4 passi nel Centro Storico di Eboli leggendo 4righe di trabucchi

4 passi a Eboli leggendo 4 righe di Tabucchi: l’autore di “Sostiene Pereira”.

L’iniziativa della Casa Editrice Caffeorchidea per omaggiare lo scrittore legando il suo ricordo ai vicoli del Centro storico di Eboli.

4 passi a Eboli

4 passi a Eboli

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – In occasione del quarto anniversario dalla morte di Antonio Tabucchi – intellettuale italiano, vissuto per molti anni in Portogallo e autore di “Sostiene Pereira” – la casa editrice Caffèorchidea ha omaggiato lo scrittore, legando il suo ricordo ai vicoli del centro storico di Eboli.

È online, da oggi, il video “4 passi a Eboli leggendo #4righedi Tabucchi”. Nel video, la declamazione di alcuni passi tratti dai libri di Tabucchi – 4 righe per ognuno – si alternano a immagini che ritraggono le bellezze del centro storico ebolitano.

Un’idea originale e innovativa per legare una celebrazione letteraria alla promozione del territorio. L’iniziativa ha subito incontrato il favore dei lettori. Su Twitter, la scrittrice Sandra Petrigani rilancia: “Avete idealmente creato un legame tra due scrittori meravigliosi. Carlo Levi e Antonio Tabucchi

Ci è venuta l’idea di omaggiare ‪Tabucchi‬, pochi giorni fa – affermano i ragazzi di Caffèorchidea – e da quella idea ce ne sono venute altre 100. In particolare una, che si chiama:‪ #4righedi‬. Abbiamo associato i noti 4 passi, alla lettura di 4 righe di alcuni fra i nostri scrittori preferiti. Ne è venuto fuori un pomeriggio di riprese velocissimo – l’unico con un po’ di sole – e lunghissime ore di montaggio, discussioni, confronti. Avevamo poco tempo, pochi mezzi e tanta ostinazione. Il risultato è qui.

Cominciamo da ‪Eboli‬ e contiamo di andare girando per città e paesi, associando scrittori e centri storici. Questo prodotto imperfetto, ma pieno d’amore, è il nostro omaggio a Tabucchi e ad #Eboli.”

Le riprese e il montaggio del video sono di Luca Onesti, freelancer residente a Lisbona – città cara a Tabucchi e all’editore ebolitano.

Le musiche sono di Paolo Andreozzi, giovane promessa musicale ebolitana.

Eboli, 26 marzo 2016

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente