Appuntamenti di «Storie ordinarie di straordinaria “follia” creativa» con Anna Bisogno

Sabato 16 Novembre 2013, ore 19.30, presso il Punto di Porta Rotese di Saleno, Anna Bisogno è l’ospite della serata a Salerno Crea.

Continuano gli appuntamenti di «Storie ordinarie di straordinaria “follia” creativa» ideati da Antonio Di Giovanni e Maria Rosaria Vitiello, giornalisti del quotidiano “La Citta’” di Salerno, con il Presidente di Salerno Crea Giuseppe Carabetta

anna bisogno

anna bisogno

SALERNO – Continuano con grande successo, gli appuntamenti di «Storie ordinarie di straordinaria “follia” creativa» ideati da Antonio Di Giovanni e Maria Rosaria Vitiello, giornalisti del quotidiano “La Citta’” di Salerno, con il Presidente di Salerno Crea Giuseppe Carabetta.

Ospite della serata di Sabato 16 Novembre alle ore 19.30, presso il Punto di Porta Rotese di Saleno: Anna Bisogno.

Anna Bisogno insegna Storia e linguaggi della radio e della televisione presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Già docente a contratto in Scrittura e Cultura della Comunicazione presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza e collabora con l’Università “Suor Orsola Benincasa” di Salerno alla cattedra di Metodi e tecniche della Ricerca sociale.

Autrice di monografie e saggi sulla televisione, ha pubblicato “Questioni di post televisione. Modelli, convergenza e archivi digitali” (Aracne Editrice, 2011), “La storia in tv. Immagine e memoria collettiva” (Carocci, 2009). E’autrice di numerosi saggi tra i quali: Televisioni senza frontiere: un’analisi sulla Direttiva europea del 1989”  (Franco Angeli, 2004), “Il Prime Time. Come Rai e Mediaset organizzano la serata degli italiani” (Franco Angeli, 2002).

Giornalista pubblicista dal 1997, ha scritto per numerose testate tra le quali “La Città – Gruppo L’Espresso”. Responsabile di diversi uffici stampa locali e regionali, ha curato inoltre la comunicazione politica di un Deputato al Parlamento Europeo e di un Senatore della Repubblica. Da poche settimane si occupa della comunicazione con i media del regista televisivo Duccio Forzano, regista di “Che tempo che fa”, “Sanremo e di tante altre trasmissioni televisive di successo”.

.

.

Salerno, 13 novembre 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente