Gli Orti Urbani di Pontecagnano protagonisti a “Inviato speciale” su Radio1

Sabato 19 aprile 2014, dalle 9:00 alle 9:30 del mattino, gli Orti Urbani di Pontecagnano saranno protagonisti nella trasmissione radiofonica “L’inviato speciale” su Radio1.

Interverranno Michele Buonomo, Presidente di Legambiente Campania, Carla del Mese, Presidente circolo “Occhi Verdi” ma soprattutto gli anziani ortolani, i veri protagonisti e promotori di questa pratica di agricoltura biologica.

Michele-Buonomo-Legambiente

Michele-Buonomo-Legambiente

Carla-Del-Mese

Carla-Del-Mese

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Ho il piacere d’invitarvi all’ascolto della trasmissione radiofonica “L’inviato speciale” di radio 1 nel corso della quale sabato 19 aprile dalle 9:00 alle 9:30 del mattino si parlerà dell’esperienza pioniera in Campania degli orti urbani avviata dal 2001 dal circolo Legambiente “Occhi Verdi” presso il parco eco-archeologico di Pontecagnano .

Inviato Speciale è una trasmissione “storica” di Rai Radio Uno, curata da Roberto Taglialegna, con la collaborazione redazionale di Marilù Merolla, Carla Manzocchi, Rita Rocca, Giancarlo Rossi, Milvia Spadi. Nata nell’aprile del 1997, Inviato é il Magazine di approfondimento settimanale del Giornale radio. Propone inchieste e reportage in Italia e nel mondo. Tutti i servizi vengono realizzati “sul campo” dai giornalisti della Redazione. Il rotocalco si avvale inoltre della collaborazione delle redazioni tematiche e e degli uffici di corrispondenza all’estero

Orti urbani-Pontecagnano

Orti urbani-Pontecagnano

Interverranno Michele Buonomo, Presidente di Legambiente Campania, Carla del Mese, Presidente circolo “Occhi Verdi” ma soprattutto gli anziani ortolani, i veri protagonisti e promotori di questa pratica di agricoltura biologica  che racconteranno, con la loro viva voce, l’affermazione e lo sviluppo di un progetto d’inclusione sociale come quello degli orti urbani.

Progetto questo al centro del documentario “I giorni della merla“, girato da Andrea D’Ambrosio che , partendo dal modello adottato a Pontecagnano, analizza e ricostruisce la ramificazione dell’esperienza degli orti urbani su tutto il territorio regionale campano.

Ritmi e stili di vita dettati dalla natura che ha cambiato radicalmente , ed in positivo, il quotidiano di anziani ormai in pensione , ma anche di giovani coppie, piccoli nuclei familiari o giovani amanti dell’agricoltura naturale pronti a condividere orti senza recinti divisori.

Pontecagnano Faiano, 17 aprile 2014

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente