Primarie PD provincia di Salerno (definitivi) e Nazionale: risultati in tempo reale

I DATI SONO AGGIORNATI AL 27 Ottobre 2009 Ore 04,00

POLITICAdeMENTE seguirà in tempo reale con aggiornamenti costanti da tutta la Provincia le Primarie del Partito Democratico.

Ecco i primi dati. In provincia di Salerno avanti nettamente Enzo Amendola e Bersani. A livello Nazionale Dario Franceschini ha riconosciuto la vittoria di Pierluigi Bersani (attualmente sopra il 50 %). Buon risultato per Marino che oscilla intorno al 15 %.

A dopo, con i risultati confermati anche a livello provinciale i commenti.

………………  …  ………………

RISULTATI DEFINITIVI PROVINCIA DI SALERNO

DATO NAZIONALE
Elezione Segretario Nazionale e Assemblea Nazionale.

Totale votanti: 67.237   *Mancano ancora solo  5 seggi di alcuni piccoli comuni
Voti Validi
: 65.162

Bersani: 46.264 per una percentuale pari al 71%
Franceschini
: 14.565 per una percentuale pari al 22,35%
Marino
: 4.333 per una percentuale pari al 6,65%

Liste per Bersani:
Campania con Bersani (De Luca – Cuomo): 21.631 pari al 32,78%
Con Bersani verso il futuro (Bassolino/Valiante): 24.903 pari al 38,22%

DATO REGIONALE
Elezione Segretario e Assemblea Regionale

Totale Votanti: 67.237 *Mancano ancora solo 5 seggi di alcuni piccoli comuni
Voti Validi: 65.902

Amendola: 52.748 per una percentuale pari all’80,04%
Impegno
: 10.164 per una percentuale pari al 15,42%
Vittoria
: 2.990 per una percentuale pari al 4,54%

……………  …  ………….

Qui le liste dei candidati per la Provincia Di Salerno

Risultati parziali in aggiornamento continuo:

Votanti definitivi:
Battipaglia 2019
Eboli 3447 (Pescara 780 – Santa Cecilia 582 – Eboli centro 2112)
Salerno 7000 circa
Giffoni 600
Campagna 734

Risultati parziali (REGIONALE):

BATTIPAGLIA (2 sezioni su 3)
Essere Democratici Bersani 579 (57.15 %)
Riformisti Bersani 161 (15.89 %)
Itinerario Democratico Bersani 81 (7.99 %)
Campania con Amendola Bersani 34 (3.35 %)

Franceschini 141 (13.91 %)
Marino 17 (1.67 %)
Voti validi: 1013

EBOLI (Rione Pescara – ufficioso)
Essere Democratici
Bersani352 (47.31 %) (Bassolino – Valiante – De Vita – Conte – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani (De Luca – Capaccio) 114 (15.32 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 182 (24.46 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo – Cicalese) 43 (5.77 %)
Franceschini 45 (6.04 %)
Marino 8 (1.07 %)
Voti validi: 744

EBOLI (Centro Città) REGIONALI
Essere Democratici
Bersani 898 (43.54 %) (Bassolino – Valiante – Conte – De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 256 (12.41 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 540 (26.18 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo – Cicalese) 190 (9.21 %)
Franceschini 134 (6.49 %)
Marino 44 (2.13 %)
Voti validi: 2062

EBOLI ( Santa Cecilia) REGIONALI
Essere Democratici
Bersani 315 (63.25 %) (Bassolino – Valiante – Conte – De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 66 (13.25 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola ) 91 (18.27 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo- Cicalese) 11 (2.20 %)
Franceschini 10 (2.00 %)
Marino 5 (1.00 %)

Voti validi: 498

EBOLI (COMPLESSIVO – 3 sezioni su 3) DEFINITIVI REGIONALI

Essere Democratici Bersani 1565 (47.36 %) (Bassolino -Valiante – Conte –  De Vita – Melchionda – Amministrazione)
Riformisti Bersani
(De Luca – Capaccio) 436 (13.19 %)
Itinerario Democratico Bersani
(Cuomo – Vastola) 813 (24.60 %)
Campania con Amendola Bersani
(Vaccaro – Consalvo- Cicalese) 244 (7.38 %)
Franceschini 189 (5.72 %)
Marino 57 (1.72 %)

Voti validi: 3304

Risultati parziali (NAZIONALE):

EBOLI  (definitivi) NAZIONALI

Essere Democratici per Bersani 1841 (56.36 %) (Bassolino – Conte – De Vita – Melchionda- Amministrazione)
Campania con Bersani 1093 (33.45 %) (De Luca – Cuomo – Vastola – Capaccio – Occhiofino)
Franceschini 225 (6.88 %)
Marino 108 (3.30 %)
Totale voti validi: 3267

………  …  ……….

BATTIPAGLIA (definitivi)
Essere Democratici Bersani
(Bassolino – Valiante) 1068 (54.18 %)
Campania con Bersani
(Cuomo) 457 (23.18 %)
Franceschini 338 (17.14 %)
Marino 108 (5.47 %)

BELLIZZI (definitivi)

Essere Democratici Bersani 270
Campania con Bersani 220
Franceschini 70
Marino 88

MIGLIAVACCA: su 3.341 seggi BERSANI 52% FRANCESCHINI 34% MARINO 14%

CAMPANIA (28 % sezioni)

PIER LUIGI BERSANI
41.165 62 %
DARIO FRANCESCHINI
18.183 – 32%
IGNAZIO MARINO
4.042 – 6 %

PRIMARIE in ABRUZZO. Tutti i dati sul voto.
Silvio Paolucci
confermato alla Segreteria Regionale con il 77,46% dei voti. Si attesta al 22,54% Fabio Ranieri. In riferimento alla Segreteria nazionale: Bersani al 50,60% ; Franceschini al 36,72 e Marino al 13,05%.

PRIMARIE in CALABRIA – Cosenza –  Carlo Guccione, è il segretario regionale del Partito Democratico in Calabria. Un consenso altissimo che se ha dato il 75% dei voti favorevoli alla mozione di Pier Luigi Bersani li ha incrementati per Guccione, giunto a sfiorare l’80 per cento. Bersani in Calabria avrebbe raccolto il 75% dei consensi, a fronte del 21% del principale avversario, Dario Franceschini. Per quanto riguarda la provincia di Reggio Calabria, sarebbe altrettanto significativo il successo della lista “Bersani 09”, facente capo al Presidente del Consiglio Regionale, Giuseppe Bova: la lista avrebbe staccato sensibilmente gli altri movimenti contrapposti. Solo nella città di Reggio, secondo i dati parziali, la lista “Bersani 09” avrebbe addirittura doppiato, in termini di preferenza, i rivali più vicini. Se il dato dovesse essere confermato, sarebbe un’ennesima prova di maturità per la corrente del Presidente Bova.

PD: PRIMARIE: PUGLIA: Bersani 59.73 % – Franceschini 32.38 % – Marino 7.88 % con metà schede scrutinate.
Quando è stata scrutinata più della metà dei voti si profila netta la vittoria alle primarie del Pd in Puglia di Pier Luigi Bersani alla segreteria nazionale e di Sergio Blasi, sindaco di Melpignano (Lecce) e collegato alla mozione del nuovo segretario del partito, a quella regionale. Nella regione i votanti sono stati circa 160.000, contro i 260.441 delle primarie del 2007. Per la segreteria nazionale, su circa 100.000 schede scrutinate Bersani ha il 59,73% dei voti, Franceschini il 32,38 e Marino il 7,88. Per la segreteria regionale, i dati si riferiscono a circa la metà dei voti (78.083): Blasi ha il 58,42%, Michele Emiliano, sindaco di Bari e segretario regionale uscente non collegato ad alcuna mozione il 25% e Guglielmo Minervini il 16,57%.

PD – PRIMARIE: SARDEGNA – Silvio Lai è stato eletto Segretario Regionale con il 52% dei consensi, mentre l’ex Franceschini si è fermato al 34%. Buon risultato per Marino. Soddisfazione per l’alta affluenza alle urne. Bersani vince anche nell’isola e trascina Silvio Lai, che a tre quarti dello spoglio vince per il 52%. Barracciu è al 35,7%, mentre Diana al 12,1%

PD: PRIMARIE; CAMPANIA, 300MILA AL VOTO per AMENDOLA e BERSANI – (Repubblica) 27 0tt0bre – Amendola e Bersani vincono a Napoli e provincia, dove il margine è più ampio, ma anche a Caserta dove sfiorano l´ottanta per cento. Mentre a Salerno il dato è più articolato. Stravince Bersani con il 70 per cento ma anche lì con una sorpresa. Perché la lista del vicepresidente della Regione Antonio Valiante con il 38 per cento supera quella guidata da Piero De Luca, figlio del sindaco Vincenzo, che si ferma a quota 32. Più equilibrato il risultato ad Avellino e Benevento dove la spuntano Impegno e Franceschini. (ANSA) – Si attesta al settanta per cento Enzo Amendola, 35 anni, il nuovo segretario regionale del Pd di area Bersani che ha ora il compito arduo di pilotare il partito sulla via dell´unità, del rinnovamento e delle nuove alleanze per le elezioni di marzo. Il segretario nazionale Pierluigi Bersani, invece, in Campania si ferma al 62 per cento (con Franceschini a quota 32 e Marino al 6) perché si rivela per lui una zavorra, rispetto alla cavalcata di Amendola, il dato sorprendente di Napoli. In città c´è infatti l´exploit dei candidati di Franceschini all´assemblea nazionale che vincono nella zona occidentale e raggiungono quote insperate a Napoli est.

PD: PRIMARIE: BASILICATA : Ballottagio tra Speranza (Bersani) e Restaino (Franceschini).
Sarà il ballottaggio fra Roberto Speranza (mozione Bersani) ed Erminio Restaino (mozione Franceschini) a stabilire chi sarà il segretario regionale della Basilicata del Pd: i dati ufficiali sono stati diffusi dallo stesso partito. Nelle primarie di ieri – alle quali hanno partecipato 65.698 persone – Speranza ha ottenuto 23.074 voti (36,25 per cento), Restaino 22.196 (34,87). Salvatore Adduce, anche lui rappresentante della mozione Bersani, ha avvuto 18.377 voti (28,87 per cento). I votanti sono stati 65.698, i voti validi 63.647.

PD PRIMARIE VENETO: Bersani supera il 50 % in tutte le provincie tranne Rovigo.
Secondo dati ancora non definitivi, Pier Luigi Bersani ha vinto le primarie del Pd con oltre il 50% dei voti. Da Roma il «cervellone centralizzato», non ha ancora trasmesso il dato finale dell’affluenza registrato alle 20, ora di chiusura dei seggi, nè l’esito dello spoglio, ma secondo il Pd regionale Bersani avrebbe superato il 50% in tutte le province del Veneto tranne che a Rovigo. Sempre secondo dati ancora parziali, per la segreteria regionale si profilerebbe invece il ballottaggio per la candidata della mozione Bersani Rosanna Filippin.
PD- PRIMARIE: EMILIA ROMAGNA: Bersani 56.62 % – Franceschini 30.93 % – Marino 12.45 % con metà schede scrutinate
Dopo lo spoglio di circa la metà delle sezioni (420 su 971) per la segreteria nazionale, in Emilia- Romagna Pier Luigi Bersani è al 56,62%, Franceschini al 30,93% e Marino al 12,45%.
Stefano Bonaccini, candidato alla segreteria regionale del Pd per la mozione Bersani è avviato alla vittoria, anche se i dati definitivi arriveranno solo in piena notte. Secondo le prime proiezioni, Bonaccini sarebbe al di sopra della soglia del 50%, utile per evitare il ballottaggio. Bonaccini dovrebbe attestarsi su un risultato di qualche punto percentuale inferiore a quello di Bersani, ma comunque tale da superare il 50%.

PD: PRIMARIE; MARCHE, BERSANI SUPERA 50%,FRANCESCHINI 35-37% MARINO 12-14%; AL VOTO 79.252 ELETTORI, CONTRO 19.000 ISCRITTI (ANSA) – ANCONA, 25 OTT – Nelle Marche si profila una vittoria netta di Pier Luigi Bersani alle primarie del Pd. Secondo dati ormai consolidati diffusi dall’ufficio stampa del Pd regionale, l’ex ministro è sopra il 50% dei voti, mentre il segretario uscente Dario Franceschini è accreditato di una percentuale fra il 35 e il 37%. Significativo il risultato del terzo sfidante, Ignazio Marino, che oscilla fra il 12 e il 14%.

PD: PRIMARIE; LOMBARDIA, 300MILA AL VOTO, BERSANI OLTRE 50% PARTECIPAZIONE PIÙALTA DI ’07;FRANCESCHINI CIRCA 31%,MARINO 14% (ANSA) – MILANO, 25 OTT – Quando sono stati scrutinati 541 seggi su 1.393, Pier Luigi Bersani, con il 55%, risulta in testa in Lombardia alle primarie del Pd. Dario Franceschini si attesterebbe intorno al 31% e Ignazio Marino intorno al 14

48 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente