"capitale" tag

Turisti romani visitano le bellezze di Eboli

EBOLI – 320 visitatori romani si fermano a Eboli per ammirare le bellezze della città, i suoi luoghi storici, artistici e di culto.
Continuano le domenica di promozione territoriale, e la città di S. Vito si riscopre di nuovo meta turistica tra le più gettonate della Provincia, con una ennesima pacifica invasione di forestieri, che hanno visitato le bellezze architettoniche ed assaporato la cucina locale. Il Sindaco Cariello”Avremo altri visitatori nelle prossime settimane, il tutto grazie ad una fitta rete di collaborazione che favorisce un comparto turistico in forte ascesa!“

Renzi, Berlusconi e i nuovi Partiti: I tormentoni dell’estate

ROMA – Tra batoste elettorali e ferali sondaggi, Renzi e Berlusconi ci riprovano con “nuovi partiti”, ed è il tormentone estivo.
Lo scenario apocalittico spingerebbe secondo indiscrezioni, ad un Nazareno-Bis, con una sorta di “Forza R&B” per contrastare l’ondata di antipolitica giallo-verde. E mentre Salvini drena consensi da Destra e Di Maio da Sinistra, la prova del nove per Renzi e Berlusconi saranno le elezioni europee del prossimo anno, ma gli analisti politici vedono nero: “I buoi sono scappati da tempo!”

Concluse con successo le due settimane di grande Sport di Agropoli

25 marzo-8 aprile: Due settimane intense per la Città di Agropoli tra agonismo e partecipazione, sport e cultura. Un progetto innovativo attraverso il quale Agropoli assume lo scettro di “Capitale” di tutto il Cilento….

25 Aprile 2017: Festa della Liberazione; Festa degli italiani

ROMA – 25 Aprile, partito il corteo dell’Anpi. Roma divisa, due celebrazioni per la Festa della Liberazione.
Mattarella e Gentiloni all’Altare della Patria, e Gentiloni alle Fosse Ardeatine. La Festa nella Capitale è stata preceduta da polemiche. Festeggiamenti e cortei in tutta Italia da Milano a Palermo per ricordare il 25 aprile festa di tutti gli italiani.

1917 ….e la post-veritá divenne “veritá”: Un saggio, tra Storia e cronaca

ROMA – Ancora un piccolo saggio di Storia che si intreccia con la cronaca politica di oggi piena di “vuoti” parolai, urlatori e arroganti.
Dopo il breve saggio dal titolo “Rasputin”: il pioniere della post-verità, Cicalese racconta i giorni che precedettero la rivoluzione d’ottobre a San Pietrogrado e propone, con le dovute proporzioni, un parallelo con i tempi moderni.

L’Italia affonda: Il Bel Paese e la crisi, tra fallimenti e suicidi

ROMA – L’italia ai tempi della crisi, un drammatico report tra fallimenti e suicidi: Una situazione impensabile fino a qualche anno fa.
60amila imprese perse in 5 anni, chiude una azienda ogni 30 minuti. Il Financial Times lancia l’allarme: ”Se l’Italia non cresce farà default sul debito pubblico”. Il “problema” italiano, per il prestigioso FT è dell’unione. Il Bel Paese, non ha gli strumenti per superare il contingente sfavorevole.

Il PD di Pontecagnano visita il Senato della Repubblica

L’iniziativa oltre ad essere un momento di svago è servita anche ad avvicinare i cittadini ai luoghi simbolo della politica e delle attività parlamentari. PONTECAGNANO – Si è svolta ieri, su iniziativa del…

Il PD un partito non liquido ne solido semmai “duttile”

Un partito attento e aperto alla società, non significa consegnare e delegare alla società le sue prerogative.
Il meridionalismo di supporto al mezzogiorno non è una condizione è un pensiero e uno dei tanti temi della politica che non si deve contrapporre ad altre realtà del paese.
E’ possibile fare un Partito che guardi senza un particolare strabismo a tutti i temi politici, di mediare e dare delle risposte reali e “totali”?

Lettera al direttore de “il Mattino”
Gentile Direttore, prendo spunto da un’intervista all’On. Carmelo Conte, pubblicata qualche giorno fa sul Mattino dal titolo “Conte: «Con Bersani, ma da meridionalisti»”, per fare alcune riflessioni.

Il PD un partito non liquido ne solido semmai "duttile"

Un partito attento e aperto alla società, non significa consegnare e delegare alla società le sue prerogative.
Il meridionalismo di supporto al mezzogiorno non è una condizione è un pensiero e uno dei tanti temi della politica che non si deve contrapporre ad altre realtà del paese.
E’ possibile fare un Partito che guardi senza un particolare strabismo a tutti i temi politici, di mediare e dare delle risposte reali e “totali”?

Lettera al direttore de “il Mattino”
Gentile Direttore, prendo spunto da un’intervista all’On. Carmelo Conte, pubblicata qualche giorno fa sul Mattino dal titolo “Conte: «Con Bersani, ma da meridionalisti»”, per fare alcune riflessioni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente