L’Associazione “CambiAMO Eboli” Rinnova le sue cariche sociali

Cambiamo Eboli rinnova gli organismi sociali: Il giovane Vito Re è il nuovo presidente e succede a Carmine Busillo che assume la carica di presidente onorario.

L’Associazione, nata nel 2007, è sempre stata attiva nei settori delle politiche giovanili e sociali. Nel 2012 con una lista risulta determinante per la vittoria all’Elezione del Forum dei Giovani con tre consiglieri e il Coordinatore Luigi Monaco.

Vito Re

Vito Re

 da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si è tenuta il 26 agosto u.s. l’assemblea per il rinnovo delle cariche sociali dell’Associazione Giovanile-Culturale “CambiAMO EBOLI”, risultando eletto nuovo Presidente all’unanimità dei presenti Vito Re, già consigliere del Forum dei Giovani della Città di Eboli, che succede a Carmine Busillo nominato Presidente Onorario.

L’Associazione, nata nel 2007 dall’intuizione di 40 giovani ebolitani, è sempre stata attiva nei settori delle politiche giovanili e sociali, arrivando nel 2012 a comporre una lista per l’Elezione del Forum dei Giovani ebolitano, risultando determinante per la vittoria del Coordinatore Luigi Monaco, ed eleggendo ben 3 Consiglieri nell’attuale Direttivo.

Carmine Busillo

Carmine Busillo

“Dopo la consegna degli ultimi incartamenti, – ha dichiarato il neoPresidente Vito Reuna nuova sfida inizia per me, essere il successore di Carmine Busillo non è facile, negli anni CambiAmo Eboli ha fatto tanto ed è stata sempre presente sul territorio. La voglia di fare non manca, le idee ci sono e il percorso di crescita è già iniziato. Non resta che richiamare all’opera i giovani ebolitani, raccogliere le energie e la voglia di cambiamento per far sentire ancora più forte la nostra voce!”

Tra i progetti portati avanti fin dal 2007, alcuni già realizzati, che l’Associazione si propone di realizzare vi sono l’attivazione di cicli di aperitivi-informativi sui fenomeni del bullismo, sul necessario dialogo inter-religioso e culturale, sui delicati temi della bioetica, organizzando momenti di partecipazione, incontro e informazione con i giovani sulle tematiche della ecosostenibilità e delle fonti di energia rinnovabili e partecipando alla nuova programmazione europea Erasmus+ 2014-2020 per promuovere mobilità e scambi culturali che permettano ai giovani di conoscere le realtà sociali più avanzate, in Italia od Europa, dalle quali trarre spunto per una costante crescita personale e comunitaria.

Eboli, 27 agosto 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente