"Consorzio farmaceutico Intercomunale di Salerno" tag

Melchionda rompe il silenzio e invia una lettera a POLITICAdeMENTE

EBOLI – Melchionda rompe il silenzio: Quando Scafati ha concorso a nominare altri Presidenti, del Pd, nessuno se ne è accorto? Perché non si è gridato allo scandalo?
Melchionda: “A chi a destra si agita e a chi a sinistra si pone domande amletiche, non faccio accordi con la destra, tantomeno con il centrodestra ebolitano, tra partiti o pezzi di partito, è stata una soluzione condivisa tra due Sindaci, di Capaccio e Scafati”. E se fosse stato eletto il Segretario Provinciale PD Landolfi

Cariello e Cardiello si beccano su Melchionda e la loro Destra “chiude” l’Ospedale

EBOLI – Cariello al Senatore Cardiello di FI: “Impegnarsi per l’unità è indispensabile per garantire il futuro di Eboli dopo i disastri del PD”.
La Destra locale sempre più divisa. Cariello e il Sen. Cardiello si beccano come i “polli di Renzo” sull’incarico al Consorzio farmaceutico di Melchionda e i loro amichetti continuano a chiuderci l’Ospedale.

Il Sen. Cardiello ai “dissidenti” FI: Cariello voltagabbana dedito al trasformismo

EBOLI – Il Sen. Cardiello e le polemiche sollevate dai “dissidenti” pro Cariello (4 amici al bar) per la nomina di Melchionda a Presidente del Consorzio farmaceutico.
Sen. Cardiello: “Non sosterrò mai e poi mai la candidatura di un voltagabbana dedito al trasformismo e con l’obiettivo di stare nell’agone politico a tutti i costi”. Aliberti si è mosso in autonomia scegliendo Melchionda e non Landolfi.

Il Nuovo Psi sulla Presidenza Consorzio Farmaceutico: Pochezza di valori

EBOLI – Per il coordinatore del Nuovo Psi Di Benedetto, la Presidenza del Consorzio Farmaceutico a Melchionda è l’ennesima dimostrazione della pochezza dei valori.
Al Nuovo PSI non interessa essere trattare gli avversari e chi vuole perpetrare il sacco della nostra città, con disegni che nulla hanno di buona politica, ma solo efficaci per accantonarli, una volta e per sempre, per la loro indegnità politica.

Consorzio Farmacie: Reazioni di Cuomo, Sgroia, Manzione. Melchionda si difende

EBOLI – Sollevazione da destra, sinistra e PD per l'”Accordo dei Sindaci”. Melchionda si difende ma non chiarisce. Intanto il PD convoca per lunedì mattina le varie anime.
Cariello si sdegna e ipotizza scenari di interessi e affari scafatesi. Melchionda gli ribatte, elencando i suoi incarichi e quello dell’ASI. Cuomo(PD) apre a soluzioni e detta i percorsi al PD provinciale. Sgroia(PD) rivendica la sue ragioni e la presa di distanza. Manzione(SEL) boccia la nomina e spinge sui meriti. Tutti esprimono una ferma condanna.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente