"violentate" tag

8 marzo Giornata Internazionale della Donna: Tra diritti sperati e negati

8 MARZO 2021, “Festa” della Donna: Origini e significati simbolici legati alla pianta della mimosa, ai diritti ancora negati. 
Questa pianta, nonostante l’aspetto fragile è eccezionalmente robusta e vitale e potrebbe evocare anche l’energia celata nella femminilità. La Mimosa indica il passaggio dalla morte a uno stato di luce nella luce, simboleggia come tutte le acacie la rinascita, le resurrezione. Ma dal quel “8 marzo” 1908 all’8 marzo 2021 è cambiato qualcosa per le donne? 

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: Messaggio di Mattarella

Oggi è la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: aumentano le vittime, ad oggi sono più di 90 in Italia. Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il presidente della Repubblica…

8 marzo 2014 Festa della donna. Ma è cambiato qualcosa?

MONDO – 8 marzo 2014, in tutto il mondo è la festa delle donne. Un giorno dedicato alla donna: Mamma, figlia, sorella, moglie, amante, amica.
Ma da dove nasce questa ricorrenza? Cosa è cambiato da quel giorno ad oggi? Cosa è cambiato nel corso dei secoli? continuano rassegnate a soffrire il loro isolamento e la loro condizione di: discriminate, violentate, seviziate in famiglia, picchiate, uccise, pagano prezzi altissimi ancora oggi nella ipocrisia più totale.

L’8 marzo 2012 e le donne nel tempo: simbologia e significati

FESTA DELLA DONNA, LE ORIGINI E I SIGNIFICATI LEGATI ALLA PIANTA DELLA MIMOSA
Questa pianta, nonostante l’aspetto fragile è eccezionalmente robusta e vitale e potrebbe evocare anche l’energia celata nella femminilità.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente