Festa dei Giornalisti Salernitani a Palazzo di Città

Giovedì 15 gennaio, ore 17.00, Salone dei Marmi, Palazzo di Città, Salerno, Festa dei Giornalisti Salernitani.

La manifestazione prevede l’assegnazione di premi a giornalisti che nel corso della loro attività abbiano dimostrato, qualità professionali e una speciale sensibilità umana e sociale per la crescita della comunità. I premiati saranno: Angelo Scelzo, Andrea Pignataro, Francesca De Simone.

Antonio Manzo-Enzo Todaro-Guido Arzano-Enzo Galiano-Premiazione edizione 2013

Antonio Manzo-Enzo Todaro-Guido Arzano-Enzo Galiano-Premiazione edizione 2013

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Si svolgerà giovedì 15 gennaio 2015, a partire dalle ore 17.00, presso il Salone dei Marmi del Palazzo di Città, del Comune di Salerno, come di consueto, la Festa dei Giornalisti Salernitani organizzata dall’Associazione Giornalisti Salernitani presieduta da Enzo Todaro.

La manifestazione prevede l’assegnazione di premi a giornalisti che nel corso della loro attività abbiano dimostrato, insieme alle qualità professionali, anche una speciale sensibilità umana e sociale per la crescita della comunità.

un momento d’incontro per i giornalisti salernitani ma anche di riflessione rispetto ai compiti complessi che incombono sugli operatori dell’informazione, i quali quotidianamente devono confrontarsi con una società in continua evoluzione, e sapersi bene rapportare per evitare a loro volta di essere sopraffatti dagli eventi.

Il consueto appuntamento annuale, in ogni caso, vuole essere anche un momento di convivialità, una occasione di incontro, per scambiarsi opinioni e raccontarsi fatti che non fanno parte della cronaca, che di giorno in giorno si offre ai lettori, ma per rinnovare quell’entusiasmo personale e collettivo riguardo al ruolo che svolgono gli operatori dell’informazione che va inquadrato a metà tra il mestiere e la missione.

Nella scorsa edizione della Festa dei Giornalisti Salernitani, sono stati premiati: Venanzio Postiglione giornalista libero ai vertici del Corriere della Sera e Antonella D’Annibale di Telecolore, informatrice televisiva, ai quaoi fu assegnata la Medaglia d’Oro; mentre ad Antonio Manzo de “IL MATTINO” andò la “Penna d’Oro” riconoscedogli di essere “autore di inchieste e scoop impossibili”.

Di seguito un breve profilo dei tre giornalisti che saranno premiati nel corso dell’edizione 2015 dell’ormai tradizionale festa.

Angelo Scelzo

Angelo Scelzo

Angelo Scelzo nell’eccellente svolgimento dei suoi numerosi incarichi professionali presso la Santa Sede è stato testimone privilegiato di rilevanti eventi che hanno fatto la storia del nostro tempo attraverso grandi protagonisti come Giovanni Paolo II. Alle doti culturali unisce una profonda umanità ed una straordinaria capacità di accompagnare quotidianamente il lavoro dei colleghi giornalisti di tutto il mondo e di tutte l’età.

luciano pignataro

luciano pignataro

Luciano Pignataro ha dato un contributo rilevantissimo alla conoscenza delle eccellenze del nostro territorio sapendo coniugare il rigore dell’indagine giornalistica con la profonda conoscenza di uomini, aziende, produzioni. Attraverso articoli, pubblicazioni, trasmissioni multimediali ha promosso la conoscenza di corrette abitudini alimentari avendo sempre al centro il supremo interesse del lettore e dei consumatori.

francesca_de_simone

francesca_de_simone

Francesca De Simone ha sempre improntato la sua attività professionale ad una profonda capacità di analisi dei problemi e dei protagonisti coniugata con eleganza ed empatia che l’hanno fatta diventare una delle personalità più apprezzate del variegato mondo televisivo. Di rilievo anche la sua presenza nell’ambito sportivo con interviste, trasmissioni, commenti sempre documentati e interessanti per onestà intellettuale ed acume.

In collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania, a Palazzo di Città si svolgerà nella medesima giornata, tra le ore 13.00 e le ore 16.30, il corso di aggiornamento professionale. Per iscriversi è necessario utilizzare la procedura prevista sulla piattaforma Sigef.

Salerno, 3 gennaio 2015.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente