La Battipagliese vince 1-0 a Nola e agguanta la vetta

La Battipagliese vince in trasferta regolando la sfida con il Nola con un secco 1-0. Ecco Risultati e Classifica.

Per le Zebrette è la terza vittoria consecutiva e raggiunge il Palazzolo in vetta alla classifica. Soddisfazione di Mister La Cava e del Presidente Amoddio.

NOLA – Pesante, sofferta, ma meritata la terza vittoria consecutiva che consente alla Battipagliese di agganciare il Palazzolo in testa alla classifica. La squadra di La Cava passa sul difficile campo del Nola grazie ad un rigore di De Cesare e ad un’ottima tenuta difensiva che, soprattutto nella ripresa, ha vanificato il tentativo di rimonta dei gigliati.

Lo scoppiettante primo tempo con continui capovolgimenti di fronte si apre con un tiro al volo del capitano bianconero che termina di poco a lato. La replica del Nola è in una conclusione di Lagnena sventata in angolo da Loccisano. Al 16’ De Cesare ci prova su punizione, ma il suo destro esce di un soffio. Alla mezzora l’ex attaccante della Salernitana addomestica una punizione di Serrapica e scavalca Munao con un pallonetto che sfiora l’incrocio.

Due minuti più tardi ci vuole un miracolo di Loccisano per depotenziare una conclusione a botta sicura di Marzeglia dopo una percussione di Lagnena.

Nel finale di tempo cresce la pressione della Battipagliese pericolosa al 33’ con un tiro alto di Ripoli, al 39’ con un tap-in al volo di Panico su angolo di De Cesare e al 37’ con Caruso che, su sponda di Tortora, calcia a lato. Il gol, però, è nell’aria ed arriva al 44’ quando De Cesare trasforma con freddezza un calcio di rigore concesso per atterramento di Panico ad opera di Veneziano.

Prima del riposo le zebrette potrebbero anche raddoppiare, ma il colpo di testa di Tortora su cross di De Cesare si stampa sulla traversa. La ripresa si apre con un’occasione per il Nola che sfiora il pari con Marzeglia che un pallonetto scavalca Loccisano in uscita, ma non inquadra la porta. Risponde De Cesare con una punizione controllata bene da Munao.

Il Nola fa la partita, ma l’attenta difesa bianconera non concede spazio né occasioni. Solo nel finale gli uomini di Di Maio creano qualche apprensione alla squadra di La Cava con una rovesciata di Marzeglia (39’) di poco alta. E’ anzi la Battipagliese ad andare vicina al raddoppio con De Cesare (Munao blocca in due tempi) e Pingue (conclusione dalla distanza che esce di poco a lato). Nel recupero Nola in dieci per l’espulsione di Ferraro mandato anzitempo negli spogliatoi per proteste.

Il risultato non c’è che dire è sorprendente e sia Mister La Cava che il Presidente Amoddio anche se con toni misurati non riescono a nascondere la soddisfazione. “Abbiamo dimostrato maturità e buona organizzazione difensiva, concedendo poco al Nola anche quando ha provato ad attaccarci nel secondo tempo” – spiega mister La Cava che aggiunge:La vittoria di oggi è dedicata ai tifosi ed è per noi un’importante iniezione di fiducia per il proseguimento di un campionato che ci auguriamo possiamo disputare al vertice”.

Il presidente Cosimo Amoddio commenta il successo della Battipagliese in casa del Nola. “Abbiamo ottenuto una vittoria importante su di un campo difficile e contro un ottimo avversario. Prima della partita mi ero fermato un attimo con i ragazzi ai quali avevo chiesto il massimo impegno per portare a casa un risultato pieno al cospetto di una squadra che sul sintetico avrebbe provato a metterci in difficoltà” aggiunge il massimo dirigente bianconero che relativamente al primato glissa: “Il nostro obiettivo è la salvezza”.

………………  …  ………………

NUVLA FELICE   0
BATTIPAGLIESE 1

Nola: Munao, Pappadia, Veneziano, Coppola, Cacace, Circiello (29’ s.t. Gaglione), Lagnena, Manzo (3’ s.t. Pistone), Marzeglia, Bacio An. (17’ s.t. Volpicelli), Ferraro. A disp: Velardo, Esposito, Immobile, Bacio Sal. All. Di Maio

Battipagliese: Loccisano, Sparano, Renna (34’ s.t. Troisi), Caruso, Follera, Biancardi, Panico, Ripoli (22’ s.t. Pingue), Tortora (33’ s.t. Cataruozzolo), Serrapica, De Cesare. A disp: Della Corte, Sasso, Cagnale, Gallicchio.All. La Cava

Arbitro: Del Rosso di Molfetta

Reti: 44’ p.t. De Cesare su calcio di rigore

Note: Espulso Ferraro al 47’ s.t. per proteste. Ammoniti: Marzeglia, Coppola, Veneziano, Cacace, Volpicelli, Caruso, Cataruozzolo. Angoli 5 a 2 in favolre del Nuvla Felice. Recuperi 1’ p.t. – 4’ s.t. Spett. 700 di cui 200 da Battipaglia

………………  …  ……………….

SERIE D Girone I

Risultati della quarta giornata:

Acireale – Hinterreggio 1-1
Acri – N. Cosenza 1-0
Interpiana – S. Antonio 0-0
Nissa – Licata 1-1
Noto – Messina 1-1
S. Felice – Battipagliese 0-1
Sambiase – Marsala 2-0
Serre Alburni – Palazzolo 0-0
Valle Grecanica – Adrano 1-2

CLASSIFICA 4^ giornata

Battipagliese 10
Palazzolo 10
Hinterreggio 8
Adrano 8
Licata 7
Sambiase 6
Valle Grecanica 6
Nuova Cosenza 6
Nuvla S.F. 6
Marsala 6
Acri 6
Cittanova Interpiana 6
Serra Albuni 6
Messina 3
Acireale 2
Noto 1
Sant’Antonio Abate 1
Nissa 1

Battipaglia lì, 26 settembre 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente