Battipaglia: Basta con i “questuanti” delle feste

La Sindaca si dissocia dai questuanti e invita i commercianti a denunciarli. L’Associazione Rinascita: “Fate chiarezza sulle iniziative”.

Ferraioli: «I commercianti sono sempre pronti ad aderire alle proposte professionali e foriere di benefici per la Città e le imprese. Quando, si trovano di fronte alla solita “insipienza”condita da “confusione” sulle iniziative e sul ruolo dell’Ente non possono che essere contrari».

comune-battipaglia-cecilia-francese-lucia-ferraioli

comune-battipaglia-cecilia-francese-lucia-ferraioli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – La responsabile dell’Associazione Rinascita di Battipaglia, Lucia Ferraioli si rivolge alla Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese e al Presidente del Consiglio Comunale Francesco Falcone: «Apprendo dai giornali che le S.V. ha rivolto invito ai commercianti affinchè si rivolgano alle Forze dell’Ordine, per denunciare le incresciose richieste di denaro avanzate da quanti, già da qualche tempo, si recano nei negozi per chiedere supporto economico per iniziative d’animazione nella città.

Ne prendo atto e a nome dei commercianti la ringrazio. – prosegue la Ferraioli – Non posso non rilevare, tuttavia, che i commercianti continuano ad essere “esposti” al pericolo, malgrado il suo puntuale avviso. Vi è che molto spesso si crea confusione laddove da una parte si pubblicizza una iniziativa patrocinata dall’Ente e, nello stesso tempo, si arricchisce detta iniziativa da altre iniziative collaterali, presubilmente non patrocinate dall’Ente e per le quali si richiede l’apporto economico dei commercianti.

Con la stessa sua puntualità i commercianti, quindi, – conclude la responsabile dell’Associazione Rinascita Lucia ferraioli a nome dei commercianti di Battipaglia – invitano Lei e l’Amministrazione da Lei presieduta a fare chiarezza sulle iniziative in corso precisandone, finalità, risorse ed obiettivi. A riguardo Le preciso che i commercianti sono sempre pronti ad aderire alle proposte fatte in modo professionale e foriere di benefici per la comunità e per le imprese. Quando, purtroppo, essi si trovano di fronte alla solita “insipienza“condita da “confusione” sulle iniziative e sul ruolo dell’Ente non possono fare altro che assumere atteggiamento contrastante».

Battipaglia, 20 ottobre 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente