Abbattuto il canile Green Park: L’Amministrazione Francese attiva soluzioni alternative

Per l’abbattimento del canile Green Park, nessuna diffida per il Comune che si attiva per la sistemazione dei Cani.

L’amministrazione Francese trova misure alternative dopo l’abbattimento, del canile Green Park, che ospita oltre 500 cani della provincia di Salerno tra cui 105 del Comune di Battipaglia, ordinato dal Comune di Torre del Greco: La gara già è in corso; attivata una sezione di “adotta un cucciolo”.

Canile

Canile

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «L’affidamento dei 105 cani di Battipaglia alla Green Park è avvenuto a seguito di una regolare gara di appalto, gestita dalla Stazione Unica Appaltante del Provveditorato, che ha controllato anche la sussistenza dei requisiti di ammissione e di partecipazione, nonché della loro permanenza in capo all’aggiudicatario.

I sopralluoghi effettuati dal Comune di Battipaglia, di concerto con il Responsabile Veterinario dell’Asl Salerno e di quello competente per la zona, e della Polizia Municipale, hanno fornito riscontri confortanti in ordine al benessere animale. L’abusività delle strutture è stata contestata al canile all’esito di un iter procedimentale complesso ed attento.

Il Comune di Battipaglia, che ha in corso una gara per l’affidamento dei cani, allo stato, non è stato destinatario di alcuna informativa o diffida, è impegnato ad individuare soluzioni alternative al fine della loro collocazione. Attivo sul sito istituzionale del Comune vi è il collegamento alla sezione “Adotta un cucciolo».

Battipaglia, 14 febbraio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente