"Alcide De Gasperi" tag

Renzi, Berlusconi e i nuovi Partiti: I tormentoni dell’estate

ROMA – Tra batoste elettorali e ferali sondaggi, Renzi e Berlusconi ci riprovano con “nuovi partiti”, ed è il tormentone estivo.
Lo scenario apocalittico spingerebbe secondo indiscrezioni, ad un Nazareno-Bis, con una sorta di “Forza R&B” per contrastare l’ondata di antipolitica giallo-verde. E mentre Salvini drena consensi da Destra e Di Maio da Sinistra, la prova del nove per Renzi e Berlusconi saranno le elezioni europee del prossimo anno, ma gli analisti politici vedono nero: “I buoi sono scappati da tempo!”

Lavori in Tangenziale SA-AV: La CISAL chiama in causa il Prefetto

Caos per i lavori in Tangenziale SA-AV: Pressing della Cisal provinciale sul neo-Prefetto Russo. Caos i Tangenziale. La Vicinanza (CISAL per i lavori sul raccordo Sa-Av auspica un incontro amministratori del territorio-sindacati-tecnici Anas: ”La…

Trasformazione delle Banche Popolari e la crisi del sistema creditizio al Sud

NAPOLI – Assopopolari: Sebbene atteso, il cambiamento, indebolisce il sistema e mette a rischio 20mila posti di lavoro. Allarme anche nelle Banche di Credito Cooperativo.
Crisi del sistema creditizio al Sud a 20 anni dalla crisi del Banco Napoli e Banco di Sicilia. Nei fatti si è dissolta la rete del credito autonomo al Sud, e aggiungendo il bluff della Banca del Sud, il mezzoggiorno è sempre più riserva di cassa.

Il Presidente Napolitano incarica Enrico Letta di formare il Governo

ROMA – Letta è il nuovo Premier incaricato: «Siamo in terra incognita, ma sono fiducioso».
Enrico Letta: a 46 anni, il terzo premier più giovane della storia della Repubblica. Il primo rimane Giovanni Goria 43enne nel 1987, poi Fanfani (45). Che fu anche il più anziano (79).

Intitolazione Aula Consiliare: La decisione ritorna in Consiglio Comunale

BATTIPAGLIA – Rocco: “La commissione ha deciso di non decidere. Ritengo che l’Aula consiliare si debba intitolare ad una personalità politica di Battipaglia”. Pastina: “Dobbiamo determinarci e decidere una personalità che abbia un senso per la nostra comunità”.
L’aula sarà intitolata ai “Moti del 1969” o al “21 aprile 43”. Rocco e Pastina sono contrari: meglio una personalità politica battipagliese.

Ministeri al Nord? Servono solo alla Lega, mentre l’Italia fallisce: Buffoni

MONZA – Che brutta fine l’Italia: con Bossi, cafone in canottiera; Tremonti, passato dalla Finanza creativa a quella “estorsiva”; Berlusconi, in piena fuga.
Siamo sempre più screditati nei confronti dell’opinione pubblica mondiale e completamente assenti nello scacchiere politico del Mediterraneo e internazionale.

LA CARTA COSTITUZIONALE

Ecco la Costituzione italiana, la nostra Carta di riferimento scritta con il sangue e con i sacrifici dei nostri padri e di cui dovremmo solo andarne fieri, non c’è momento migliore di questo…

Veltroni: “Scrivo al mio Paese e vi dico cosa farei”

ROMA – Rischiamo che questa monarchia livida sia sostituita da una pura difesa dell’esistente. Si va incontro a suggestioni di democrazia autoritaria del sistema russo o cinese.
– Alcuni leader vorrebbero una santa alleanza contro Berlusconi. Le uniche alleanze credibili, sono quelle fondate su una reale convergenza programmatica e politica.
POLITICAdeMENTE – Propone ai suoi lettori la lettera che Walter Veltroni ha scritto agli italiani attraverso il CORRIERE DELLASERA.

Ancora BIG: Pizza (DC) e Storace (La destra) in campo per Gaudieri e D’Onofrio, mentre Di Benedetto fa da se

Ancora Leaders nazionali in campo per le provinciali: I Segretari Nazionali di DC e La destra, Giuseppe Pizza e Francesco Storace, scendono in campo per Francesco Gaudieri e Cosimo D’Onofrio.
Cosimo Pio Di Benedetto, preferisce affrontare la piazza da solo.

EBOLI POLITICA – Francesco Storace e Giuseppe Pizza, hanno preferito sostenere i propri candidati alle elezioni Provinciali, D’Onofrio e Gaudieri, scegliendo il confronto diretto con gli elettori: il primo, con una manifestazione nell’Auditorium S Bartolomeo; il secondo, con un comizio in piazza.

Ancora BIG: Pizza (DC) e Storace (La destra) in campo per Gaudieri e D'Onofrio, mentre Di Benedetto fa da se

Ancora Leaders nazionali in campo per le provinciali: I Segretari Nazionali di DC e La destra, Giuseppe Pizza e Francesco Storace, scendono in campo per Francesco Gaudieri e Cosimo D’Onofrio.
Cosimo Pio Di Benedetto, preferisce affrontare la piazza da solo.

EBOLI POLITICA – Francesco Storace e Giuseppe Pizza, hanno preferito sostenere i propri candidati alle elezioni Provinciali, D’Onofrio e Gaudieri, scegliendo il confronto diretto con gli elettori: il primo, con una manifestazione nell’Auditorium S Bartolomeo; il secondo, con un comizio in piazza.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente