Trasporto alunni disabili: Si estenda il servizio a tutti gli studenti di Battipaglia

Il M5S di Battipaglia propone alla Commissione governativa di estendere il servizio trasporto anche agli studenti degli Istituti superiori diversamente abili.

Per gli alunni della scuola dell’obbligo il trasporto è già assicurato da apposite convenzioni Comune – autolinee private. Il servizio è offerto anche agli studenti diversamente abili, ma non a quelli degli istituti superiori di competenza della Provincia.

Battipaglia-Trasporto-alunni-disabili-M5S

Battipaglia-Trasporto-alunni-disabili-M5S

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il MoVimento Cinque Stelle di Battipaglia, fin dalle sue origini ha mostrato sempre attenzione alle proposte dei cittadini, e in particolar modo quando queste proposte provengono dalle categorie disagiate.

Nella nostra città, – fa notare il gruppo battipagliese del M5S – il servizio di trasporto scolastico è già fornito, nell’ambito della formazione scolastica obbligatoria, dalle convenzioni che il Comune sottoscrive con le autolinee private. Tale servizio è offerto anche agli studenti dotati di diverse abilità, con la medesima convenzione.

Purtroppo, – fa notare l’anomalia il gruppo del Movimento cinque stelle – a causa della separazione di competenze esistente tra scuole dell’obbligo e scuole superiori (di categoria provinciale), tale servizio non è offerto invece per gli studenti di queste ultime. Ci si trova di fronte pertanto al paradosso che uno studente può godere del servizio di trasporto collettivo fin quanto si avvale della formazione fornita negli edifici di proprietà comunale, mentre deve provvedere di sua sponte non appena completa la scuola dell’obbligo e si iscrive alle scuole superiori.

L’Amministrazione Provinciale – denunciano i 5 Stelle – non offre il servizio di trasporto studenti: ogni giorno, migliaia di studenti devono organizzarsi privatamente per raggiungere la propria scuola, con evidenti disagi per le famiglie e per il traffico cittadino. Ma il disagio diventa di gran lunga maggiore quando parliamo di studenti diversamente abili. Per questi, l’Amministrazione Provinciale ha previsto di compensare parzialmente il disagio mediante l’emissione di un bando che offre un rimborso di tipo economico basato sul livello di disabilità e sul reddito familiare, di fatto così delegando ai privati un servizio di natura pubblica. Riteniamo questa soluzione non sufficiente e poco adatta a risolvere veramente i problemi delle famiglie disagiate.

Per questa ragione – conclude il gruppo di Battipaglia del Movimento 5 Stelle – abbiamo scritto alla Commissione Straordinaria proponendo di estendere il servizio già esistente per le scuole dell’obbligo anche alle scuole superiori della nostra città. Siamo convinti che questo non comporterebbe aggravio di costi ma darebbe un piccolo segnale di attenzione che non potrebbe essere che apprezzato. Ci auguriamo che la Commissione, sensibile ai problemi della cittadinanza, prenda in considerazione la nostra proposta.

Battipaglia, 22 settembre 2014

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Con Deliberazione Commissione straordinaria n. 69 del 29/09/2014 è stata APPROVATA la nostra proposta, una vittoria dei cittadini, per tutti i cittadini.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente