Salute & Welfare a Salerno: Nasce “Spazio Ascolto disAbilità” delle ACLI

Salute & Welfare, nasce a Salerno, “Spazio Ascolto disAbilità” delle ACLI: Un nuovo Servizio del Patronato Acli di Salerno.

Lo Sportello Disabilità dell’Area Salute e Welfare delle ACLI di Salerno, è stato voluto dal Presidente provinciale Gianluca Mastrovito e promosso dal Patronato delle ACLI di Salerno, il quale interverrà al Convegno e spiegherà nei dettagli il Progetto.

ACLI-Sportello-disabilità-Gianluca-Mastrovito

ACLI-Sportello-disabilità-Gianluca-Mastrovito

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Nella mattinata di ieri nella Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dello Sportello Disabilità dell’Area Salute & Welfare del Patronato ACLI di Salerno: “Spazio Ascolto disAbilità”. L’iniziativa è stata voluta dal Presidente provinciale Gianluca Mastrovito e promosso dal Patronato delle ACLI di Salerno, il quale è intervenuto al Convegno per spiegare nei dettagli il Progetto.

All’incontro hanno preso parte: Il Consigliere comunale e Vice Presidente Commissione Politiche Sociali Luigi Bernabò; Il Presidente provinciale delle ACLI Gianluca Mastrovito, Il Direttore del Patronato ACLI di Salerno Giuseppe Paparo; L’Assistente Sociale e Coordinatrice Sportello Disabilità Vitina Maioriello.

Continua l’impegno delle ACLI nella lotta alle “povertà“ di questo tempofatta di bisogni, ristrettezze e privazioni non sempre materiali, ma spesso valoriali e sociali, che minano le relazioni ed il benessere.  Di qui, la necessità di un agire concreto che ha l’obiettivo di incontrare ed ascoltare il disagio dello stare insieme, dell’accedere agevolmente alla fruizione dei propri diritti, o di vivere la proprie abilità senza barriere ne costrizioni.

Un luogo, lo Spazio Ascolto disAbilità capace anche di fare sintesi e sostenere, garantendolo il pieno coinvolgimento delle persone nella definizione e realizzazione degli interventi previsti dalla rete dei servizi (istituzionali, profit e no-profit).

Un mestiere lungo 70 anni quello delle ACLI salernitane, che attraverso il Patronato da sempre servizio di frontiera nella cura, promozione e tutela dei diritti, ha voluto interpretare il cambiamento di uno stato sociale che generà quotidianamente un impoverimento di capacità e di competenze delle persone e tra questi maggiormente dei disabili.

Ed è proprio a loro, che si rivolge il nuovo Servizio dello Sportello Salute – dichiara il Presidente delle Acli Gianluca Mastrovito; una scelta, che trova cittadinanza nella Mission stessa dell’ente Patronato, che quotidianamente, è chiamata ad incontrare le persone, abitare i territori, ed interagire da interlocutore autorevole con le istituzioni locali.

Abbiamo voluto mettere in luce – continua Mastrovitouna particolare sensibilità legata al mondo della disabilità, offrendo un servizio di vicinanza alle persone disabili ed alle loro famiglie, di supporto nella gestione delle relative problematiche del vivere quotidiano, con particolare attenzione all’attività d’informazione rispetto al quadro normativo vigente costitutivo dei propri diritti.

“Un Servizio ambizioso ma concreto – aggiunge Vitina Maioriello che mira a realizzare, un sistema integrato di servizi al disabile ed alla sua famiglia, con presa in carico one to one, avvalendosi anche di un equipe multidisciplinare di esperti, assistenti sociali e psicologi”.

Le Acli lo farà, attraverso la sua rete territoriale di sedi ed operatori del Patronato ACLI, affiancati dalla presenza di un Assistente Sociale, Vitina Maioriello, portatrice di un bagaglio di competenze, sensibilità ed esperienza, vissute sulla propria pelle ed arricchite per rendere la strada più semplice a chi è costretto a vivere lo svantaggio di essere disabile.

Il Front Office funzionerà su appuntamento, ed in una fase di start up, sarà rivolto a tutti i disabili residenti nei Comuni di: Salerno – Pontecagnano Faiano – Battipaglia – Eboli e Campagna, andando così ad utilizzare Strutture del Sistema Acli (sede zonali, segretariati sociali/recapiti, strutture di base) dislocate sui territori interessati.

L’attenzione sarà rivolta ai settori del lavoro e dell’occupazione, della vita indipendente e dell’inclusione sociale, dell’educazione e della partecipazione alla vita.

……………………………  …  …………………………….

Sportello Sanità & Welfare

– Spazio Ascolto disABILITA’ –

24 febbraio ore 12.00 – Sala del Gonfalone
Palazzo di Città
Via Roma Salerno

Spazio Ascolto disAbilità

promosso dal Patronato delle ACLI di Salerno 

Gianluca Mastrovito
Presidente provinciale ACLI Salerno

Parteciperanno alla Conferenza:

Giuseppe Paparo,
Direttore del Patronato Acli Salerno

Vitina Maioriello,
Assistente Sociale e Coordinatrice Spazio Ascolto disAbilità

Luigi Bernabò,
Consigliere comunale
vice Presidente Commissione Politiche Sociali Comune di Salerno

Per info: Patronato ACLI Salerno – tel. 089 229.482089 229.482 salerno@patronato.acli.it

Salerno, 25 febbraio 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente