Cava: Serata Jazz al Risto Pub Il Moro con Maria Pia De Vito

Vuoi scrivere su POLITICAdeMENTE, manda una mail a massimo@delmese.net o telefona al 366 539 1810. Area Salerno-Valle dell’Irno.

Serata dedicata alla cantautrice nordamericana Joni Mitchell, la più forbita delle signore del rock.

Venerdì 17 febbraio 2012, serata Jazz al Risto Pub il Moro al Borgo Scacciavento, di Cava de’ Tirreni con Maria De Vito Trio in “SO RIGHT”.

Maria Pia De Vita

CAVA DEI TIRRENI – La diva del jazz Maria Pia De Vita dedica un tributo alla cantautrice nordamericana Joni Mitchell, la più forbita delle signore del rock.

E’  la straordinaria voce di Maria Pia De Vito, la cantante napoletana considerata a livello internazionale come un fartista di grande valore, una voce duttile, luminosa, ricca di temperamento e di sfumature espressive,  la protagonista dell fappuntamento di venerdì 17 febbraio sale del Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa).

L’interpretazione delle musiche della cantante e compositrice canadese,  è affidato ad un trio di raffinata eleganza: la vocalist Maria Pia De Vito,  vincitrice del Premio Top Jazz 2011 miglior cantante jazz in Italia, per il referendum della critica indetto dalla rivista Musica Jazz, il contrabbassista Enzo Pietropaoli (musicista dell’anno, contrabbassista del Premio Top Jazz 2011)  il pianista Julian Oliver Mazzariello.

La formazione dal palco del locale del Borgo Scacciaventi venerdì 17 febbraio a partire dalle ore 22.30 à il meglio del progetto discografico “So Right”, il disco nato alcuni anni fa quale omaggio all farte di Joni Mitchell con la collaborazione del pianista Danilo Rea, il contrabbassista Enzo Pietropaoli ed il batterista Aldo Romano, un progetto che, ha poi preso strade autonome, proponendosi oggi come una sorta di profonda analisi sul tema  gcanzone h in rapporto con l’fentourage della musica  gintelligente h.

joni-mitchell

Joni Mitchell oltre che vera e propria musa ispiratrice di un fintera generazione di musicisti pensanti, ha sempre accolto nel suo mondo espressivo generi e linguaggi diversi, facendone colori sulla sua personalissima tavolozza. La sua vastissima produzione, in 35 anni sulla scena, va dai tempi di Woodstock ad oggi. L’influenza progressivamente crescente del jazz ha in molti casi profondamente operato sulle sue procedure compositive. Dalle sue collaborazioni con musicisti quali Charlie Mingus, Wayne Shorter, Jaco Pastorius, Herbie Hancock, sono nate pagine musicali di grandissima originalità e raffinatezza.

Il concerto è dedicato a lei.  So right h è riproporre con grande leggerezza il percorso jazzistico interno alla sua musica, riverificarlo attraverso le filosofie contemporanee (si pensi a Bjork, per molti, la vera prosecutrice di una parte del suo agire musicale) e ripercorrere le varie tracce contenute nel cd che finalmente la CAM Records pubblica oggi nel suo nobile catalogo.

Un progetto ambizioso e difficile perché va a toccare corde  gsacre h della storiografia della più intelligente musica popolare moderna. Una sorta di scommessa che, guarda caso, solo un gruppo di jazzisti, decisamente qualificati e professionali possono accettare.

Maria Pia De Vito, offre una prova maiuscola e la sua voce è letteralmente l’anima di questo disco So right che sarà ripercorso dal vivo venerdì 17 febbraio a partire dalle ore 22.30 nelle sale del Risto Pub Il Moro di Cava de e Tirreni (Sa).

Maria Pia De Vita

Info concerti 089 4456352 _ 333 4949026 _340 8202005_  329 7899172     www.pubilmoro.it

Cava dei Tirreni, 16 febbraio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente