"Di Maio" tag

Governo SI, Governo NO, aspettando Rousseau

ROMA – Mattarella, costituzione alla mano incarica Conte, questi consultati i Partiti e lavora al Governo M5S-Pd-Lega aspettando Rousseau.
In maniera disinvolta ed eversiva assistiamo ad un attentato alla Democrazia, a un attacco pericoloso alla Costituzione, e tra un sorriso, una battuta e un vaffanculo si demoliscono i diritti costituzionali. E «Se il popolo M5s sulla Piattaforma Rousseau smentisce l’accordo?» Niente paura non si va al voto. Il M5S pur di non mollare incarichi e privilegi si alleerebbe anche con il Diavolo.

Maxi rapina ai pensionati: Governo ladro

ROMA – Scatta la rapina ai pensionati: Solo 12.6milioni dalle pensioni d’oro, il resto, 105.4milioni da quelle minime.
Cialtroni. Imbroglioni. Ladri. Incassati i voti alle elezioni europee massacrano i pensionati già alla fame. Un Governo di sfessati che porta il Paese alla fame e contro gli italiani toglie ai poveri dà ai ricchi. IMBROGLIONI.

Avallone M5S: Bloccato sui social dal Ministro Salvini

Il candidato alle europee del M5S nella Circoscrizione Sud, bloccato sui social dal Ministro Salvini.  Vito Avallone accusa Salvini e sottolinea le differenze “abbissali” tra la Lega e il M5S: “Noi diversi dalla…

Il Governo cazzeggia, De Luca festeggia con Sanità, Lavoro, Appalti

NAPOLI – De Luca batte Di Maio, Salvini e il Governo del Premier mediatore Conte: 3 a 0.

I tre Goal? Fine del Commissariamento della Sanità, 10mila assunzioni per il Piano Regionale del Lavoro, presentazione a Milano del Masterplan del Litorale Domizio-Flegreo (4 miliardi di euro per oltre 120 progetti). E i “Cazzari”, cazzeggiano.

M5S: “De Luca delendus est”

ROMA – Commissariamento Sanità, per il Ministro Grillo e il M5S: la Sanità deve essere la “Tomba” di De Luca. De Luca deve morire.
“De Luca delendus est”. De Luca deve morire. De Luca deve essere distrutto. Questo il motto che il M5S e la Grillo hanno mutuato da Marco Porcio Catone che voleva la distruzione di Cartagine. Una lotta che deve finire nel sangue.

Il PD appoggia Cuofano candidato Sindaco di Nocera Superiore

NOCERA INFERIORE – Il PD sosterrà la candidatura di Giovanni Maria Cuofano alla carica di Sindaco di Nocera Superiore.
La decisione è stata assunta a seguito di un incontro cui hanno partecipato lo stesso Cuofano, il Segretario Provinciale Enzo Luciano Dem e quello cittadino Andrea Ferrentino, i consiglieri comunali del gruppo Partito Democratico: Ciancio, Viziola, Pagano; alla presenza anche dell’on. Piero De Luca.

Intervento di Conte (LeU) sull’autonomia differenziata

ROMA – Autonomia differenziata, per LeU: “Prima i Livelli essenziali, poi si parla di riforma”.
L’On. Federico Conte: “Diciamo “no” ai progetti di autonomia differenziata che stanno maturando in una intesa bilaterale tra il Governo e Veneto, Lombardia e Emilia Romagna” .

Vertenza Treofan: L’arroganza stellata “scarica” Battipaglia

BATTIPAGLIA – Vertenza Treofan, le cose si complicano. La sindaca Francese esclusa dall’incontro: “Dobbiamo restare uniti”.
Un altro incontro snobbato da Di Maio e la farsa della sospensione dei licenziamenti. Il MISE unico responsabile, arzigogola, non ha esercitato le sue prerogative e per la Treofan non c’è speranza il principe degli arroganti disinvolti ha recitato il “Requiem” nella sua visita del 26 dicembre. Resta solo la protesta ad oltranza contro i “ladri” di fabbriche e di speranze.

Clandestini di ieri e di oggi: #BattipagliaNostra contro i comunisti

#BattipagliaNostra ricorda  i clandestini del Governo #Prodi, quelli di oggi e accusa i comunisti. I comunisti e i loro fantasmi non c’entrano nulla. Le ideologie nemmeno. È il Governo di questi incapaci disinvolti…

Sea Watch, anche l’On Conte favorevole allo sbarco

ROMA – Sea Watch, anche l’On. Conte (LeU) si schiera per lo sbarco: “Persone in mare vanno fatte sbarcare”.

On. Federico Conte: “Garantiamo diritti umani e trattamento civile a uomini, donne e bambini che hanno bisogno di scendere a terra ed essere accuditi. Basta con la politica del cinismo e della propaganda, che gioca sulla pelle della gente”.

Grillo e il suo declino stellato

ROMA – Beppe Grillo è il Blog delle Stelle in caduta libera dal 7° posto nel mondo perde 30.000 posizioni.
Chi di spada ferisce, di spada perisce. Il Comico e leader del M5S non fa ridere più e non attrae più visitatori sul web. La crisi: il suo schieramento politico, le Fake News, la crescente autonomia dei suoi improvvisati leader, la mancanza di autonomia e le porcherie dei suoi fans che infettano la rete. Gente che invece di lavorare ruba lo stipendio mentre inetta schifezze sul web.

Passa la Manovra contro il popolo. Imbroglioni: Confessate, costituitevi

ROMA – Confessate. Costituitevi. Questo è l’ultimatum che si dovrebbe dare al M5S, ai “Capi”, alla “ditta” e ai suoi padroni.
È passata al Senato la manovra finanziaria. Un voto al ribasso per l’Italia e a spese degli italiani. Con la scusa di tagliare le pensioni d’oro fa cassa sui pensionati, favorisce i condoni per i furbi, dimentica il Sud, il lavoro, gli investimenti, i servizi, favorisce le disuguaglianze, sfascia la democrazia, punta su debiti per finanziare le spese correnti. Punta alla povertà assoluta.

De Luca Su Grillo e M5S: “malviventi e truffatori”

SALERNO – De Luca sul M5S e il suo comico: “Grillo? Asino geniale”.
L’accordo-trucchetto dal 2.4 al 2.04 e la vendita di immobili per 8miliardi di euro produrranno per il 2019 16milioni di euro di debiti. De Luca: “L’Accordo sul 2,04%? Opera del malefico Casalino. Sono malviventi e truffatori”.

Neurochirurgia di Salerno: Caso Giudiziario o un “caso di veleni”?

SALERNO – Caso Neurochirurgia Salerno. Si va a processo. La stampa “emette sentenza” di colpevolezza, e il “mostro” è in prima pagina.
La vicenda del neurochirurgo Brigante e del suo collega Fukushima più che un caso giudiziario e un caso di “repressione” sanitaria al ribasso per l’Ospedale di Salerno e di veleni. Dalla Procura chi ha “soffiato” la notizia? Emerge prepotente una sproporzione tra accusa e difesa.

Reddito di cittadinanza: L’INPS precisa e si distanzia

Reddito di cittadinanza: Con un comunicato stampa arrivano le precisazioni dell’INPS. L’Istituto, su richiesta del Ministero del Lavoro, si è limitato a valutare costi e fattibilità e non c’è stata «nessuna “bollinatura” dell’Inps…

La “Solidarietà” di Forza Nuova a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Iniziativa di “Solidarietà” di Forza Nuova Battipaglia rivolta solo a famiglie italiane bisognose.
La Solidarietà é Solidarietà. Quella vera, mette sullo stesso piano chi la fa e chi la riceve, affinchè non si trasformi in un atto formale o in pietosa carità, e in quanto tale non si pone obiettivi “separatisti” e quindi contrari all’azione che in se si prefigge: amorevoli, di vicinanza, di fratellanza verso i bisognosi.

Crollo Ponte Morandi: Riflessioni dell’Ing. Gabriele Del Mese tra i massimi esperti mondiali di strutture

ROMA – Crollo del Ponte Morandi di Genova: Riflessione dell’ingegnere Gabriele Del Mese.

Riccardo Morandi, medaglia d’oro degli ingegneri strutturisti e il collasso del viadotto di Genova. Ing. Del Mese: “L’Italia è sotto shock, la reputazione dell’Ingegneria è gravemente ferita”.

Nuovi populismi: Tra esasperazione e rancori

BATTIPAGLIA – L’esasperazione del rancore e la crisi delle Istituzioni nelle riflessioni di Davide Bruno Segretario PD di Battipaglia.
“C’è un legame tra il rancore crescente e la crisi di sistema che stiamo vivendo. Il rancore è la nuova ideologia, in nome del rifiuto dell’altro, in nome di appartenenze posticce e simbologie improvvisate”.

Politiche 2018 punto e a capo. I De Luca’s festeggiano, Conte Analizza, M5S ringrazia

SALERNO – Dal dopo voto c’è un nuovo scenario politico e mentre i De Luca’s festeggiano la sconfitta, il M5S li ringrazia e Conte analizza e programma.
Di sicuro non tutto è perduto e il centrosinistra e il PD “derenzizzato” partono da un nuovo inizio, che se a Roma potrebbe essere interpretato da Chiamparino, Zingaretti e Calenda, in Campania e Salerno non passa dalle parti dei De Luca’s. Il nuovo centrosinistra deve aggregare rispettando le diversità, i ruoli, le rappresentanze, e Federico Conte non aspetta altro.

Dopo Politiche 2018: Volpe(PD) “abbandonato” ringrazia gli elettori

BATTIPAGLIA – Il dopo voto e l’analisi della sconfitta del PD di Mimmo Volpe candidato nel Collegio uninominale di Battipaglia.

Volpe riparte da quel consenso popolare che ha riversato su di lui più voti che il PD stesso, caratterizzando la sua candidatura come di “servizio”, rispolvera la sua militanza e si rivolge ai “compagni” guardando già ad un nuovo Partito Democratico dei: Chiamparino, Zingaretti, Calenda.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente