"insediamenti" tag

Eboli: Interventi in favore della salute dei migranti

NAPOLI – Avviso pubblico per Interventi a tutela della salute dei migranti negli insediamenti delle aree di Castel Volturno e Eboli

L’avviso pubblico riguarda un impegno di spesa di 360.000 € per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, per l’attivazione di 4 équipe multidisciplinari mobili su camper, con medico, infermieri, psicologi e mediatori interculturali, destinato ai migranti. 

Si procede: Battipaglia è un’area satura da Impianti di rifiuti

BATTIPAGLIA – Saranno individuate le aree sature da escludere per insediamenti di impianti di trattamento rifiuti. 

Questo ha deliberato il Consiglio provinciale grazie alla responsabilità dei consiglieri di FI Ruberto e Celano che in segno di rispetto per la Città di Battipaglia e della Piana hanno sostoneto la determinazione provinciale che attiva le procedure di individuazione delle aree sature da impianti di rifiuti. 

Eboli & Politiche urbanistiche: Bilancio positivo di Cariello

Il Sindaco di Eboli traccia un bilancio positivo delle politiche urbanistice messe in campo dall’amministrazione.  Decine di provvedimenti urbanistici e la predisposizione per ulteriori atti per dare un nuovo volto alla città e…

Ex Interporto: Chiesto via libera per nuovi insediamenti

BATTIPAGLIA – Terreni ex interporto di Battipaglia: Presto una variante per consentire l’insediamento di nuove Imprese.
Longo (FI) condivide la richiesta della Sindaca Francese di svincolare l’area ex Interporto: «Liberare i terreni dal vincolo è una cosa da fare presto. Bene anche ribadire la precedenza al settore agro-alimentare, relativamente ai terreni dell’Interporto, sbarrando l’ipotesi di insediamenti di ulteriori aziende che trattano rifiuti».

Area PIP in Consiglio Comunale: Si discute ma non si delibera

EBOLI – Dopo tre ore e mezza di dibattito il Presidente Vecchio prende atto dell’assenza di una bozza di delibera e scioglie la seduta. Assenti i vertici consortili.
L’assessore Manzione relaziona, maggioranza e opposizioni si scontrano. Tutto da rifare! Non si delibera. Elogi bipartisan per i tecnici comunali e il capostruttura SUAP Mandia. Si elencano i risultati ma si chiede la liquidazione del Consorzio P.I.P. Il Sindaco Cariello:” Abbiamo prodotto molti risultati in due anni nella zona P.I.P e contemporaneamente sono felice di avere una Minoranza cosi sprovveduta!”

Lavorgna e il Contenzioso Area PIP: Ognuno se ne assuma le responsabilità. Inizia l’azione di rivalsa

EBOLI – La “condanna all’integrazione” dei prezzi di esproprio frena i programmi, costringe il Comune ad un’azione di rivalsa verso i proprietari dei lotti i quali hanno già ricevuto la messa in mora.
Nell’Area PIP dal 2005 al 2009 sono state rilasciate 40 concessioni su un totale di 58 lotti assegnati e il Comune si è accollato anche il costo delle urbanizzazioni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente