famiglia Gioia il Premio “Follaro Internazionale”. Il riconoscimento nell’ambito della manifestazione organizzata dall’Assocamerestero-Unioncamere di Salerno.

Caffè Gioia alla fiera di Shanghai

Caffè Gioia alla fiera di Shanghai

SALERNO – La Labcaffè di Vito Gioia e tra i talenti imprenditoriali che vantano forti rapporti commerciali con l’estero, e non è un caso che riscuota successo poiché è un marchio che commercializza la produzione della più nota ditta Caffè Gioia acquisita dalla stessa Labcaffé dal 2002, con Stabilimenti in Campagna e una lunghissima tradizione di torrefazione in Eboli.

Recentemente la Labcaffè S.r.l. è stata premiata insieme ad altre sette aziende salernitane nell’ambito della manifestazione organizzata dall’Assocamerestero-Unioncamere dal titolo “Ve(N)dere oltre la crisi”, profilo e strategie di risposta delle imprese italiane alla crisi internazionale, che ha coinvolto 66 Camere di Commercio Italiane presenti in 46 paesi esteri, e i rappresentanti degli oltre 24mila imprenditori collegati alle Camere di Commercio italiane all’estero, che si è svolta a Salerno dal 24 al 28 ottobre u. s. presso il Grand Hotel Salerno.

Caffè Gioia- le cialde

Caffè Gioia- le cialde

Il concorso, promosso dalla Camera di Commercio di Salerno, ha premiato, quelle aziende che sono vere e proprie realtà imprenditoriali “talentuose”, che tra l’altro, vantano rapporti commerciali forti e consolidati con l’estero.

Al concorso hanno partecipato ottanta aziende salernitane ma solo otto le Pmi di Salerno e provincia hanno ricevuto il duplice riconoscimento: il premio “Follaro Internazionale”, simbolo della Camera di Commercio di Salerno; e quello “ImpreSa card”, un pacchetto di servizi di sostegno alla internazionalizzazione delle imprese nelle singole aree economiche nelle quali hanno rivolto le proprie attività. Il comparto più premiato è stato quello dell’agroalimentare. Tre aziende delle otto premiate, operano in questo settore: oltre alla Labcaffè S.r.l. di Vito Gioia; la Agrioil di Roccadaspide; la Delikatesse di Roccapiemonte. Le aziende premiate sono: la Cnl Lamberti di Nocera Superiore; la Omeps di Battipaglia; Artes Ingegneria di Pasquale Punzo; la Giovanni Imperato di Vietri sul Mare; la Ima di Renato Aliberti.

Gioia Lavorazione

Gioia Lavorazione

Quindi Salerno culla delle eccellenze produttive che si aprono all’internazionalizzazione e la Labcaffè S.r.l. è una protagonista assoluta. Sin dal momento della sua costituzione, l’azienda è sempre stata orientata alla continua ricerca della qualità, a cominciare dalla selezione dei più pregiati caffè Arabica e Robusta provenienti dai principali Paesi produttori del Sud America, dell’America Centrale e Caraibica, dell’Africa e dell’Asia. A tale proposito, il Direttore commerciale estero Pompeo Pisani, tiene a sottolineare: – “il prodotto da la garanzia della omogeneità e della continuità di specie, cioé è sempre uguale ,  ed è riconoscibile agli affezionati. Poi la tostatura ecologica ad aria pulita conferisce al prodotto omogeneità. Altro punto di forza è la caratteristica biologica” -.

l
m
n

Le cialde di caffè in carta filtro monodose, sono il fiore all’occhiello dell’azienda, che avviene in atmosfera protetta, da 42x38mm, cialda doppia a nastro ed in capsule di plastica. Il piano aziendale è stato realizzato mediante la creazione di sei linee e da sei marchi dai nomi, colori, e packaging diversi, imponendo al mercato linguaggio e  immagine sinonimo, soprattutto della qualità dei prodotti: “Caffè Gioia”, “Liberty”, “Dorcaf”, “Cutugno”, “Wado” e “gioia”. Tutti i marchi presentano tre linee di prodotti: la linea Bar, la linea Famiglia e la linea Distribuzione automatica, ad esclusione del marchio “Wado” che è stato ideato esclusivamente per il canale vending e del marchio “gioia” ideato per rappresentare i prodotti nuovi e, in alcuni Paesi, è insegna delle caffetterie.

m
m
b
m

L’azienda è presente sulla scena internazionale partecipando alle principali fiere di settore, per potenziare la notorietà del marchio e la diffusione dei prodotti nel mondo, tra queste: il S.I.A.L. e il D.A. Expo a Parigi, l’ALIMENTARIA a Barcellona e a Mosca, l’HOREXPO a Lisbona, l’ANUGA e l’EUVEND a Colonia, l’IFE, l’AREX, e l’HOTELYMPIA a Londra, la Fiera Alimentare di Monaco, il “Bravo Italia” e il “World Food” a Kiev, il FENCY FOOD di New York, il S.I.A.L. a Shangai e il GO LOCAL, e il FOODEX a Tokyo. Ad esse si aggiungono le Fiere Alimentari e di settore in Italia di fama internazionale, tra cui il Venditalia di Milano, il M.I.A. di Rimini e il CIBUS di Parma. Il marchio Labcaffè s.r.l., nato nel 2002 per identificare l’azienda di distribuzione, viene oggi utilizzato dall’azienda che ha assorbito tutto il know how produttivo e distributivo della Caffè Domenico Gioia s.r.l. ed identifica oggi l’intero gruppo aziendale della famiglia Gioia.

…………  …  …………

IL GRAFICO, RIPRODUCE LE AREE MONDIALI DI COMMERCIALIZZAZIONE DEI MARCHI DELLA “Labcaffè S.r.l.” DELLA FAMIGLIA GIOIA.

Area Clienti Caffè Gioia

Area Clienti Caffè Gioia

………….  …  ………….

Stabilimento Gioia

Stabilimento Gioia

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. E’ UNA AZIENDA CHE DA LUSTRO DA DECENNI ORMAI,AD EBOLI ED ALLA PROVINCIA INTERA,PURTROPPO COME SAI BENE TU ADMIN,SONO SOLO REALTA’ DI NICCHIA…LONTANE DAI GRANDI NUMERI CHE CREANO “VERA” OCCUPAZIONE, UNA AZIENDA PRETTAMENTE FAMILIARE LEGATA ALLA TRADIZIONE SENZA DUBBIO E’ UNA SICUREZZA CHE DA L’IDEA DELLA STABILITA’, MA LO SVILUPPO QUELLO VERO ,ABBISOGNA DI BEN ALTRI NUMERI…CMQ COMPLIMENTI SINCERI!!!

  2. Fa sempre piacere che si premi un’azienda locale. Spero però che la stessa azienda usi bene il suo successo e non si addormenti in corso d’opera. Bisogna passare da azienda familiare ad industria, e in questa direzione scegliere personale adeguato e che non sia di famiglia. Alcune scelte si fanno senza coinvolgimenti emotivi.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente