"Tg4" tag

Bufera dei Commercialisti su Riotta: Non siamo avvoltoi

SALERNO – Commercialisti contro Riotta: “Non siamo degli avvoltoi”. Ma l’informazione spazzatura è pane quotidiano. 

Il Presidente dell’ANC Salerno, Matteo Cuomo, contesta le affermazioni di Gianni Riotta. “Parole menzognere ed ingiuriose”, “fantasiose e offensive”, quelle del Sig. Riotta, giornalista de La Stampa “quale egli dovrebbe essere”. Affermazioni “che non trovano riscontro nella realtà e sono lesive di una intera categoria”.

“E mò basta” dice Tonino Di Pietro dal suo Blog

ROMA – “E mo’ basta con tutte queste sciocchezze!” E Di Pietro accusa il Sistema piduista dei poteri forti.
Di Pietro: “Starei sciogliendo IDV. E’ killeraggio politico. I signori della disinformazione si devono liberare dell’Italia dei Valori prima delle prossime elezioni nazionali. Questa non è lotta politica. E’ premeditato omicidio politico”.

LIBERTA’ DI STAMPA – INFORMAZIONE AL GUINZAGLIO? NO, GRAZIE

Manifestazione per la libertà di stampa- Reporter sans Frontieres: Berlusconi nella “lista dei predatori della libertà di stampa”.
Giornalisti, Cgil, Arci, Libera e tante associazioni della società civile e Partiti politici scendono in piazza. POLITICAdeMENTE aderisce.
ROMA – I giornalisti, la Cgil, l’Arci, Libera e tante altre associazioni della società civile e del cosiddetto ’popolo di sinistra’, partiti ed esponenti dei partiti dell’opposizione, dal Pd all’Idv fino a Rifondazione, scendono in piazza a favore della libertà di Stampa. L’appuntamento è domani 3 ottobre alle 15 e 30 a piazza del Popolo a Roma. Precedentemente era stata programmata per il 19 settembre per rispetto ai militari caduti di Kabul, è stata spostata al 3 ottobre.

LIBERTA' DI STAMPA – INFORMAZIONE AL GUINZAGLIO? NO, GRAZIE

Manifestazione per la libertà di stampa- Reporter sans Frontieres: Berlusconi nella “lista dei predatori della libertà di stampa”.
Giornalisti, Cgil, Arci, Libera e tante associazioni della società civile e Partiti politici scendono in piazza. POLITICAdeMENTE aderisce.
ROMA – I giornalisti, la Cgil, l’Arci, Libera e tante altre associazioni della società civile e del cosiddetto ’popolo di sinistra’, partiti ed esponenti dei partiti dell’opposizione, dal Pd all’Idv fino a Rifondazione, scendono in piazza a favore della libertà di Stampa. L’appuntamento è domani 3 ottobre alle 15 e 30 a piazza del Popolo a Roma. Precedentemente era stata programmata per il 19 settembre per rispetto ai militari caduti di Kabul, è stata spostata al 3 ottobre.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente