Primarie PD provincia di Salerno (definitivi) e Nazionale: risultati in tempo reale

I DATI SONO AGGIORNATI AL 27 Ottobre 2009 Ore 04,00

POLITICAdeMENTE seguirà in tempo reale con aggiornamenti costanti da tutta la Provincia le Primarie del Partito Democratico.

Ecco i primi dati. In provincia di Salerno avanti nettamente Enzo Amendola e Bersani. A livello Nazionale Dario Franceschini ha riconosciuto la vittoria di Pierluigi Bersani (attualmente sopra il 50 %). Buon risultato per Marino che oscilla intorno al 15 %.

A dopo, con i risultati confermati anche a livello provinciale i commenti.

………………  …  ………………

RISULTATI DEFINITIVI PROVINCIA DI SALERNO

DATO NAZIONALE
Elezione Segretario Nazionale e Assemblea Nazionale.

Totale votanti: 67.237   *Mancano ancora solo  5 seggi di alcuni piccoli comuni
Voti Validi
: 65.162

Bersani: 46.264 per una percentuale pari al 71%
Franceschini
: 14.565 per una percentuale pari al 22,35%
Marino
: 4.333 per una percentuale pari al 6,65%

Liste per Bersani:
Campania con Bersani (De Luca – Cuomo): 21.631 pari al 32,78%
Con Bersani verso il futuro (Bassolino/Valiante): 24.903 pari al 38,22%

DATO REGIONALE
Elezione Segretario e Assemblea Regionale

Totale Votanti: 67.237 *Mancano ancora solo 5 seggi di alcuni piccoli comuni
Voti Validi: 65.902

Amendola: 52.748 per una percentuale pari all’80,04%
Impegno
: 10.164 per una percentuale pari al 15,42%
Vittoria
: 2.990 per una percentuale pari al 4,54%

……………  …  ………….

Qui le liste dei candidati per la Provincia Di Salerno

Risultati parziali in aggiornamento continuo:

Votanti definitivi:
Battipaglia 2019
Eboli 3447 (Pescara 780 – Santa Cecilia 582 – Eboli centro 2112)
Salerno 7000 circa
Giffoni 600
Campagna 734

Risultati parziali (REGIONALE):

BATTIPAGLIA (2 sezioni su 3)
Essere Democratici Bersani 579 (57.15 %)
Riformisti Bersani 161 (15.89 %)
Itinerario Democratico Bersani 81 (7.99 %)
Campania con Amendola Bersani 34 (3.35 %)

Franceschini 141 (13.91 %)
Marino 17 (1.67 %)
Voti validi: 1013

EBOLI (Rione Pescara – ufficioso)
Essere Democratici
Bersani352 (47.31 %) (Bassolino – Valiante – De Vita – Conte – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani (De Luca – Capaccio) 114 (15.32 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 182 (24.46 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo – Cicalese) 43 (5.77 %)
Franceschini 45 (6.04 %)
Marino 8 (1.07 %)
Voti validi: 744

EBOLI (Centro Città) REGIONALI
Essere Democratici
Bersani 898 (43.54 %) (Bassolino – Valiante – Conte – De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 256 (12.41 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 540 (26.18 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo – Cicalese) 190 (9.21 %)
Franceschini 134 (6.49 %)
Marino 44 (2.13 %)
Voti validi: 2062

EBOLI ( Santa Cecilia) REGIONALI
Essere Democratici
Bersani 315 (63.25 %) (Bassolino – Valiante – Conte – De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 66 (13.25 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 91 (18.27 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo- Cicalese) 11 (2.20 %)
Franceschini 10 (2.00 %)
Marino 5 (1.00 %)

Voti validi: 498

EBOLI (COMPLESSIVO – 3 sezioni su 3) DEFINITIVI REGIONALI

Essere Democratici Bersani 1565 (47.36 %) (Bassolino -Valiante – Conte –  De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 436 (13.19 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola) 813 (24.60 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo- Cicalese) 244 (7.38 %)
Franceschini 189 (5.72 %)
Marino 57 (1.72 %)

Voti validi: 3304

Risultati parziali (NAZIONALE):

EBOLI  (definitivi) NAZIONALI

Essere Democratici per Bersani 1841 (56.36 %) (Bassolino – Conte – De Vita – Melchionda- Amministrazione)
Campania con Bersani 1093 (33.45 %) (De Luca – Cuomo – Vastola – Capaccio – Occhiofino)
Franceschini 225 (6.88 %)
Marino 108 (3.30 %)
Totale voti validi: 3267

………  …  ……….

BATTIPAGLIA (definitivi)
Essere Democratici Bersani
(Bassolino – Valiante) 1068 (54.18 %)
Campania con Bersani
(Cuomo) 457 (23.18 %)
Franceschini 338 (17.14 %)
Marino 108 (5.47 %)

BELLIZZI (definitivi)

Essere Democratici Bersani 270
Campania con Bersani 220
Franceschini 70
Marino 88

MIGLIAVACCA: su 3.341 seggi BERSANI 52% FRANCESCHINI 34% MARINO 14%

CAMPANIA (28 % sezioni)

PIER LUIGI BERSANI
41.165 62 %
DARIO FRANCESCHINI
18.183 – 32%
IGNAZIO MARINO
4.042 – 6 %

PRIMARIE in ABRUZZO. Tutti i dati sul voto.
Silvio Paolucci
confermato alla Segreteria Regionale con il 77,46% dei voti. Si attesta al 22,54% Fabio Ranieri. In riferimento alla Segreteria nazionale: Bersani al 50,60% ; Franceschini al 36,72 e Marino al 13,05%.

PRIMARIE in CALABRIA – Cosenza –  Carlo Guccione, è il segretario regionale del Partito Democratico in Calabria. Un consenso altissimo che se ha dato il 75% dei voti favorevoli alla mozione di Pier Luigi Bersani li ha incrementati per Guccione, giunto a sfiorare l’80 per cento. Bersani in Calabria avrebbe raccolto il 75% dei consensi, a fronte del 21% del principale avversario, Dario Franceschini. Per quanto riguarda la provincia di Reggio Calabria, sarebbe altrettanto significativo il successo della lista “Bersani 09”, facente capo al Presidente del Consiglio Regionale, Giuseppe Bova: la lista avrebbe staccato sensibilmente gli altri movimenti contrapposti. Solo nella città di Reggio, secondo i dati parziali, la lista “Bersani 09” avrebbe addirittura doppiato, in termini di preferenza, i rivali più vicini. Se il dato dovesse essere confermato, sarebbe un’ennesima prova di maturità per la corrente del Presidente Bova.

PD: PRIMARIE: PUGLIA: Bersani 59.73 % – Franceschini 32.38 % – Marino 7.88 % con metà schede scrutinate.
Quando è stata scrutinata più della metà dei voti si profila netta la vittoria alle primarie del Pd in Puglia di Pier Luigi Bersani alla segreteria nazionale e di Sergio Blasi, sindaco di Melpignano (Lecce) e collegato alla mozione del nuovo segretario del partito, a quella regionale. Nella regione i votanti sono stati circa 160.000, contro i 260.441 delle primarie del 2007. Per la segreteria nazionale, su circa 100.000 schede scrutinate Bersani ha il 59,73% dei voti, Franceschini il 32,38 e Marino il 7,88. Per la segreteria regionale, i dati si riferiscono a circa la metà dei voti (78.083): Blasi ha il 58,42%, Michele Emiliano, sindaco di Bari e segretario regionale uscente non collegato ad alcuna mozione il 25% e Guglielmo Minervini il 16,57%.

PD – PRIMARIE: SARDEGNA – Silvio Lai è stato eletto Segretario Regionale con il 52% dei consensi, mentre l’ex Franceschini si è fermato al 34%. Buon risultato per Marino. Soddisfazione per l’alta affluenza alle urne. Bersani vince anche nell’isola e trascina Silvio Lai, che a tre quarti dello spoglio vince per il 52%. Barracciu è al 35,7%, mentre Diana al 12,1%

PD: PRIMARIE; CAMPANIA, 300MILA AL VOTO per AMENDOLA e BERSANI – (Repubblica) 27 0tt0bre – Amendola e Bersani vincono a Napoli e provincia, dove il margine è più ampio, ma anche a Caserta dove sfiorano l´ottanta per cento. Mentre a Salerno il dato è più articolato. Stravince Bersani con il 70 per cento ma anche lì con una sorpresa. Perché la lista del vicepresidente della Regione Antonio Valiante con il 38 per cento supera quella guidata da Piero De Luca, figlio del sindaco Vincenzo, che si ferma a quota 32. Più equilibrato il risultato ad Avellino e Benevento dove la spuntano Impegno e Franceschini. (ANSA) – Si attesta al settanta per cento Enzo Amendola, 35 anni, il nuovo segretario regionale del Pd di area Bersani che ha ora il compito arduo di pilotare il partito sulla via dell´unità, del rinnovamento e delle nuove alleanze per le elezioni di marzo. Il segretario nazionale Pierluigi Bersani, invece, in Campania si ferma al 62 per cento (con Franceschini a quota 32 e Marino al 6) perché si rivela per lui una zavorra, rispetto alla cavalcata di Amendola, il dato sorprendente di Napoli. In città c´è infatti l´exploit dei candidati di Franceschini all´assemblea nazionale che vincono nella zona occidentale e raggiungono quote insperate a Napoli est.

PD: PRIMARIE: BASILICATA : Ballottagio tra Speranza (Bersani) e Restaino (Franceschini).
Sarà il ballottaggio fra Roberto Speranza (mozione Bersani) ed Erminio Restaino (mozione Franceschini) a stabilire chi sarà il segretario regionale della Basilicata del Pd: i dati ufficiali sono stati diffusi dallo stesso partito. Nelle primarie di ieri – alle quali hanno partecipato 65.698 persone – Speranza ha ottenuto 23.074 voti (36,25 per cento), Restaino 22.196 (34,87). Salvatore Adduce, anche lui rappresentante della mozione Bersani, ha avvuto 18.377 voti (28,87 per cento). I votanti sono stati 65.698, i voti validi 63.647.

PD PRIMARIE VENETO: Bersani supera il 50 % in tutte le provincie tranne Rovigo.
Secondo dati ancora non definitivi, Pier Luigi Bersani ha vinto le primarie del Pd con oltre il 50% dei voti. Da Roma il «cervellone centralizzato», non ha ancora trasmesso il dato finale dell’affluenza registrato alle 20, ora di chiusura dei seggi, nè l’esito dello spoglio, ma secondo il Pd regionale Bersani avrebbe superato il 50% in tutte le province del Veneto tranne che a Rovigo. Sempre secondo dati ancora parziali, per la segreteria regionale si profilerebbe invece il ballottaggio per la candidata della mozione Bersani Rosanna Filippin.
PD- PRIMARIE: EMILIA ROMAGNA: Bersani 56.62 % – Franceschini 30.93 % – Marino 12.45 % con metà schede scrutinate
Dopo lo spoglio di circa la metà delle sezioni (420 su 971) per la segreteria nazionale, in Emilia- Romagna Pier Luigi Bersani è al 56,62%, Franceschini al 30,93% e Marino al 12,45%.
Stefano Bonaccini, candidato alla segreteria regionale del Pd per la mozione Bersani è avviato alla vittoria, anche se i dati definitivi arriveranno solo in piena notte. Secondo le prime proiezioni, Bonaccini sarebbe al di sopra della soglia del 50%, utile per evitare il ballottaggio. Bonaccini dovrebbe attestarsi su un risultato di qualche punto percentuale inferiore a quello di Bersani, ma comunque tale da superare il 50%.

PD: PRIMARIE; MARCHE, BERSANI SUPERA 50%,FRANCESCHINI 35-37% MARINO 12-14%; AL VOTO 79.252 ELETTORI, CONTRO 19.000 ISCRITTI (ANSA) – ANCONA, 25 OTT – Nelle Marche si profila una vittoria netta di Pier Luigi Bersani alle primarie del Pd. Secondo dati ormai consolidati diffusi dall’ufficio stampa del Pd regionale, l’ex ministro è sopra il 50% dei voti, mentre il segretario uscente Dario Franceschini è accreditato di una percentuale fra il 35 e il 37%. Significativo il risultato del terzo sfidante, Ignazio Marino, che oscilla fra il 12 e il 14%.

PD: PRIMARIE; LOMBARDIA, 300MILA AL VOTO, BERSANI OLTRE 50% PARTECIPAZIONE PIÙALTA DI ’07;FRANCESCHINI CIRCA 31%,MARINO 14% (ANSA) – MILANO, 25 OTT – Quando sono stati scrutinati 541 seggi su 1.393, Pier Luigi Bersani, con il 55%, risulta in testa in Lombardia alle primarie del Pd. Dario Franceschini si attesterebbe intorno al 31% e Ignazio Marino intorno al 14

45 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. dopo un rapido calcolo,per quanto riguarda il nazionale vedo ben bene che conte è al 55,1% e la lista di cuomo al 33,7%…
    credo sia indicativo e credo che questo debba far riflettere e non poco

    per il regionale poi il trend è sempre lo stesso con la lista di Pinto e De Vita che ha di gran lunga dominato

    adesso attendo i commenti dei vari esponenti..sono davvero curioso 🙂

  2. e cosa c’e da riflettere?
    1. l’attuale amministrazione con oltre 150 voti di disabili 70 extracomunitari e 300 minorenni ha 3400 voti, troppo pochi se si considerano altri 500 aggiunti da futuri avversari .
    2. fare un consiglio comunale il giorno dopo per aprire la campagna acquisti politica per sopravvivere altri 5 mesi,poi si vedra’.
    3. aver visto giovani minorenni portati al voto senza spiegazione, bella educazione per i nostri futuri elettori e governatori

  3. infatti,data la tua ignoranza (nel senso che ignori..,non parlavo dell’amministrazione ma del partito e delle sue dinamiche internet…

    e poi benedetto me…ma xchè quando parlate non vi firmate mai e volete sempre restare nell’anonimato? avendo paura di mettere il vostro nome al fianco di 1 idea o di una posizione?

  4. Cito il commento di cittadino “l’attuale amministrazione con oltre 150 voti di disabili 70 extracomunitari e 300 minorenni ha 3400 voti, troppo pochi se si considerano altri 500 aggiunti da futuri avversari.”
    E’ gravissimo quanto scritto. Cosa vorresti dire, che i voti dei disabili hanno un peso differente? che gli extracomunitari sono essere umani diversi? che era i minorenni che han votato sono stupidi? sei un razzista o cosa?

  5. Uno spettacolo indecente. Questa non è una prova di democrazia. Sono andato a votare Marino e mi sono trovato davanti persone che, povere loro, non hanno la minima capacità di intendere e di volere. Una prova di forza di chi li ha portate lì, una sconfitta per l’etica, per la moralità. Una sconfitta per la democrazia.

    Ma il popolo ha già deciso di voltare pagina. Ha già troncato sia Cuomo che Conte diverse volte. Se continuano così insieme a Melchionda faranno diventare il PD un partito da strapazzo senza consenso libero.

    Noto che non c’è un singolo cittadino che vota liberamente sia Cuomo che Conte.

  6. I commenti sfascisti sono sintomi che la democrazia è malata,noto commenti negativi su primarie fatte solo in italia,non accorgendosi che in nessun paese europeo succede. I dati elettorali si accettano,poi le proprie ragioni se giuste vanno fatte valere nei luoghi opportuni e non si critica a vampera.Invito tutti i consiglieri del PD di presentarsi in consiglio comunale è lì far valere le proprie ragionni,in caso contrario stiamo parlando di pettogolezzi o meglio di cattiverie

  7. per capuzzella:se il tuo neme e’ capuzzella visto che tu nonsei anonimo e ti firmi sono ignorante, nel senso che ignoravo l’esistenza di qualcuno che si chiamasse cosi’
    per Bruno Pacifico: PD= Partito Democratico, almeno i dittatori costringono a votare gente che (libera)saprebbe cosa e se scegliere. Il razzista e’ chi pensa che disabili marocchini e adolescenti, che vengono dimenticati il giorno dopo, siano delle classi da strumentalizzare per un voto del pd.

  8. Carissimo,Antonio l”unica sconfitta è il tuo commento.
    L”unico potere che esercita chi li ha portato li e di combattere quotidianamente per il loro benessere.
    Fanno parte di una famiglia compatta e coesa.
    Non fate del falso moralismo.
    Per favore non parlate di diversamente abili perchè tutti noi abbiamo tanto da imparare da loro.

  9. LA DEMOCRAZIA DA LA POSSIBILITA TRAMITE VOTO DI ELEGGERE E DARE MANDATO A CHI LE VINCE.
    CHI LE PERDE DEVE ACCETTARE IL RESPONSO COSI’ COME AVREBBE PRETESO SE AVESSE VINTO.
    IL VOTO E’ UNICO , UGUALE , NON VI SONO NE DISABILI NE ALTRO MA SOLO CHI HA DIRITTO AL VOTO SENZA DISTINZIONI………DISABILE E’ CHI HA QUESTE REMORE E BARRIERE MENTALI CHE LO RENDONO ” VERAMENTE” DISABILE.
    ACCETTATE LA SCONFITTTA ..E BASTA CON QUESTI POLITICANTI DA 4 SOLDI…AVETE VISTO COME HANNO RIDOTTO EBOLI?

  10. la verità è un sola…non vi sta bene mai nulla..se non vi fa comodo
    il problema ora sono i voti di 50 disabili? di 50 ragazzi? nessuno pensa agli altri 1500 voti presi dalla lista? da chi vengono quei voti?
    da famiglie,lavoratori,amici…questa è la verità..ma voi vedete i 50 voti dei ragazzi.

    eppure quei disabili quando hanno votato per le politiche,x le amministrative a qualcuno hanno fatto comodo,qualcuno hanno aiutato.. e nessuno si è lamentato

    SMETTETELa.. e soprattutto quando esprimete le vostre opinioni cercate la forma + adatta… nn solo sbagliate i contenuti ma anche i modi

    PS: questa sera in consiglio comunale si è avuta la dimostrazione che nel PD purtroppo ci sono persone che non meritebbero di starci…

    la speranza è l’ultima a morire

  11. X ANTONIO, io personalmente voto Antonio Cuomo, nn fare di tutta un erba un fascio. Forse sono l’unico singolo cittadino e ne sono orgoglioso. Quindi cosa vorresti dirmi che sono 15 anni che sbaglio ? Sei un pò presuntuoso.
    Nn mi costringe nessuno, anzi le persone a me vicine vorrebbero che votassi tutt’altro.
    Tu hai votato Marino, perchè ?
    CAPUZZELLA di che ? Chi sei ? Parli di anonimato, parli di voti, conti i votanti, facci capire, fammi capire.
    CITTADINO invece vuole far capire a delle persone intelligenti, che in Campania il partito democritico prenderà 200.000 voti quanti sono stati i votanti alle primarie ? Nn offenderci con i tuoi commenti.
    Hai una cattiva cognizione della politica, dei votanti e di come si fanno i voti.

  12. non ho necessità di lasciare il mio nome e il mio cognome (cosa che nessuno ha fatto) in quanto il mio soprannome mi identifica ancora meglio…detto ciò caro compagno, anche se non credo tu possa meritare questo appellativo, non ho per niente una cognizione cattiva(semmai sbagliata..che c’entra cattiva in questo contesto) della politica,dei votanti e di come si fanno i voti… ma non fa niente,il mio compito non è farti cambiare idea

    xò perchè non mi spieghi perchè ieri sera cuomo,mastrolia,vastola non erano al consiglio comunale? in questo paese c’è 1 amministrazione precisa,con un sindaco di un partito preciso,e questi consiglieri mi sembrano aderenti e iscritti al PD…o sbaglio?
    non sono io che ho una cognizione sbagliata della politica ma sono alcuni nostri consiglieri e iscritti, e onorevoli ad averla…

    una sola parola riassume il loro comportamento di ieri sera: Vergogna..

    statt buon

  13. Capuzzella non c’entra il numero di voti (che non mi risulta essere 50 ma un pò di piu). Anche solo per 5 voti il comportamento non è giustificabile. Ma tu sei un tifoso e quindi ovviamente la cosa non riesci a guardarla in modo obiettivo.

    Poi non capisco la tua visione della politica ebolitana. Dove un sindaco fino a maggio non ha riconosciuto il partito, come non lo hanno riconosciuto consiglieri e assessori. Non hanno coinvolto il segretario del pd alle riunioni di maggioranza e alla vita amministrativa. Mi risulta che nonostante gli avvicinamenti post-provinciali non ci siano stati grossi passi avanti.

    L’amministrazione continua ad ignorare una fetta di partito (che alle regionali considerando i voti della lista de luca e della lista con vastola capolista ha preso 1250 voti (ovvero il 40 % dei voti)

    Mi risulta che questa fetta di partito non viene coinvolta negli ordini del giorno… viene chiamata solo per votare senza conoscere… non viene coinvolta e messa a conoscenza degli atti da votare e dalle attività da svolgere.. per quale motivo dovrebbero votare senza conoscere senza essere coinvolti ?

    Spiegamelo. Tu che faresti ?

  14. Capuzzella, tu o nn sai leggere, oppure hai sbagliato a interpretare il commento. Infatti la mia ultima frase era accomunata a CITTADINO. La prossima volta dividero le mie impressioni con degli spazi così potrai meglio capire, forse…
    Io nn sono un tuo compagno e questo lo puoi dire forte.
    Spero un giorno di incontrarti così da potertelo dire anche di persona.
    Xò prima mi informerò su chi è il famoso Capuzzella.

  15. farei quello che si deve fare…cacciare alcune persone dal partito x il loro comportamento 🙂 tutto qui..
    eh si..5 in +…erano 55…antonio carissimo, quelle persone hanno il diritto di votare e di esprimersi,così come ce l’hanno alle politiche,alle regionali e alle amministrative..e quei ragazzi sono e si sentono vicini ad una e a delle persone che li aiutano giorno dopo giorno a vivere una vita + normale possibile… è questo che nn vi entra in testa..anzi,lo scandalo + grande è che siano stati costretti a votare lontano dal Centro ,creando cmq un disagio e una situazione particolare,quando, x esempio,al referendum (non alla votazione del capoclasse quindi) votarono in sede…
    che se ne dica o meno,le mie frasi antonio,e ti prego di non sviare la discussione,hanno affrontato e sottolineato 1 aspetto particolare e preciso,diverso da quello al quale ti riferisci: ieri sera alcuni consiglieri del PD (non di rifondazione o altro,quelli non mi interessano) non si sono presentati in Consiglio contribuendo a non raggiungere il numero legale..sulla base di cosa?? x quale motivo?
    lascia perdere la parte del partito che con i voti di questo e quello raggiunge..io ho parlato di 1 altra cosa,non metttere in mezzo altro…
    Vuoi che ti ricordi l’onorevole cuomo che sul palco in piazza ad alta voce diceva:

    carmelo: hai ragione..errore mio,ma avevo inteso la parola cittadino in altro modo non come nick…e cmq meglio così,xchè ho espresso 1 ulteriore idea
    PS: non sono affatto famoso cmq..grazie lo stesso
    e grazie soprattutto di avermi informato che non siamo compagni 🙂

  16. Capuzzella o ci sei o ci fai.

    Non si sono presentati perchè sono stati per anni delegittimati, ultimamente dopo il riavvicinamento per il tesseramento non sono stati coinvolti nella vita amministrativa.

    Seguendo il tuo ragionamento: essendo consiglieri del PD dovrebbero non dico incidere ma per lo meno essere coinvolti nella vita amministrativa. Cosa che l’Amministrazione dello stesso partito non ha fatto. Li chiama soltanto per votare. Semmai qualche giorno prima. Senza alcuna riunione preventiva dove almeno viene illustrato l’ordine del giorno (non dico condiviso che sarebbe troppo eh !).

    E quindi questa volta cerca di risponderci. Perchè i 3 consiglieri dovrebbero votare con l’Amministrazione se l’Amministrazione praticamente non fa nulla per convincerli. Basterebbe coinvolgerli, fargli conoscere gli atti e fatto ciò allora avresti ragione tu: sbaglierebbero a non andare a votare.

    Ma non mi risulta che l’Amministrazione in questo senso pur essendo dello stesso partito abbia fatto qualcosa del genere.

  17. antonio carissimo allora sei tu che o ci sei o ci fai… non coinvolti?
    chiamati solo x votare?
    vabbè…meglio lasciar perdere..non ci può essere dialogo e discussione se non c’è volontà ,dall’altra parte, di voler capire

    tante belle cose.. 🙂
    e Buona sconfitta…godetevela..ciau

  18. Vorrei capire chi ha tentato un dialogo con i 3 consiglieri del PD incriminati? Perchè dovrebbero far raggiungere il numero legale?
    Quando questi nn sono tenuti in considerazione dall’altra ala del partito e nn vi è rispetto neanche dal punto di vista sociale, figurati in politica.
    Capuzzella questi sono personaggi che nn rispettano neanche i propri familiari quando sono in difficoltà, come vuoi far credere che rispettino persone addirittura estrane. NN raccontarmi fandonie che io li conosco benissimo.
    Cuomo invece secondo me è diverso e nn sto qui più ad andare avanti, poichè potrei quasi scrivere un libro. Ho 34 anni e tutti questi personaggi li conosco da quando sono nato.
    Dai dati emersi alle primarie caro capuzzella, questa sconfitta da parte di Cuomo io nn la leggo.
    Da una parte un ex ministro, con il governatore della campania, il vice presidente della regione ecc. ecc., dall’altro il sindaco di salerno ed un deputato. La sconfitta nn è così netta.
    Sei andato a S.Cecilia a vedere chi erano i votanti? Secondo me no altrimenti nn parleresti.
    Alle scorse provinciali a causa di questo vostro modo di fare politica avete avuto l’abilità di prendere soltanto 2.300 cosa vergognosa che nn accadeva se nn mi sbaglio da circa 20 anni. Ancora parlate, cercate di cambiare un pò personaggi, cambiate modo di fare politica, altrimenti sarete finiti politicamente, cosa che a me dispiace. Che xò continuando così meritate.
    I voti di Cuomo sono sempre quelli.
    Se invece Carmelo Conte nn dovesse scendere in campo personalmente come ha fatto adesso, quei voti calerebbero vistosamente. Questo è il problema vivete sempre nella speranza di qualcuno, aspettate la manna dal cielo.
    Incominciate a fare un pò voi, lavorate con i fatti nn con le chiacchiere

  19. p.s. Capuzzella io ho votato Marino

  20. antò buon x te 🙂
    carmelo..devo studiare per farmi un futuro..poi ti risponderò 🙂 stammi bene

  21. Per Capuzzella, Antonio e altri,
    non mi sembra che ci si debba attardare sui diritti e sui doveri, che credo, nessuno vuole mettere in discussione. Bisogna ammettere, e senza nessun tentennamento, che è stata comunque una prova di democrazia partecipata. Sicuramente ci sono state delle storture, ma bisogna metterle in conto, così come bisogna mettere in conto che i candidati facessero propaganda e sollecitassero gli elettori al voto. Poi come si vuole interpretare i risultati e chi ha vinto o chi ha perso, rientra nelle opinioni. Personalmente ho dato una mia lettura che esprimerò in un corsivo, cher va in tutt’altra direzione e non nella ricerca delle storture come quella di persone che approfittando della confusione hanno votato prima in un seggio e poi in un altro. Chi ha fatto questo è da condannare. Se poi è un funzionario del Comune è peggio ancora. Per tifo si fa questo ed altro e spesso i tifosi fanno cose di cui poi si vergognano, ma che lasciano a noi dubbi e interrogativi molto più preoccupanti: si comportano così anche quando fanno i funzionari? sono disposti ad imbrogliare anche quando svolgono il loro ruolo Istituzionale?

  22. primarie assolutamente non veritiere,molti ebolitani appartenenti all’apparato E./C.hanno votato in due seggi.(centro/167)

  23. che vuol dire e./c.?

  24. Admin ha detto una cosa gravissima che vedo ripresa anche da cittadino: ci sarebbero persone che hanno votato due volte ? come è stato possibile ciò ? il partito chiarisca e si prendano provvedimenti stracciando la tessera di chi ha attuato questo comportamento !

  25. admin ma stai dando i numeri? quello che dici è gravissimo, inoltre ti tengo a far presente che quel tipo di elezione democratica è una bufala totale truccabilissima e poi vedi che tra i votanti vi erano anchepersone affette da gravi handicap mentali, siamo sicuri che siano venut di spontanea volontà? o accompagnati….. e poi si parla di 3000 e più votanti se è vero consegue che il pd ha guadagnato voti a eboli…..strano

    • Per ebolitano,
      io non do i numeri, che poi questo tipo di votazione è una stronzata è vero, e che si presta agli straccioni, che per tifo o per appartenenza o per mantenere proprie posizioni, votano due o più volte è vergognoso, è altrettanto vero e va bocciato senza equivoci.

  26. Io ho votato tre volte, una volta per ogni seggio, al centro, alla 167 e a s. cecilia…… mi sono divertito a votare “marino” l’unico che poteva riportare il P.D. nell’alveo suo naturale, e non questi “””falsi politicanti ” che vivono alle nostre spalle prendendoci per i fondelli, e facendo passare le liberalizzazioni come sgravi per i cittadini(vedi benzina e assicurazioni) volute da D’alema che io paragono a un “ciccio ises” ebolitano. queste le “””primarie””” una pagliacciata solo per fare soldi, quale democrazia, dove la vedete voi questa democrazia.

    • Per IVAN,
      se hai fatto questo è grave. Dovresti chiedere almeno scusa.

  27. @ivan: che grande divertimento, votare tre volte (se è vero) alle primarie del partito democratico, essendo notoriamente un fascistone! ma vergognati!

  28. admin nel dire che dai numeri mi riferivo alla gravità della cosa, non volevo offendere assolutamente, invece non sono d’accordo con te quando critichi admin secondo me ha fatto bene, ha semplicemento dimostrato la truccabilità delle primarie, ma la domanda ora è: l gruppo di consiglieri comunali pd che fa capo a cuomo cosa farà adesso al comune? si papperà qualche altra poltrona o farà la pelle (politicamente parlando) al sindaco?

  29. Per Ebolitano,
    Ho capito in che senso lo dicevi, non preoccuparti.
    Cosa faranno i Consiglieri di Cuomo? non lo so. Purtroppo per loro se abbattono Melchionda inevitabilmente abbattono anche quel poco che è rimasto del PD. Melchionda, per i danni che ha fatto con la sua arroganza e con la sua prepotenza andrebbe “lapidato”, è indifendibile. I conte lo hanno mantenuto in vita per completare alcune cose dei quali insieme al sindaco sono responsabili, come ad esempio le terre dell’orientale. Melchionda politicamente è responsabile di aver logorato il suo partito, distrutto i partiti della coalizione e la coalizione stessa. E’ responsabile per aver tenuto in piedi una maggioranza basata sulle contrattazioni. E’ responsabile per aver voluto creare partiti ad hoc per avere la Giunta dei suoi desideri. E’ responsabile per avere estromesso di volta in volta: Capaccio; i conte stesso quando si sono candidati a destra; ultimamente il gruppo di Cuomo (Infante e Consalvo da assessori e Vastola da Capo gruppo). E’ responsabile perchè ha creduto di giocare con i contiani ed è rimasto prigioniero e si sta facendo affossare. E’ responsabile perché ha voluto tenere fuori il deputato del suo Partito (abbracciandosi a Conte) pensando di poterli giocare. E’ responsabile perchè ha dilapidato un patrimonio politico di tradizione della sinistra ebolitana e dilapidato rapporti umani e personali. E’ responsabile amministrativamente per le vicende che ormai sapete tutti e che grazie a questo Blog avete saputo.
    Le altre responsabilità?
    Cuomo ha sbagliato per aver tentennato e per non aver espresso in maniera ferma la contrarietà all’azione politica ed amministrativa portata avanti dal Sindaco. Un anno e mezzo fa andava liquidato questo Sindaco. C’era tutto il tempo per poter recuperare anche credibilità nella Città. Ha sbagliato quando per evitare di arrecare danno al PD ha accettato un tesseramento di una schifezza unica, che ha visto tesserarsi persone che hanno avuto grandi piaceri dall’Amministrazione, persone che appartenevano a società che operano con il comune e persone che non erano nemmeno limpide dal punto di vista della fedina penale. Ha sbagliato a non voler fare pulizia in quel momento.
    Conte Zio? Ha sbagliato e continua a sbagliare facendo della sua posizione ormai una questione di “famiglia”, sostenendo il Sindaco e non volerlo al tempo stesso, ma amministrando con i suoi nipoti le vicende amministrative, anche quelle che non sono molto chiare. Sbaglia quando vuole imporre una sua presenza e continuare a mantenere in piedi un’Amministrazione che tiene fuori il suo deputato di riferimento. Sbaglia a continuare a mantenere in piedi il sindaco e demolirlo al tempo stesso, solo perché si devono “aggiustare” ancora alcune cose come ad esempio la collocazione del giovane nipote Salvatore Marisei come Amministratore Delegato nei “patti di Reciprocità” facendo pressione sul Sindaco.
    Infine, il tesseramento non rappresenta la realtà, per niente. Diciamola tutta, e i voti che ha conseguito sono l’ultimo sforzo di un apparato che non è stratificato nella società ma che è concentrato in alcune posizioni. Così come non è rappresentativo nella classe dirigente se gira tutto su una famiglia. Conte Presidente del Consiglio, Conte candidato alle provinciali, Conte (Marisei) candidato in pectore per i Patti di reciprocità, Conte Zio per altre cose. Forse sarebbe il caso di dire ma non si sta un poco esagerando? Questa posizione danneggia solo ed esclusivamente il Conte Carmelo, che pur se anziano è sempre e comunque una risorsa. E ancora a proposito delle primarie, ma è mai possibile che un’amministrazione e tutti i centri di potere sul territorio producano solo 1500/1600 voti? Se non ci fosse stato De VIta cosa sarebbe successo per Conte? Questa non è una vittoria e se lo è è una vittoria di Pirro.
    Cosa faranno i cuomiani? spero si lascino guidare dalla saggezza. In politica tutto è possibile. E’ possibile anche evitare un ulteriore “ricatto” per fare accettare Marisei nei patti e non perchè non è capace ma solo per far capire che se è una scelta va discussa.

  30. Ivan ma perchè domenica invece di andare a votare 3 volte, nn hai fatto dell’altro? Si vede che nn hai nproprio nulla da fare.
    Tu sei l’espressione + negativa su questo blog, per quello che scrivi, x come ti comporti, x come la pensi.
    Spero che i giovani che seguono questo blog nn ti prendano in nessuna considerazione, nn lo meriti, io ti stò dando troppa considerazione. Sto sbagliando lo so.
    Poichè come già ti ho detto l’altra volta sei un cattivo esempio sia per i giovani che per i citttadini di Eboli, che credo nn tutti la pensano come te. O almeno lo spero.

  31. Ivan ma perchè domenica invece di andare a votare 3 volte, nn hai fatto dell’altro? Si vede che nn hai nproprio nulla da fare.
    Tu sei l’espressione + negativa su questo blog, per quello che scrivi, x come ti comporti, x come la pensi.
    Spero che i giovani che seguono questo blog nn ti prendano in nessuna considerazione, nn lo meriti, io ti stò dando troppa considerazione. Sto sbagliando lo so.
    Poichè come già ti ho detto l’altra volta sei un cattivo esempio sia per i giovani che per i citttadini di Eboli, che credo nn tutti la pensano come te. O almeno lo spero.

    Caro admin nn te la prendere purtroppo le cose secondo il loro modo di pensare vanno così, chi la pensa come loro continua a vivere di queste cose, chi invece si dissocia o è contro di loro, oppure va via da Eboli.

  32. E – VUOL DIRE ELAION

    C-VUOL DIRE COMUNE
    PER CAPUZZELLA

  33. grazie admin spiegazione esaustiva come sempre

  34. ELEZIONI PROVINCIALI 2009 6 e 7 giugno – collegio di Eboli
    – LISTA LOCALE – VILLANI PRESIDENTE voti 2.406
    – PARTITO DEMOCRATICO 1.298
    Somma dei voti delle liste di area PD: 3.704
    Quasi cinque mesi dopo con un ammnistrazione comunale in “liquidazione forzata” per i sui “MERITI” conquistati sul campo:
    PRIMARIE 25 ottobre 2009
    Eboli 3447 (Pescara 780 – Santa Cecilia 582 – Eboli centro 2112)
    Ai posteri l’ardua sentenza!!!

  35. Egregio “INTRUPPATO E PARAOCCIPITALE” :::LUIGI::::, Tu mentalmente ….non vali una “RIGA” del mio pensiero. Io non sono un “””FASCISTONE””” ma “”MI ONORO” di essere con BERLUSCONI e ….assolutamente non me ne vergogno…ANZI…proprio per questo ho voluto dimostrare quanto i vostri “”CAPI”” facendovi una “”masturbazione mentale”” hanno voluto comminarvi una “””suppostina indolore”” prendendovi ancora una volta per i fondelli, hanno fatto un fischio ai cani, e questi hanno “”raggruppato il gregge”” e racchiuso nello “”STAZZO””.. Una pantomimica sceneggiata scritta da quel “”NOBEL””” di D’alemiana memoria, già’ conosciuta prima di essere messa in opera.
    DETTO QUESTO: ad ADMIN che mi ha dedicato un riga, conoscendo la mia “”destrorsa”” vocazione (che pure uno come “luigi” ha capito), credi che sia andato a votare per “”farlo veramente” regalando 6 euro al il nemico?? la mia è stata una sceneggiata di quella pantomimica commedia che dianzi ho citato per dimostrare quanti “attori o meglio comparse” recitavano con malcelata buonafede. Tu mi hai detto che è grave quello che ho fatto, ed io non vedo ne la gravità ne la mala fede (la votazione era libera per tutti senza distinzione di sesso razza o colore aperta a tutti coloro che avevano compiuto 16 anni, dov’era la limitazione ? potevo andare anche a battipaglia o salerno nessuno me lo avrebbe impedito. Ed è qui la ridicolaggine di questa “farsa” che nemmeno il tuo Grande fratello Gabriele è riuscito a districarsi parlandone sul blog.
    Dovrei poi chiedere SCUSA……. e di grazia… a chi ???????
    ….forse all’operaio della “sceneggiata” del tesseramento o al “padrone” ?, a chi con quel tesseramento si è appropriato delle terre dell’orientale ….o a chi ha permesso questo…..?, a chi ha chiuso gli occhi su tante “LORDURE” di amministrazioni di “sinistra” passate e presenti, o a chi “””scientemente”””(solo per TERAPIA) manda decine e decine di ragazzi “””non abili”””” a votare…. solo per “””UN”””” interesse personale..
    Ecco caro ADMIN… io ho lanciato una pietra nello stagno …. e tutti intorno avete “”vibrato”” accusandomi della mia bravata facendo passare in secondo ordine le “”porcherie”” le malefatte, e per poco le “””pistolettate”” ….. per accaparrarsi cosa?? l’elezione a delegato provinciale o regionale di elementi mai stati in politica mai masticato politica che quando andranno a votare “”aspettano il bigliettino dal “”capo”” per votare, perchè non incidono in quanto, non capendo niente, non entrano nella discussione,…. e voi compagni di Eboli ….siete fieri di ciò che avete contribuito a creare ??? non vi sentite ancora una volta “”””strumentalizzati”””???? quando vi sveglierete ?????

  36. P.S. A CARMELINO CONTE ho risposto su un’altro “post” dove , evidentemente , per una mia momentanea assenza si è “””spaziato”””…..mentalmente… spremendosi ….tanto…le meningi da “”vomitarmi “”” contro improperi censurabili all’istante.
    ……ma giacchè Carmelino è….servile amico di Cuomo; Cuomo stà con De luca; De Luca è carissimo amico di admin, ecco che si sorvola sulle “”offese”” di un “”padroncino del blog amico degli amici che si permette di “apostrofare” persone per bene che non la pensano come “lui” e mai potranno farlo perchè “”una mente (pensante) non usa il suo linguaggio””.e quello dei suoi amici..

    • Per Ivan,
      non capisco dove avrei sorvolato e quali sono le offese. Tu stesso hai detto di aver votato tre volte e ti sei divertito a confondere le acque, tra l’altro già molto agitate, mentre un partito a torto o a ragione, sbagliando o facendo bene sta cercano di darsi un assetto, indipendentemente poi dalle cose poco chiare, che io per prima ho sottolineato. Tu stesso usi un linguaggio che sembra aggressivo invece non lo è affatto, ma vuole essere solo colorito quando usi “INTRUPPATO E PARAOCCIPITALE”, oppure ‘non vali una “RIGA” del mio pensiero’, o ‘ancora racchiuso nello ”STAZZO”. questo solo nel tuo ultimo intervento e potrei ancora continuare. Ormai ti conosco bene e sono certo che la voglia che hai di esprimere le tue opinioni è spassionata e le accetto e le rispetto, ma non pensare altro per favore. Il mio carattere diretto e spontaneo non mi impedirebbe di dire quello che penso apertamente. Non userei mai un linguaggio subdolo.
      Se mi scappa qualche cosa è pure comprensibile, perché una volta che conosco il vostro modo di intervenire non mi aspetto scivoloni, ma quando mi accorgo che si può andare oltre allora intervengo.
      Pertanto Ivan, sono sicuro che saprai anche autoregolarti ed accettare di tanto intanto qualche errore. Ma questo vale anche per Carmelo C.
      Grazie per i tuoi interventi.

  37. X ivan, nn preoccuparti tu nn puoi ne minacciarmi fisicamente ne con le parole.
    Io nn sono servo di nessuno, il mio più grande amico è mio padre, mi basta.
    La simpatia e la stima sono altre cose.
    Se mi conosci, dicendomi questo mi hai offeso un’altra volta, nn ci sono problemi x quanto mi riguarda.
    Ti chiedo una cosa dimmi chi sei, così un giorno ne possiamo parlare di persona in maniera civile.
    Nn ti preoccupare per eventuali ritorsioni, come tu dicevi in tuo vecchio commento, oggi sono altri tempi.
    Fai l’uomo, confrontati a viso aperto e nn dietro a dei nomignoli.
    Dai credibilità in toto a quello che dici ed al tuo modo di pensare.

  38. ivan ti voglio bene… fai tutto questo per dimostrare cosa?

    se vai su youtube e vedi le primarie del Pdl ci sono migliaia di video di gente che vota non 1..non 2..ma un botto di volte.. e nessuno dice nulla..

    iamm bell ia..iniziamo a discutere di politica..e per politica intendo quella sociale, i problemi della gente,l’istruzione…di pensare a cose concrete..

  39. capuzzè…. dimostrare cosa ??????
    QUANTO SIAMO STUPIDI , PETTEGOLI E……BULLI… NOI UOMINI….(senza offendere nessuno) …..A VOLTE.

  40. Tu nn puoi considerarti uomo, se nn vuoi dirlo pubblicamente chi sei, quando vedi mio padre diglielo a lui, mandagli un msg indirizzato a me e poi ne parliamo.

  41. Caro Carmelino, io con te non volevo più colloquiare, infatti non ho mai più ribadito ad un tuo scritto.
    Chi ha iniziato a provocarmi sei stato tu con quell’infelice uscita definendomi: cattivo esempio per i giovani, espressione negativa per il blog per come scrivo e come mi comporto. Tu permetti che sia ADMIN e non tu, che non sei il censore del blog, a giudicare chi scrive sulle sue pagine web!!! Ma come ti permetti ? di giudicare persone che non conosci? Questa è “prepotenza bella e buona” accompagnata da “”MINACCE”
    Chiarissime. Io scrivo per “divertirmi e sdrammatizzare “ un poco le cose che in questo paese specialmente in politica sono arrivate al “parossismo” ed io vorrei far capire, a chi legge, quando siamo ridicoli. Ci scanniamo tra noi elettori per la gioia dei “furbi” che fanno i loro comodi con frotte di “””asserviti mentali””” che costituiscono il loro “nocciolo duro” cioè serbatoio di voti per essere eletti. Dal cambio generazionale della prima repubblica ad oggi, la politica è ormai senza dignità, da quando esiste il gettone di presenza in ogni organo elettivo, l’italia non progredirà mai perché le risorse maggiori se ne vanno scialacquate per gente che “””non produce niente”””” a spasso dalla mattina alla sera con tutte le comodità privilegi stipendi e prebende derivanti da “diritti” fatti passare per “”favori””. E’ questa l’italia che vogliamo ?? Qualcuno deve pur mettere la parola “”FINE”” a tutto questo sperpero , perciò per come la stò vedendo io ben vengano BRUNETTA, GELMINI, ALFANO che vogliono finalmente mettere mano ad alcune delle tante anomalie italiane. Perciò caro Carmelino le minacce non sono più di moda e con la forza non si risolve niente “”siamo quasi alla “”fine del mondo”” godiamoci questi ultimi giorni””

  42. Si, probabilmente lo e

3 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente