Servizi Sociali: Attivati Centri Educativi e Ricreativi per 150 bambini

50.482,75 euro per il contrasto alla povertà: Sono stati attivati dal Comune di Battipaglia Centri Educativi e Ricreativi per 150 bambini. 

allarme povertà-foto dal web

POLITICAdeMENTE

BATTIPAGLIA – Sono stati attivati dal Comune di Battipaglia, i centri educativi e ricreativi per minori, finalizzati a favore del loro benessere e per il contrasto alla povertà educativa. Le attività dei centri avranno durata fino al 31 dicembre 2022 e sono state finanziate dal Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia per un importo complessivo di € 50.482,75. Nelle attività dei centri sono stati inseriti oltre 150 minori. Inoltre, sono state programmate anche attività ricreative itineranti durante il prossimo periodo festivo rivolte a tutti i bambini.

«Grazie ai fondi che abbiamo intercettato dal Ministero offriamo un’occasione in più ai nostri bambini e ragazzi – dice la sindaca -. L’attenzione per le generazioni del futuro è sempre massima da parte della nostra amministrazione. E anche per il periodo natalizio troveranno attività ricreative a loro dedicate

Battipaglia, 2 dicembre 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente