"antincendio" tag

70mila euro per adeguamento antincendio alle Scuole di Eboli

EBOLI – Sicurezza ed edilizia scolastica: Ottenuti finanziamenti per l’adeguamento antincendio delle scuole di Eboli. 

I Progetti valutati meritevoli del massimo consentito di finanziamenti, ben 70mila euro, saranno utilizzati per i lavori di adeguamento e messa in sicurezza degli istituti comprensivi Pietro da Eboli, Virgilio e Giacinto Romano.

Scuole più sicure: Messa in sicurezza antincendio, approvato 4 progetti

EBOLI – Approvati i primi quattro progetti di messa in sicurezza antincendio nelle scuole ebolitane.

Istituti scolastici più sicuri e tranquillità per alunni, famiglie e personale. Gli interventi riguarderanno sia gli interni, che in alcuni casi le aree esterne, con una vera e propria opera di messa in sicurezza generale. In seguito i progetti riguarderanno anche le altre Scuole. 

Battipaglia: Campo scuola della Protezione civile

BATTIPAGLIA – Dal 25 al 31 luglio, Campo Scuola della Protezione Civile: iscrizioni fino al 17 luglio.
I ragazzi partecipanti, svolgeranno visite guidate presso varie strutture della Protezione Civile e seguiranno corsi su: antincendio, primo soccorso, Protezione Civile, radiocomunicazioni, terremoto e alluvione.

Avviati i lavori di Urbanizzazione nella Zona Industriale di Eboli

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Un altro intervento importante per la Zona Industriale della nostra citta’”.
Consegnati all’ATI Terralavoro Costruzioni S.r.l.–AL. TER costruzioni S.r.l., i lavori di completamento delle urbanizzazioni primarie in Area PIP.

Area PIP Eboli: Saranno completate le Urbanizzazioni primarie

EBOLI – Firmato il contratto con la ditta Terralavoro Costruzioni S.r.l. per il completamento dei lavori in Area PIP. L’importo dei lavori circa 2 miliardi e mezzo.
Si completeranno le opere di urbanizzazioni primarie già realizzate: Strade, percorsi pedonali, illuminazione, sottoservizi, impianti e reti varie. Il Sindaco Melchionda: “Confermato l’impegno per lo sviluppo dell’area industriale”.

Tutela del territorio: Norme antincedio obbligatorie

FISCIANO – Fino al 30 settembre la Giunta Regionale della Campania impone il rispetto delle norme antincendio per la tutela e la salvaguardia del territorio di riferimento.
A salvaguardia delle zone a rischio di incendio è vietato accendere fuochi nei boschi e nei pascoli, tranne per chi per motivi di lavoro è costretto a soggiornare nei boschi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente