Inverso: “Si alla Ztl per creare il salotto buono della città!”

Battipaglia, “Si” alla Zona a Traffico Limitata anche da Vincenzo Inverso: per creare il salotto buono della città!”

Inverso: «Riguardo la questione della ZTL in via Mazzini, condivido la necessità di rendere questa zona pedonabile e mi assumo l’impegno di realizzare ciò in ogni modo possibile».

Vincenzo Inverso-1

Vincenzo Inverso-1

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Dopo gli interventi di Forza Nuova Battipaglia, di Ugo Tozzi, di Cecilia Francese e di Vincenzo Invero, quest’ultimo ritorna sulla proposta del Comitato cittadino capeggiato da Cosimo Panico, che propone di rendere Via Mazzini, strada nevralgica del centro cittadino di Battipaglia Zona a Traffico Limitato nei fine settimana, senza mezzi termini si dichiara favorevole: “Si alla Ztl per creare il salotto buono della città!” dichiara Inverso, il quale come candidato sindaco di #perunnuovoinizio, entra nella discussione in atto, sull’opportunità di rendere o meno via Mazzini Zona a Traffico Limitato.

«Riguardo la questione della ZTL in via Mazzini, – prosegue Inverso – condivido la necessità di rendere questa zona pedonabile e mi assumo l’impegno di realizzare ciò in ogni modo possibile».

«Questa la mia proposta – spiega Inverso anche a grandi linee quello che è il suo progetto per il centro cittadino – : chiusura di via Mazzini a partire dall’incrocio con via Roma e fino all’incrocio con via Pastore, con fioriere che facciano da varco, garantendo comunque l’accesso a speciali categorie (residenti, mezzi per scarico merci, portatori di handicap) e con una pavimentazione in sanpietrini neri.

Conseguentemente il rifacimento di piazza Madonnina (piazza Giorgio Amendola). – continua Inverso – L’idea centrale è quella di creare un unicum fra via Mazzini, piazza Madonnina e via Italia: un salotto buono della città, il suo cuore vivo e pulsante, punto d’incontro, di cultura e di shopping».

Fermo restando, – conclude Inverso e il gruppo #perunnuovoinizio, indicando anche soluzioni immediate – che nell’immediato è necessario ed urgente installare un semaforo su via Mazzini nel tratto in cui viene attraversata per passare da via Italia a piazza Giorgio Amendola».

Battipaglia, 16 gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente