"Fonderie Pisano" tag

Inquinamento Fonderie Pisano: Meetup M5S dalla parte dei cittadini

SALERNO – Politica: Il Meetup ABG Salerno del M5S dalla parte dei cittadini contro l’inquinamento delle Fonderie Pisano.

L’accusa ha chiesto 1 anno e 6 mesi per tutti gli imputati + 15.000 € di sanzione, l’applicazione di una multa di 150.000 € e l’interdizione alla società per 6 mesi.

Fonderie Pisano. La Proposta del Sindaco Lanzara in Consiglio

PONTECAGNANO FAIANO – Le Fonderie Pisano in Consiglio Comunale: La Proposta del Sindaco Lanzara.
La delocalizzazione delle Fonderie Pisano presso i confini del Comune di Pontecagnano Faiano, il rischio ambientale e l’esigenza di salvaguardare il posto di lavoro saranno al centro del dibattito.

Fonderie Pisano: Rinviata l’udienza per i 4 operai sotto processo

SALERNO – L’udienza per il processo di aggressione dei 4 operai delle Fonderie Pisano è stata rinviata a dicembre.
Gli operai sotto processo sono: Gerardo e Rosario Castellano; Raffaele Tolino; e Emilio Ceruso; devono rispondere di minaccia aggravata, lesioni aggravate e danneggiamento per l’aggressione a manifestanti e giornalisti nel corso di una intervista sulla vertenza Pisani.

Tra Aerei, veleni e amenità, come moriremo? “Non ci resta che piangere…”

PONTECAGNANO FAIANO – Scalo aeroportuale, rischi ambientali, immondizia, tra veleni e inquinamento, come si morirà? non ci resta che piangere…
La tutela del territorio dal rischio derivante dall’attività aeronautica è un tema pressante per i cittadini del comprensorio picentino, ma meno per la classe dirigente che cerca di far intravedere solo una possibilità di sviluppo. Ma con quali costi sociali? Addio Salute e agricoltura avanzata, 4^ e 5^ gamma!

Fonderie Pisano:Rito abbreviato per gli imputati e i cittadini si costituiscono parte civile

SALERNO – Fonderie Pisano: Gli imputati chiedono il rito abbreviato; Istituzioni, cittadini, Comitati, Associazioni, si costituiscono parte civile; La Regione non c’è.
La Regione Campania perde un’occasione, nonostante le rassicurazioni del Vice Presidente Bonavitacola. Associazioni e comitati: “Oggi constatiamo con amarezza l’assenza della Regione che non formalizza la costituzione di parte civile contro le Fonderie Pisano. Una gravissima mancanza che peserà su tutti i cittadini della Valle dell’Irno”.

Salerno: Conferenza stampa del Comitato e Associazione “Salute e Vita”.

SALERNO – Sabato 27 aprile, ore 11.00, Bar Libreria Verdi Salerno, conferenza stampa del Comitato e Associazione “Salute e Vita”.
L’incontro per rendere pubblico l’ennesimo tentativo della famiglia Pisano per tentare di reprimere il dissenso e la denuncia, in merito alla produzione delle Fonderie Pisano che rende la qualità della vita dei residenti un inferno, invasi quotidianamente di polveri nere metalliche e puzza nauseabonda che li costringe ad essere prigionieri nelle proprie case.

Fonderie Pisano: La CISAL chiede una Commissione di accesso agli atti

SALERNO – Una commissione d’accesso agli atti nei Comuni che hanno bloccato il nuovo insediamento delle Fonderie Pisano.
A chiedere di nominare una Commissione di Accesso agli atti sul blocco dei Comuni alla Fonderia Pisano è Gigi Vicinanza della Cisal provinciale, che si appella al prefetto di Salerno e ai parlamentari del territorio.

Ambiente e Lavoro a Scafat: Il Caso Helios

SCAFATI – Helios a Scafati, l’appello di Vicinanza (Cisal) provinciale: “Massimo impegno delle istituzioni per tutelare i lavoratori!”
Il Diritto fondamentale alla salute, un invito della CISAL all’azienda a rammodernare gli impianti, per evitare di vedere film già visti come alle Fonderie Pisano di Salerno.

Stop alla Fonderia Pisano: 45 giorni di sospensione dalla Regione

SALERNO – I Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno, Baronissi e Pellezzano sulle Fonderie Pisano e la sospensione regionale.
Il Consigliere regionale Cammarano (M5S): “Sospensione Fonderie Pisano, finalmente Regione si è svegliata. Un anno e mezzo fa la nostra diffida in seguito all’allarme lanciato dall’Arpac”.

Salerno: Fonderie Pisano e le gravi negligenze di Sindaco e ASL

SALERNO – Gravi negligenze sulle Fonderie Pisano. Il M5S chiede le dimissioni di Sindaco e vertici ASL.
Il Consigliere regionale Cammarano (M5S): “Nessun provvedimento dopo le violazioni ambientali denunciate dall’Arpac”.

Salerno: Presidio ambientalista contro le Fonderie Pisano

SALERNO – Venerdì 7 settembre, ore 11.00/13.00 presidio ambientalista contro le Fonderie Pisano, con protesta sotto il Comune di Salerno.
Evento organizzato dal Comitato “Salute e Vita “che si oppone alla continuazione delle attività industriali da parte delle storiche Fonderie Pisano nel popoloso quartiere di fratte. La relazione ARPAC ha confermato che la proprietà non ha ottemperato agli obblighi di tutela ambientale e salute delle maestranze. La Pisano è diventata l’ILVA della porta accanto?

Delocalizzazione Fonderie Pisano: Una Commissione d’inchiesta

SALERNO – Federico Conte(LeU) sulla delocalizzazione delle Fonderie Pisano a Buccino: Va istituita una commissione d’inchiesta che verifichi la compatibilità ambientale.
Tra errori, incapacità amministrativa, improvvisazioni e mancanza di strategie politiche continua una arrogante ed estenuante ricerca di un sito in tutta la provincia in cui delocalizzare le Fonderie Pisano ignorando i lutti e le malattie seminate unite alle coperture delle responsabilità dei governi regionali e locali.

Assemblea pubblica Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno

SALERNO – Venerdì 23 Marzo 2018, ore 19:30, Centro Sociale Pastena, Salerno, Assemblea Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno.

Dopo la parentesi elettorale e la presentazione al Polo Nautico dei 10, tra Deputati e Senatori, eletti in provincia di Salerno, continuano gli incontri settimanali del Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno.

Il giudizio di Nicola Provenza(M5S) sulle Fonderie Pisano

SALERNO – Il candidato al collegio uninominale di Salerno del M5S Provenza commenta gli ultimi avvenimenti sulle Fonderie Pisano.
Nicola Provenza: “Gli inquirenti ipotizzano a carico degli interessati reati ambientali di particolari gravità ma anche reati contro la Pubblica Amministrazione e riguardanti la sicurezza sui luoghi di lavoro”.

Attacchi del M5S a De Luca jr: Ma “ogni scarrafone è bell a papà suoie”

Ma… “Ogni scarrafone è bell a papà suoie”. L’attacco al figliuolo del Governatore campano è di Tofalo(M5S): “De luca jr? Fallimenti, incompetenze e le poltrone regalo agli amici di papà”. da POLITICAdeMENTE il blog di…

Battipaglia secondo Cecilia: L’intervista

BATTIPAGLIA – La Piana é sotto assedio. L’attacco é concentrico, mira alla destabilizzazione. Battipaglia “Terra di mezzo”? Chi la ricatta? La Francese non ci sta: prende le misure.
Fonderie Pisano, miasmi, incendi, impianti privati di rifiuti, il nuovo sito di compostaggio presso lo Stir, il potenziamento di quello di Eboli, un bollettino di guerra. Guerra di monnezza. Un “lavoro” costante e inquietante che non escluderebbe una crisi e il commissariamento? La Sindaca Francese, detta i suoi “comandamenti” e ammonisce: “…questa amministrazione non e’ “omologabile”, non e’ gestibile, e’ libera da ogni forma di ricattabilità”.

Su Ambiente e Fonderie Pisano: Istituzioni assenti

NAPOLI – In Campania denunciano Cammarano e Tofalo, (M5S): “Sulle Fonderie Pisano le Istituzioni sono assenti”.
Per Cammarano e Tofalo (M5S) il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli si disinteressa lasciando ai figli di De Luca la mediazione: «Constatiamo come in questi ultimi giorni la qualità dell’aria nell’area delle Fonderie Pisano abbia raggiunto ancora una volta livelli insostenibili».

Fonderie Pisano: La Cisal consegna il “Paccotto” alla Sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Vicinanza (Cisal Salerno) “raccomanda” le Fonderie Pisano alla Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese.

Il Sindacalista della Cisal dall’alto delle sue, miste “ignoranti e sicure conoscenze”, recapita il “Paccotto” Pisano a Battipaglia. Da chi lo ha ricevuto? Dall’opposizione il Consigliere D’Acampora solleva e argomenta la protesta.

Vertenza Fonderie Pisano; La CISAL “chiama” Piero De Luca

SALERNO – Vertenza Fonderie Pisano: Vicinanza (Cisal) provinciale, inascoltato dai “parenti” lancia un appello a Piero De Luca.
E “Chell ca car’ da vocca va n’sine”. Queste le conseguenze della Politica hestitava “carattere familiare”. E questo accade quando a pranzo non si tralascia niente, nemmeno le briciole, e per non farle cadere a terra si raccolgono mettendo sulle ginocchia il grembiule.

Chiudete le Fonderie Pisano: Intima “Presidio permanente”

SALERNO – L’Associazione Presidio Permanente Salerno, chiede la chiusura immediata delle Fonderie Pisano.
Il Presidente Botta denuncia: “a seguito di strane notizie apprese negli ultimi giorni riguardanti i risultati di uno studio sui malati della Valle dell’Irno riguardo alle Fonderie Pisano si precisa che lo studio non comprende l’attenta e completa raccolta dei dati sanitari dell’intera popolazione esposta alla contaminazione perché non mettono in relazione patologie ed esposizione alle polveri sottili.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente