"incompatibilità" tag

Battipaglia: Nessuna Minaccia a Marino, ma Alba può attendere

BATTIPAGLIA – Presunte minacce: il consigliere Marino chiarisce: “Nessuna pressione”. 

Ma nel frattempo la maggioranza si sfalda e non riesce a deliberare in Consiglio comunale la Liquidazione di Alba Srl. 

Cennamo spiata e denigrata contrattacca: Si profilano Querele

EBOLI – Spiata, sotto “indagine” e denigrata la Consigliera Cennamo, violata e intimidita, minaccia azioni giudiziarie.
La Consigliera Comunale Cosimina Cennamo rispetto ad una continua indimidazione: “non mi fermerò davanti agli attacchi miserabili e meschini di persone che hanno, di loro, condotte illegittime, nullafacenti e viscide, e continuerò a dare il mio contributo per la comunità ebolitana, promuovendo anche azioni legali per la difesa della mia dignità e di quella delle persone che mi sono vicine».

Gambino sventa il “Colpo di Comune”, si riprende Pagani

PAGANI – Sventato a Pagani il “Colpo di Comune”. Gambino si difende, va avanti, stoppati “mandanti” ed “esecutori”.
Il provvedimento “indicativo” eseguito per conto terzi dal Segretario generale: Una “Prefettata”. La macchina del giustizialismo e delle “distrazioni” istituzionale, tra date, cavilli e “azzeccacarbuglismi” si è arenata e da ora la partita è tutta amministrativa. Ma chi doveva vigilare e controllare liste e candidati?

Incompatibilità e surroga: Pellegrino diffida Sindaco, Segretario e Consiglio

EBOLI – Colpo di scena sulla incompatibilità della Altieri e la surroga, Pellegrino diffida Sindaco, Consiglio e il Segretario Generale: Chiede la revoca.
Giuseppe Pellegrino con la “Diffida stragiudiziale in autotutela”, inviata anche al Prefetto, apre un contenzioso sulla legittimità della votazione in Consiglio comunale, avvenuta senza che vi fosse il numero legale. Per Pellegrino ogni atto approvato in quel Consiglio comunale è nullo, anche la Variante ISES.

Incompatibilità, decadenza, surroga: Tra diritti, errori e distrazione la Altieri ricorre

EBOLI – Questa Sera nel Consiglio Comunale che non si terrà si dovrebbe discutere di decadenza e surroga di Altieri e Pellegrino.
Una storia infinita: tra ragioni contrapposte, errori e tante superficialità. Intanto la Consigliera Altieri, amareggiata, reiterando le sue ragioni ripropone una nuova opposizione alla Sentenza di Decadenza. Il Comune farà lo stesso. Pellegrino per la surroga può attendere.

Il PIP può attendere, il Consiglio “chiude” il Caso incompatibilità Altieri

Chiuso il caso Altieri: La Consigliera è compatibile e rinviata la discussione sull’Area PIP, serrato confronto maggioranza-minoranza  e…. aleggia l’ombra di un rimpasto. Colpo di scena: La discussione sulla comunicazione della Altieri circa…

Eboli, caso incompatibilità Altieri: Si ritorna al Giudice Ordinario

EBOLI – Incompatibilità Altieri: Arriva la Sentenza della Corte di Appello che rimanda ogni decisione al Giudice di Primo grado.
E arriva anche la “doppia” interpretazione delle parti: Soddisfatto il Presidente del Consiglio Vecchio perché si discuterà il tutto innanzi al Giudice Ordinario; più che soddisfatto l’avv. di Pellegrino D’Andrea ritenendo evidentemente che il Tribunale confermi il giudizio già espresso.

Incompatibilità Altieri: La maggioranza CarielloCariello si “blinda”

EBOLI – Incompatibilità Altieri: Il presidente Vecchio annuncia la sospensione degli atti in attesa della decisione in appello.

Il Presidente del Consiglio comunale Vecchio e il Sindaco Cardiello, “blindano” le loro decisioni, accusano Cardiello e spiegano i motivi della sospensione della surroga.

Un Consiglio comunale sull’ISES con la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

EBOLI – Sulla discussione nella massima assise comunale dedicata all’ISES aleggia la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

Fibrillazione in Consiglio per la mozione presentata e approvata dalla maggioranza, sul trasferimento temporaneo dell’Ises alla Casa del Pellegrino ed il relativo cambio di destinazione d’uso. Su questo indirizzo incombe la diffida di Don Caponigro che ipotizza violazioni e reati di varia natura. Cariello: ”Siamo al vostro fianco lavoratori e assistiti, e coraggiosamente andremo avanti fino all’inverosimile”.

Eboli: La Surroga di Pellegrino incombe su Consiglio e Debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Nel Consiglio sui debiti Fuori Bilancio è protagonista l’Ordinanza del Giudice di reintegro di Pellegrino al Posto di Altieri.
Respinta dal presidente Vecchio, la richiesta di sospensiva dell’OdG prodotta da Cardiello (F.I.) per l’ordinanza di surroga del consigliere Pellegrino. Dopo la tensione il Consiglio prosegue e approva tutti i punti all’OdG, ma rimanda le Politiche Giovanili ad un altra seduta

Eboli: Un altro Consiglio comunale per regolamenti vari e…. il resto?

EBOLI – Tutto liscio in consiglio comunale per i regolamenti, il voto sulle tariffe RCA e la consegna delle chiavi della Città al Prefetto Pansa.
Approvati all’unanimità i vari regolamenti e approvata anche la delibera a sostegno delle tariffe uniche RCAuto. Tutto liscioin aula tranne l’abbandono tra il pubblico dei componenti di Ascolto Cittadino in polemica con la consigliera Cennamo.

Cardiello (FI) accusa: Procedura “anomala” l’Affidamento in proroga dell’Impianto di Compostaggio

EBOLI – Damiano Cardiello(FI) incalza l’Amministrazione Cariello e punta il dito sulla proroga dell’Affidamento dell’Impianto di Compostaggio.
«L’amministrazione ha deliberato di triplicare la Tariffa TARI dal 2.7% al 7% gravando sulle finanze provate degli ebolitani e un proroga dell’affidamento alla Ladurner SpA contro il Codice degli appalti: Cosa altro occorra affinchè la Magistratura interervenga?»

Eboli: Consiglio comunale al vetriolo tra battibecchi e assenze strategiche

BATTIPAGLIA – In Consiglio ritorna l’incompatibilità, e tra “assenze” strategiche e battibecchi, prime crepe in maggioranza con Domini che critica l’amministrazione.
Riapprovata la delibera a favore della compatibilità della consigliera Altieri: 14 a favore, 5 astenuti, 3 contrari. Passa invece all’unanimità il riequilibrio finanziario e a maggioranza quella sulla TARI. Duro scontro a tutto campo Cuomo-Cariello e Cardiello-La Brocca.

Eboli: Tra rinvii e annullamenti il Consiglio delibera sul Classico e Stazione appaltante

EBOLI – Tra rinvii e annullamenti, il consiglio con 15 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti, approva le delibere sul Classico e la Centrale Unica degli appalti.
Chiusa una maratona consiliare dai tratti grotteschi, tra ostruzionismo, insulti e risse, esordisce anche il nuovo gruppo consiliare “Moderati x il Centro”, con Busillo, Masala e Grasso, mentre “Ascolto cittadino” accoglie tra le sue fila Bonavoglia.

Eboli, Consiglio Comunale sul Piano Traffico show: Tra urla, insulti e malori!

EBOLI – Conte e Cuomo: ”Finita la luna di miele con la città!”
Consiglio Comunale show: tra urla, insulti e malori! La causa: Il piano di viabilità cittadina adottato nel periodo natalizio e tuttora in vigore.
Una feroce contestazione di commercianti e cittadini di Via Ripa, è stata la protagonista assoluta del consiglio. Sindaco e maggioranza asserragliati nella difesa, e il Piano passa con 18 voti favorevoli e 7 contrari tra le contestazioni plateali del pubblico.

Il Sindaco Cariello non è incompatibile come componente del CdA ASI

L’Autorità Nazionale Anticorruzione si è espressa sull’incarico nel CdA dell’ASI del Sindaco Cariello: “non esiste alcuna incompatibilità”. L’ANAC, attraverso una comunicazione al Comune di Eboli, ha sentenziato che non esiste alcuna incompatibilità in…

Eboli: Il Consiglio Comunale in extremis, approva i debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Il Consiglio Comunale approva celermente l’ennesimo debito fuori bilancio.
In “zona cesarini“ il Consiglio Comunale in seduta straordinario vota e approva nuovi debiti fuori bilancio.
Un voto che divide ancora i Democrat: il gruppo PD lascia l’aula per impegni di rappresentanza i Democratici x Eboli votano contro insieme a FI, e la delibera di variazione al bilancio passa con 15 della maggioranza e l’astensione del gruppo misto.

Cardiello (FI): “Vecchio fazioso e arrogante. Si dimetta”.

EBOLI – Cardiello (FI): “Il Presidente del Consiglio comunale di Eboli Vecchio è “fazioso e istituzionalmente arrogante. Si dimetta.”
Il capogruppo di Forza Italia interviene sulla convocazione del consiglio comunale “ostaggio delle scelte di Vecchio, fazioso e arrogante che viola sistematicamente statuto e regolamento.

Consorzio Farmaceutico: Cantone archivia gli esposti su Melchionda

EBOLI – Il Presidente dell’Anticorruzione Cantone archivia gli esposti contro la nomina di Melchionda a presidenza del Consorzio Farmaceutico.
L’ex Sindaco di Eboli Melchionda: «Di tutta la vicenda, ora, resta l’amara conferma di quanto avvelenato sia il clima politico, quello ebolitano soprattutto».

Movimenti “migratori”: Altieri lascia “Eboli 3.0” e Centrosinistra

EBOLI – Dopo il voto sulla sua compatibile, Altieri accusa e lascia il centrosinistra, “Eboli 3.0″, i Democrat. E che passerebbe al gruppo misto Busillo smentisce.
Altieri:”Il silenzio di quegli esponenti politici, ha autorizzato chi sperava in un mio allontanamento dall’assise comunale, magari per subentrarevi, mi hanno condotto a questa irrevocabile decisione”. Movimenti “migratori” conducono ad un gruppo “Verso il Centro” con Busillo capogruppo.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente