Pontecagnano: Ratificato l’accordo programmatico FdI-AN e Centro Liberale

Dopo la firma dei capigruppo Anastasio e Lamberti, i direttivi FdI – An e Centro Liberale, ratificano l’intesa programmatica.

Il documento programmatico firmato da Fdi-An e Centro Liberale, comprensivo di tredici punti, attraverso i propri leader consolida l’alleanza tra i due movimenti.

antonio-anastasio-e-pasquale-lamberti

antonio-anastasio-e-pasquale-lamberti

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Ratificato il documento programmatico comprensivo dei tredici punti, firmato da Fdi-An e Centro Liberale. Si consolida dunque l’alleanza tra i due movimenti, alla presenza dei due direttivi e dei simpatizzanti di entrambe le formazioni politiche con a capo i due consiglieri di riferimento ovvero Antonio Anastasio per FdI-An e Pasquale Lamberti per Centro Liberale. Queste le parole dei protagonisti della serata.

Antonio Anastasio (capogruppo FdI-An): “In consiglio comunale con Pasquale Lamberti e il gruppo di riferimento, inizia con entusiasmo un nuovo percorso e si consolida una vera intesa sui punti importanti per il rilancio vero della nostra comunità. Ci auguriamo che anche le altre forze politiche presenti o non presenti all’interno dell’assise comunale, tengano conto del documento programmatico presentato alla maggioranza e si aprano ad un confronto serio e concreto per la crescita e lo sviluppo della nostra città.

Pasquale Lamberti (capogruppo Centro Liberale): Da stasera ripartiamo, a seguito della ratifica del documento, con una maggiore consapevolezza e sappiamo di poter affrontare il futuro politico in maniera fattiva e partecipativa. Oggi ci sentiamo parte di una famiglia e abbiamo voglia di costruire con FdI-An qualcosa di veramente importante a favore del territorio e della comunità. Con questo patto abbiamo sensibilizzato una maggioranza immobile, incapace di programmare e dare impulso al settore produttivo. Noi oggi constatiamo amaramente lo schiaffo subito dal bilancio che si vuole approvare, dove per il nostro assessorato non è stato stanziato nemmeno un euro ed è per questo che se non si cambia rotta, noi non lo voteremo.

Fabio Trapanese (Portavoce FdI-An): Crediamo che il documento programmatico riassuma al meglio la visione che entrambe le formazioni partitiche hanno per la città. Si sente il bisogno forte a distanza di un anno dalle elezioni, di dare uno svolta ovvero una sorta di schock positivo in grado di far ripartire la macchina amministrativa che oggi è all’impasse totale”.

Antonio Citro (Portavoce Centro Liberale): “L’accordo programmatico nasce dall’esigenza di rinnovare e di rispondere alle esigenze della cittadinanza. Non siamo più disposti all’interno di questa maggioranza ad essere considerati figli di un dio minore, esiste infatti una disparità di trattamento e ciò è reso evidente anche dal documento di bilancio che si vuole approvare venendo meno anche agli accordi e a quanto chiesto in campagna elettorale”.

Pontecagnano Faiano, 26 aprile 2014

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente