“Alternativa Forense” per Rinnovo Ordine degli Avvocati di Salerno

“Alternativa Forense”, il 12, 13 e 14 gennaio 2023 presenta una propria lista per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno. 

L’obiettivo di “Alternativa Forense” è: “Un radicale rinnovamento e di offrire agli avvocati salernitani la possibilità di una scelta di rappresentanza nuova e indipendente rispetto ad una amministrazione dell’Ordine Forense consolidatasi nei precedenti tre decenni che, ancora una volta, seppure divisa, si ripropone per un ulteriore mandato“. 

Lista Alternativa Forense Salerno

POLITICAdeMENTE

SALERNO – «L’aggregazione di candidati “Alternativa Forense”, per le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno del  12, 13 e 14 gennaio 2023, – si legge in una nota pervenutaci – si propone ai colleghi del Foro con l’obiettivo di realizzare un radicale rinnovamento all’interno della locale Istituzione ordinistica, dopo circa un trentennio in cui la governance è rimasta sostanzialmente immutata.

Alternativa Forense vuole offrire agli avvocati salernitani la possibilità di una scelta di rappresentanza nuova e indipendente rispetto ad una amministrazione dell’Ordine Forense consolidatasi nei precedenti tre decenni che, ancora una volta, seppure divisa, si ripropone per un ulteriore mandato. – prosegue la nota di Alternativa ForenseInoltre, si prefigge di fornire una proposta che tenga conto di un mondo del lavoro autonomo profondamente mutato e ostaggio di una crisi economica senza precedenti.

L’Avvocatura, non solo quella salernitana, pur unita dalla nobile funzione della tutela dei diritti dei cittadini, è però al suo interno divisa in quanto a necessità e aspettative dei colleghi, inevitabilmente diverse, sebbene tutte meritevoli di attenzione. – Prosegue la nota – Alternativa Forense ritiene imprescindibile dare voce, sia nell’amministrazione che nell’impulso politico-forense, a tutti i colleghi e a tutte le esigenze, anche a quelle che sinora sono state ritenute meno rilevanti.

Ciò anche mediante un rafforzato dialogo con la Magistratura, che sia sempre depurato da qualsiasi, seppure latente, subalternità dell’Avvocatura all’Ordine Giudiziario. – conclude la nota di Alternativa Forense che strategicamente non indica un candidato presidente ma punta ad ottenere un numero cospicuo di consiglieri per poi determinarrne l’elezione I candidati di Alternativa Forense hanno voluto, diversamente da altre aggregazioni, evitare di indicare un candidato Presidente, proponendosi in rigoroso ordine alfabetico, perché la legge professionale non prevede l’elezione diretta del Presidente, che viene invece eletto nel corso della prima seduta del Consiglio dalla maggioranza dei Consiglieri eletti».

Ecco la Lista e i candidati di Alternativa Forense:

  1. Tommaso Amato,
  2. Rosanna Carpentieri,
  3. Maurizio Casaburi,
  4. Monica Coscioni,
  5. Carmen Ferraioli,
  6. Pasquale Ferrante,
  7. Maria Concetta Fornino (Mary),
  8. Antonella Mastrolia,
  9. Luca Monaco,
  10. Roberto Reale,
  11. Valentina Restaino,
  12. Ciro Salmieri,
  13. Francesco Paolo Staffieri,
  14. Giuseppina Strada (Pina). 

Salerno, 2 gennaio 2023

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente