"Francesca Morvillo" tag

La Città di Eboli ricorda Giovanni Falcone

EBOLI – 23 maggio 1992 – 23 maggio 2020, 28 anni fa la mafia uccidendo Falcone colpi al cuore lo Stato. Un giorno da non dimenticare mai. 

Oggi ricordando la strage di Capaci si si celebra in Italia la Giornata nazionale della Legalità, per ricordare tutte le vittime delle mafie. Una guerra sempre in atto che uomini e donne democrati non smetteranno mai di combattere fino a che lo Stato non prevalga e sconfigge tutte le Mafie, chi ne fa parte e chi le fiancheggia. 

Cava dei Tirreni aderisce alla Giornata della Legalità

CAVA DEI TIRRENI – 23 maggio, ore 18.00, un lenzuolo bianco alle finestre. Il Comune di Cava de’ Tirreni aderisce alla Giornata della Legalità. 

Tra le iniziative previste, per l’impossibilità di riunioni per l’anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti di scorta la Città di Cava aderisce all’iniziativa promossa, tra gli altri anche dall’Anci, esporrà un lenzuolo bianco sulla facciata del Palazzo di Città. 

I Vertici Comunali incontrano Maria Falcone, sorella del Giudice Giovanni

EBOLI – L’incontro con Maria Falcone, sorella di Giovanni, il magistrato assassinato dalla Mafia nel ’92, si è svolto presso l’Azienda logistica Motta di Eboli.
Presenti all’incontro commemorativo del Giudice Falcone: La sorella Maria; Il Sindaco Cariello; Il Presidente del Consiglio Vecchio; Il Comandante dei VV UU. Dura. Il Sindaco Cariello: “Il 21 marzo nella Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno sarò alla manifestazione voluta da Libera per la Regione Campania a Scafati/Pompei in ricordo di tutte le vittime delle mafie a rappresentare la Città.”

Eboli: XXII Giornata della memoria contro le Mafie

EBOLI – 21 marzo, ore 11.00, Piazza della Repubblica, Eboli, XXII Giornata della memoria e dell’impegno contro Le Mafie
In contemporanea con la manifestazione regionale a Parco Conocal a Ponticelli, il prossimo 21 marzo, anche a Eboli si terrà la lettura dei nomi delle oltre 900 vittime innocenti delle mafie. Il Presidente della Repubblica Mattarella a Locri: “La lotta alla mafia riguarda tutti”.

20 anni fa la Strage di Capaci: Giovanni Falcone, la moglie e la scorta persero la vita

EBOLI – Il Comune di Eboli aderisce all’iniziativa della Cgil siciliana: una pietra da ogni comune d’Italia per costruire la tomba di placido Rizzotto a Corleone.
Il Sindaco Melchionda ricorda Falcone, la moglie e la scorta vittime della Mafia: “la mafia si combatte con la cultura della legalità, evitando gli allarmismi fuori luogo e tenendo alta la guardia sul rispetto della legge’”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente