Multiservizi inesistente, parcometri rotti, contravvenzioni sicure

Disagio per i Cittadini – Parcheggi a rischio contravvenzioni.

EBOLI – Riceviamo e pubblichiamo una nota del Segretario Vincenzo Ippolito, della Lega Sud Ausonia, sui disagi per gli utenti, per il non funzionamento dei parcometri e le contravvenzioni ingiuste che vengono somministrate ai cittadini, per un servizio che non è erogato al meglio dagli uomini e dalla Multiservizi.

……………..  …  ………………

TRASMISSIONE NOTA
da Lega Sud Ausonia di Eboli

parcometri

parcometri

Da giorni  ormai tutte o quasi tutte le mattine dalle 08:00 in poi fino alle 10:30, i parcometri, in molte aree della città dove sono istallati, non funzionano. E’ importante capire come mai chi deve parcheggiare e ritirare il ticket per la sosta non riesce a farlo, la cosa ancor più assurda è che nonostante la macchinetta sia accesa non segnala nessuna anomalia, e quindi una volta inserita la moneta, non rilascia lo scontrino per poter permettere di parcheggiare senza essere multato da ausiliari del traffico fantasmi, si deve vagare per la Città in cerca di un parcometro funzionante, con la spiacevole sorpresa, al ritorno, di una contravvenzione.

I fantasmi “ausiliari del traffico” appaiono solo quando c’è da fare una multa e poi nessuno li vede più…insomma dopo il danno la beffa!!!

Chi dovrebbe vigilare sulle macchinette, tra l’altro nuove? e ancora, chi dovrebbe vigilare su chi vigila? come mai chiamando al numero di telefono apposto sulla macchinetta, che  corrisponde agli uffici della multiservizi, organo di gestione dei parcheggi, non risponde mai nessuno? Questi parcometri sono l’ennesimo fallimento e pare che prima vi fossero più incassi! In questo caso i chiarimenti li dovrebbero dare gli pseudo amministratori della Multiservizi stessa,  ma a quanto pare sono anch’essi dei fantasmi mai visti in giro. Che il Sindaco Melchionda, quanto prima, prenda iniziative serie su questi problemi, anche se è stata una sua scelta inserire queste persone potrebbe essere una scelta opportuna mandarli a casa e mettere in quei ruoli persone appropriate!!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente