Salerno “Chocolate Days”: Festa del cioccolato artigianale

Dal 19 al 22 marzo 2015, Lungomare di Salerno, per tutti gli amanti del buon cioccolato arriva il “Chocolate Days”: la festa del cioccolato artigianale.

Il Lungomare di Salerno sarà il più dolce d’Italia. Alla manifestazione curata dal CLAAI Salerno con il Patrocinio del Comune di Salerno e la collaborazione di Tanagro Legno Idea, saranno presenti tutti i produttori artigianali di cioccolato di qualità.

CHOCOLATE-DAY-claai

CHOCOLATE-DAY-claai

di Annamaria Forte
per (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Il Lungomare di Salerno sarà il più dolce d’Italia dal 19 al 22 marzo prossimi, per tutti i golosi del cioccolato artigianale di qualità Sarà in programma infatti Chocolate Days, la festa del cioccolato artigianale di qualità, organizzata dalla CLAAI Salerno, presidente Gianfranco Ferrigno, con il patrocinio del Comune di Salerno e la collaborazione di Tanagro Legno Idea.

Saranno presenti produttori artigianali di cioccolato di qualità su tutto il territorio nazionale con un occhio particolare naturalmente alle realtà presenti qui sul territorio. Saranno presenti  un numero di stand quantificabile tra i 20 ed i 30 che saranno aperti dalle 10 del mattino alle 10 di sera, sul lungomare di Salerno all’altezza di Piazza Cavour.

I 3 giorni di Chocolate Days  saranno corredati  anche con appuntamenti in cui saranno illustrate  le proprietà del cioccolato artigianale di qualità, e dei laboratori dove verrà insegnato  a fare il cioccolato in casa. Questi incontri si terranno nello stesso spazio dove saranno collocati gli stand, dove sarà allestito un piccolo anfiteatro con palco. Quindi Chocolate Days va a configurarsi come un evento più completo rispetto alle tradizionali fiere del cioccolato.

Il cioccolato sarà dunque il protagonista di questa 3 giorni, e sarà declinato anche in quelli che sono i suoi effetti benefici. Il cioccolato, si sa, fa bene all’umore, ma possiede anche proprietà farmacologiche interessanti, grazie al suo elevato contenuto di flavonoidi. Il consumo di cioccolato fondente riduce significativamente i valori pressori e la sensibilità insulinica nel paziente iperteso e intollerante al glucosio.

Inoltre il cioccolato fondente, essendo ricco di polifenoli, combatte l’ipertensione arteriosa e riduce il rischio di episodi cardiovascolari acuti nell’ordine del 39%. Più recentemente è stato osservato che l’assunzione di 6,3 g/di di cioccolato nero era capace di normalizzare la pressione arteriosa in soggetti con malattia ipertensiva allo stadio iniziale, inducendo riduzioni medie di 2-3 mmHg.

Il cioccolato ha inoltre effetti benefici durante la gravidanza, aiutando a ridurre i rischi di preeclampsia, avendo i polifenoli proprietà antiossidanti che contribuiscono a mantenere un corretto funzionamento della placenta e del cordone ombelicale.

Salerno, 5 marzo 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. recenti studi americani hanno evidenziaato che il cioccolato autentico è dotato di una azione benefica sul sistema nervoso regolante la pressione arteriosa sulla funzione cardiaca.Dunque una festa anche salutare. Da non perdersela.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente