Cava dei Tirreni aderisce alla Giornata della Legalità

23 maggio, ore 18.00, un lenzuolo bianco alle finestre. Il Comune di Cava de’ Tirreni aderisce alla Giornata della Legalità. 

Tra le iniziative previste, per l’impossibilità di riunioni per l’anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti di scorta la Città di Cava aderisce all’iniziativa promossa, tra gli altri anche dall’Anci, esporrà un lenzuolo bianco sulla facciata del Palazzo di Città. 

di Paolo De Leo per POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAVA DEI TIRRENI – Con questo articolo, inizia per il giovane Paolo De Leo la collaborazione con POLITICAdeMENTE. È superfluo sottolineare che i contenuti di questo sito, come chi lo anima e chi ci scrive, sono dettati solo dallo spirito di rendere un servizio osservando la più assoluta libertà di espressione e assicurando a chiunque spazi altrettanto liberi, lasciando, ovviamente a POLITICAdeMENTE, di discostarsene ove mai questi non siano rispondenti ai principi di libertà e di democrazia a cui si ispira il sito.

Il benvenuto a Paolo De Leo è d’obbligo, immaginando egli voglia crescere e contribuire alla comunicazione libera ma corretta e rispettosa sebbene commentando, criticando ed esponendo opinioni libere o semplicemente assicurando l’informazione tout cour, si possa urtare la suscettibilità di chi al contrario non ammette critiche e di chi invece è abituato a vetrine senza contraddittorio.

Libertà e prestigio che questo sito si è guadagnato, ma che proprio per essere libero, non veicola nessun messaggio pubblicitario, e quindi i coraggiosi che vi scrivono lo fanno solo ed esclusivamente per amore della libertà di stampa e per onore rispetto alla verità, è ovvio anche che non tutti possono scrivere gratuitamente, chi lo può fare lo fa solo per prestigio, gli altri invece sono pagati male da Giornali e siti Web o per nulla pagati e per nulla protetti, mentre comunque questi raccolgono pubblicità e semmai hanno ricevuto anche contributi statali. Per questo auguriamo a Paolo il bene arrivato: Ora è a Casa sua.

di Paolo De Leo

L’Amministrazione Servalli aderisce all’iniziativa lanciata da Maria Falcone, Presidente della Fondazione “Giovanni Falcone” in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e promossa, tra gli altri anche dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), ed esporrà un lenzuolo bianco sulla facciata del Palazzo di Città, il prossimo sabato 23 maggio, anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina, è giorno in cui si celebra la Giornata Nazionale della Legalità.

Vincenzo Servalli

Facciamo nostre le parole della professoressa Falcone – afferma il Sindaco Vincenzo Servalliche ha richiamato un grande insegnamento del giudice Falcone: l’etica del dovere. Celebreremo quindi il coraggio, il senso di responsabilità, l’amore verso il prossimo, di quanti hanno combattuto in questi mesi di emergenza sanitaria, in prima linea, contro un nemico oscuro, proprio come le mafie, con un impegno straordinario al servizio del nostro Paese. A cominciare da medici e infermieri, forze dell’ordine, polizie locali, l’immenso lavoro dei volontari e tutti coloro che si sono prodigati nel dare una mano a che ne avesse bisogno.”

Tra le iniziative previste, per l’impossibilità di riunioni, nei giorni precedenti l’anniversario una serie di artisti, attori e musicisti italiani, attraverso i canali social della Fondazione Falcone, del Ministero dell’Istruzione e di PalermoChiamaItalia, inviteranno i cittadini ad appendere un lenzuolo bianco dal balcone di casa e ad affacciarsi tutti insieme alle ore 18.00 del 23 maggio. Questa è sola una delle iniziative del comune Metelliano promossa dal primo cittadino il dottor Vincenzo Servalli.

Paolo De Leo

PAOLO DE LEO è dipendente comunale e lavora dal 2018 presso il Comune di Cava de’ Tirreni, presso l’Ufficio Informagiovani. Ha conseguito presso l’Università di Salerno la Laurea triennale in Filosofia e nel corso della sua esperienza professionale ha svolto il ruolo di addetto stampa:

  • presso l’UNISA (Università degli studi di Salerno) nel Campus di Fisciano;
  • dal 2017 al 2018 per il Comune di Salerno, curando l’Informazione e la Formazione;
  • Ha conseguito un Master di I° Livello in Giornalismo RAI presso l’Università di Salerno.

Cava dei Tirreni, 21 maggio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente