Con il Circolo Legambiente “Occhi Verdi” puntati su Puliamo il Mondo

Sabato 24 settembre alle ore 9,30 presso via Umbria con il Circolo Legambiente “Occhi Verdi” puntati su Puliamo il mondo.

L’iniziativa al suo 19° appuntamento sponsorizzata dal Centro Commerciale Maximall e dall’Assessorato all’Ambiente, parteciperanno gli alunni di diverse scuole di Pontecagnano Faiano.

PONTECAGNANO – Si svolgerà sabato 24 settembre alle ore 9,30 la nuova edizione della storica campagna nazionale di Legambiente “Puliamo il mondo” nel comune di Pontecagnano-Faiano. Per il diciannovesimo appuntamento di questa importante iniziativa, il circolo Legambiente “Occhi Verdi”, con il contributo dell’Assessorato all’Ambiente di Pontecagnano e del partner tecnico centro commerciale Maximall che hanno finanziato l’acquisto dei kit  da assegnare ai partecipanti,  ha scelto come teatro dell’intervento eco-sostenibile il passaggio pedonale che, nel suddetto comune picentino, collega via Umbria al piazzale antistante il museo archeologico nazionale “Etruschi di frontiera”.

L’intervento dei volontari ambientalisti su questa zona mira a valorizzare un’area ormai da tempo abbandonata a se stessa, lasciata all’incuria e al degrado, troppo spesso infestata da rifiuti di ogni tipo, nonché da residui di deiezione canina non rimossi. I volontari, armati di guanti e buste per differenziare i rifiuti, provvederanno alla raccolta degli stessi, che verranno rimossi, al termine dell’iniziativa, dagli operatori preposti secondo accordi stabiliti con l’Assessorato all’Ambiente.

Alla manifestazione prenderanno parte le classi delle scuole primarie dei diversi plessi scolastici del comune picentino, incluse quelle del I circolo didattico di via Dante e dell’istituto Moscati di Faiano, che saranno coinvolte in laboratori e giochi didattici, tenuti dagli stessi volontari, allo scopo di stimolare nei bambini la formazione di una coscienza civica che miri alla salvaguardia dell’ambiente nel quale vivono, ma anche del notevole patrimonio artistico-culturale che il comune di Pontecagnano-Faiano può vantare.

Infatti, il circolo Legambiente-“Occhi Verdi” si occuperà di guidare i bambini partecipanti all’iniziativa ad una visita presso il museo archeologico locale, che custodisce i tesori della dominazione etrusca nella zona dei picentini. Nel percorso fino al museo è previsto un momento di ristoro a cura del supermercato Conad di Pontecagnano-Faiano, sito nel piazzale antistante il museo, che, come partner tecnico, gentilmente offrirà generi di conforto, succhi di frutta, acqua e frutta, ai bambini.

Lo spostamento della seconda parte della manifestazione presso i locali del museo risponde ad un’esigenza che il circolo di Legambiente sente come urgente e fondamentale e che ha già paventato nella scorsa edizione di “Puliamo il mondo” : l’espropriazione del terreno privato che separa il centro picentino dall’ente museale e che collegherebbe così il comune picentino, proprio da via Umbria, direttamente al museo archeologico, dove già sorge un ingresso ad esso. Tutto ciò renderebbe più agevole ai cittadini di Pontecagnano la fruizione del museo, facilitandone l’accesso e restituendo così ad esso la visibilità e l’importanza che merita.

La campagna “Puliamo il mondo”, che rappresenta la versione italiana  dell’iniziativa internazionale di successo “Clean up the world”, nel corso della sua storia ha permesso di restituire alle collettività territori spesso degradati e dimenticati, proprio come il parco eco-archeologico di Pontecagnano-Faiano, oggi sede del circolo legambientino, ma un tempo enorme distesa di rifiuti ed occasionale discarica che un gruppo di volontari riuscì a strappare all’incuria, armato di rastrelli e buona volontà.

Legambiente-circolo “Occhi Verdi” intende sottolineare che iniziative come quella di “Puliamo il mondo” sono un esempio mirabile di cittadinanza attiva, che acquistano ancora più rilevanza e significato alla luce dei ripetuti e recenti tentativi di compromettere o eliminare del tutto intere circoscrizioni municipali, cancellandone la storia ed il patrimonio culturale piuttosto che difenderne i tesori e le potenzialità. Dunque i volontari del circolo Legambiente “Occhi Verdi” aspettano numerosi i cittadini di Pontecagnano, e chiunque sia interessato all’iniziativa,  sabato 24 settembre alle ore 9:30 presso via Umbria per pulire insieme una piccola parte di mondo.

Pontecagnano, 23 settembre 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente