XXVII Sagra della “Mulignana cu a ciucculata” a Penta di Fisciano

Dal 19 al 21 luglio 2013, dall ore 21.00, nel piazzale antistante la Chiesa di Santa Maria delle Grazie: 27^ Sagra della “Mulignana cu a ciucculata”.

A Penta di Fisciano tre giorni di festa per la XXVII edizione della Sagra della “Mulignana cu a ciucculata”. Un evento seguito da migliaia di buongustai. Allieteranno la serata i gruppi: i Terramares, Dino Di Leo & Sisters, e a Voce d’o popolo.

.

.

FISCIANO – Tutto pronto a Penta, frazione del Comune di Fisciano per la XXVII edizione della sagra della “mulignana cu a ciucculata” che si terrà dal 19 al 21 luglio prossimi nei pressi del piazzale antistante la chiesa di Santa Maria delle Grazie, collocata nella parte alta del paese. Una tradizione ormai consolidata nel corso degli anni che vede il coinvolgimento appassionato di un’intera cittadinanza, la quale offre da sempre il proprio contributo per la buona riuscita di questa festa, che accoglie migliaia di buongustai e appassionati della buona tavola provenienti da tutta la Regione Campania.

Anche in questa occasione il ricavato della vendita dei prodotti verrà destinato per opere di ristrutturazione di edifici presenti a Penta. I giovani della parrocchia di San Bartolomeo, coinvolti nell’organizzazione della sagra, hanno anche promosso una lotteria a premi, il cui incasso si aggiungerà al ricavato della sagra per la realizzazione del nuovo oratorio nell’ex chiesa dell’Immacolata Concezione in Piazza Vittorio Emanuele.

Ad organizzare l’evento è stata la parrocchia di San Bartolomeo e Santa Maria delle Grazie con lo schieramento in prima persona del parroco dell’Unità Pastorale della Valle dell’Irno, don Antonio Pisani. Ad affiancarlo, la preziosa collaborazione dei giovani del posto iscritti al circolo parrocchiale “Beato Pier Giorgio Frassati” e all’associazione “Valori e Tradizioni” con la generosità di abili massaie che hanno offerto il loro contributo per la buona riuscita della manifestazione e per la preparazione di dolci fatti in casa da abbinare ai piatti tipici a base di melanzane che insieme alla classica mulignana cu a ciucculata rappresentano il  fiore all’occhiello da offrire a quanti si recheranno a Penta per degustare la bontà di questi prodotti.

Le serate saranno allietate da spettacoli musicali in base al seguente programma: il 19 luglio ad esibirsi sarà il gruppo dei “Terraemares” con canti e balli popolari; la sera successiva sarà la volta di Dino di Leo & Sister; la chiusura prevista domenica 21 spetterà a “A voce d’o popolo” per una tre giorni di grande festa.

Fisciano, 17 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente